logo



Ludwig van BEETHOVEN
Bonn 16.12.1770 – Vienna 26.3.1827
ai cataloghi Kinsky ed Hess

In questa pagina riportiamo per completezza, le aggiunte che sia Kinsky/Halm che Hess hanno fatto ai loro cataloghi dopo la pubblicazione, sulla base di successivi ritrovamenti.

Kinsky

Hess

Anno

Titoli

A 5

2 Sonatine in sol maggiore e fa maggiore per pianoforte

  1. Moderato - Romanza (sol maggiore)
  2. Allegro assai - Rond˛ (fa maggiore)
Pubblicate ad Amburgo, Bhome, dopo la morte di Beethoven (1828?)
Opere di autenticitÓ molto dubbia.
A 10

Variazioni in si bemolle maggiore per pianoforte

su “Ich hab'ein kleines Hiittchen nur (Io ho soltanto un piccolo cappelluccio) di Gleim
Il testo a cui secondo il titolo, apparterrebbe il tema posto a base di queste variazioni, era stato pubblicato, con il titolo "An Solly", nel 1775 nel periodico Iris, edito da J. G.Jacobi
opera probabilmente autentica
A 1 HA 1

Sinfonia per orchestra in do maggiore detta "Di Jena"

Ritrovata nel 1911
Sulle parti staccate si legge "Par Louis van Beethoven"
In un primo momento ritenuta autentica, Ŕ risultata opera di Friedrich Witt (1770-1836) compositore contemporaneo a Beethoven
(WoO 18) HA 2 1818
1819

Marcia per il Yorch'sche corps

Altra versione della marcia per l' Armata Boema Hess 6
HA 3

Arrangiamento sconosciuto della "Marcia per la grande parata della guardia"

(Marce zur grossen Wachtparade)

Organico: ottavino, flauto, 2 flauti grossi,  2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 4 trombe, 3 tromboni, timpani triangolo, grancassa, triangolo, archi
HA 4 Marcia in tempo accelerato in re maggiore per orchestra militare
WoO 16 HA 5 1807

12 Scozzesi e 12 Valzer per orchestra

Organico: 2 flauti, 2 corni ad libitum, archi
A 7 HA 6

Concerto per pianoforte e orchestra, primo tempo

Considerato giÓ come originale Ŕ invece apocrifo; trattasi di opera di J. Rossler
A 2 HA 7

6 Quartetti per archi

  1. in do maggiore
  2. in sol maggiore
  3. in mi bemolle maggiore
  4. in  fa minore
  5. in re maggiore
  6. in si bemolle maggiore
Sei quartetti per archi, prima attribuiti a  Mozart, (KV Anhang 291a), poi a Beethoven dal Georges de Saint-Foix
In “Rivista Musicale Italiana XXX, pagina 177 e seguenti
I quartetti sono ritenuti molto dubbi
(Op. 30/3) HA 8

Quintetto per flauto, violino, 2 viole e violoncello

Trascrizione della Sonata per violino e pianoforte n. 8 in sol maggiore, op. 30 n. 3
HA 9

Sonata a tre in sei movimenti per 2 violini e violoncello

  1. Andante e Maestoso (si bemolle maggiore)
  2. Adagio (sol minore)
  3. Fugato (si bemolle maggiore)
  4. Andante (mi bemolle minore)
  5. Nachahmungsatz (mi minore)
  6. Fuga (mi minore)
(WoO 57) HA 10

"Andante favori"

Trascrizione per quartetto d'archi
A 4 HA 11 1790
circa

Sonata per pianoforte e flauto in si bemolle maggiore

  1. Allegro
  2. Polacca
  3. Largo
  4. Tema con variazioni
Una copia manoscritta con numerose cancellature, aggiunte e correzioni si trova nella Deutsche Staatsbibliothek di Berlino
Pubblicata a Berlino, Zimmermann, 1906, in una revisione alquanto arbitraria di A. van Leeuwen, ed a Lipsia, Bruckner Verlag, fine 1951, in edizione critica fedele all’ originale di Willy Hess
Per quanto vi siano degli argomenti per ammettere l’ autenticitÓ, questa non pu˛ tuttavia dirsi positivamente sicura
op. 41 HA 12 1803

Serenata per flauto e pianoforte, op. 41

Trascrizione dall'op. 25
Op. 42 HA 13 1804

Notturno per viola e pianoforte, op. 42

Trascrizione dall'op. 25
Op. 63 HA 14

Trio in mi bemolle maggiore per pianoforte, violino e violoncello

Rielaborazione del Quintetto per archi Op. 4
Op. 64 HA 15 1807

Sonata per violoncello e pianoforte in mi bemolle maggiore, (op. 64)

Trascrizione dal Trio per archi op. 3
A 3 HA 16

Trio per pianoforte in re maggiore

Organico: pianoforte, violino, violoncello
Manca di 33 battute nel primo movimento
Forse da attribuire al fratello di Beethoven, Caspar Karl
(Op. 43) HA 17

2 Movimenti per violino e pianoforte e per Quartetto d'archi

dalle "Creature di Prometeo"
A 8 HA 18

Tre pezzi per pianoforte a quattro mani

  1. Gavotta, fa maggiore (Andantino)
  2. Allegro, si bemolle maggiore
  3. Marcia funebre, do minore (frammento)
Conservati in manoscritto al British Museum
Attribuiti giÓ a Mozart, poi a Beethoven; appartengono invece all’ opera "La ritrovata figlia di Ottone II" di Leopold A. Kozeluch, Vienna, 1794
A 9 HA 19

9 Danze tedesche per pianoforte a quattro mani

  1. Danza tedesca in do maggiore
  2. Danza tedesca in fa maggiore
  3. Danza tedesca in si bemolle maggiore
  4. Danza tedesca in sol maggiore
  5. Danza tedesca in mi bemolle maggiore
  6. Danza tedesca in do maggiore
  7. Danza tedesca in re maggiore
  8. Danza tedesca in sol maggiore
  9. Danza tedesca in do maggiore
Organico: pianoforte
Edizione: Carl Bitter, Peters, Lipsia, 1939, da un manoscritto esistente nella Deutsche Statsbibliothek di Berlino
Attribuzione incerta
A 6 HA 20

Rond˛ per pianoforte in si bemolle maggiore

Manoscritto conservato al British Museum, attribuito a Beethoven da Georges de Saint-Foix e da questo pubblicato nel 1926 e da Willy Hess nei Supplemente zur GA
Ritenuto autentico
(Op. 119) HA 21

Bagatella op. 119 n. 12

Versione per pianoforte del lied "An Laura"
HA 22

Marcia funebre in do minore

16 battute
A 17 HA 23

Introduzione e valzer (KlavierstŘck) in fa maggiore, per pianoforte

Pubblicati la prima volta come appendice al Muşsical Magazine del 1835, con il nome di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 11 HA 24

Alexandremarsch

per il balletto "Der blode Ritter" di Dupurt
Composizione compresa nel balletto di Dupurt "Der blode Ritter", rappresentato per la prima volta a Vienna l'11 Aprile 1812, e trascritta per pianoforte nel Maggio 1812
La musica del balletto fu composta da musicisti diversi, di cui non si Ŕ conservata la lista; dell' ouverture si Ŕ conservato per˛ il nome di D. Steibdts
Questo brano Ŕ probabilmente di Louis Luc Loiseau de Persuis [1769-1839] ma Ŕ apparso a nome di Beethoven nell'edizione Bachmaim, Hannover 1829
A 12 HA 25

Parisier Einzugsmarsch (Marcia d'ingresso a Parigi)

Inclusa nella raccolta di Marce con completa musica turca per l'armata prussiana, pubblicata da Schlesinger nel 1818-1819, senza il nome dell'autore; poi in riduzione per pianoforte col nome di Beethoven nel 1860 circa da Schuberth, Lipsia
╚ di Johnn H. Walch
A 13 HA 26

Trauermarsch (Marcia funebre) per pianoforte in fa minore

Pubblicata come opera di Beethoven nel 1830 presso Joh. Fredr. Kaiser (Graz) e nel 1844 circa presso J. Aibl in Monaco
In tono di si bemolle minore si trova anche nell’edizione incompiuta delle opere di Beethoven curata dallo Haslinger 1845
Attribuita a Joh. H. Walch autore anche della Pariser Einzugsmarsch
  • Andante. (Adagio)
A 14 n. 1 HA 27

Sehnsuchtswalzer (Valzer della nostalgia) in la bemolle maggiore, per pianoforte

Formato dal Sehnsuchtswalzer di Schubert ed il Favoritwalzer di F.H. Rimmel
Pubblicato con il nome di Beethoven la prima volta nel 1826 da Schott a Magonza; poi da Bachmann ad Hannover
Opera probabilmente apocrifa
A 14 n. 2 HA 28

Schmerzenswalzer (Valzer del dolore) in fa minore, per pianoforte

Pubblicato da Schott, Magonza, 1828, come opera di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 14 n. 3 HA 29

Hoffnungswalzer (Valzer della speranza) in mi bemolle maggiore, per pianoforte

Pubblicato da Schott, Magonza, 1828, come opera di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 14 n. 4 HA 30

Geisterwalzer (Valzer degli spiriti) in la maggiore, per pianoforte

Pubblicato da Schott, Magonza, 1828, come opera di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 14 n. 5 HA 31

Valzer in fa maggiore, per pianoforte

Pubblicato da Schott, Magonza, 1828, come opera di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 14 n. 6 HA 32

Valzer in re bemolle maggiore per pianoforte

Pubblicato da Schott, Magonza, 1828, come opera di Beethoven
Opera probabilmente apocrifa
A 16 n. 1 HA 33

Jubelwalzer (Valzer di giubilo) in do diesis maggiore per pianoforte

Nottebohm, pagine 190-197
Pubblicato nel 1847 presso Heckel, Mannheim
Opera probabilmente apocrifa
A 16 n. 2 HA 34

Gertruds Traumwalzer (Sogno di un valzer di Geltrude) in si bemolle maggiore per pianoforte

Nottebohm, pagine 190-198, pubblicato da Schuberth e C, Lipsia, dopo il 1852
Opera probabilmente apocrifa
A 16 n. 3 HA 35

Sonnenscheinwalzer (Valzer dello splendore del sole) in mi bemolle maggiore per pianoforte

  • Andantino grazioso
Utilizza il terzo tempo della Sonata op. 31 n. 3
Nottebohm pagine 190-199. Pubblicato da Kahn, dopo il 1852
Opera probabilmente apocrifa
A 16 n. 4 HA 36

Mondscheinwalzer (Valzer del chiaro di luna) in la bemolle maggiore per pianoforte

Nottebohm, pagine 191-210, pubblicato da Kahnt (Lipsia) dopo il 1852
Nell'Adagio introduttivo figura il tema del primo tempo della Sonata per pianoforte op. 27 n. 2 "Chiaro di luna"
A 15 HA 37

Glaube, Liebe und Hoffnung (Fede, amore e speranza)

Valzer per pianoforte in fa maggiore
conosciuto anche col nome "Addio al pianoforte"
  • Moderato con molta espressione
Organico: pianoforte
Edizione: Pubblicato intorno al 1858 da Crantz a Berlino, poi, con il titolo di "Beethoven’s Adieu to the Piano", da Boosey a Londra
HA 38

Auf der Liebe Rosenbetten

Lied in sol maggiore per canto e pianoforte
Inedito
A 18 HA 39

An Sie (Nachruf) (A lei - Richiamo) per voce e pianoforte

Lied in la bemolle maggiore per canto e pianoforte
Testo: ignoto
Musica di Carl o L. Damcs, o di Marianne Czegka
Con il nome di Beethoven pubblicato la prima volta da Bachmann o Nagel, Hannover, 1844
Opera probabilmente apocrifa
(Op. 26) HA 40

Aus delnklem Laub

Gesang (canto) per 3 voci e pianoforte
(Op. 8) HA 41

An mein Liebchen

Lied per canto e pianoforte
(Op. 8) HA 42

Liebe und Wein

Lied per canto e pianoforte
(Op. 25) HA 43

Der Wunsch

Lied per canto e pianoforte
(Op. 26) HA 44

Der Verstossene

Lied per canto e pianoforte
(Op. 75) HA 45

Sehnsucht nach dem Rhein

Lied per canto e pianoforte
HA 46

Lebensgluck

Lied per canto e pianoforte
HA 47

Abschied

Lied per canto e pianoforte
HA 48

Nel mirarvi o boschi

Gesang in re maggiore per quartetto di voci a cappella
Testo: Pietro Metastasio
HA 49

Nel miravi o boschi

Gesang in re maggiore per voci a cappella
HA 50

Quanto Ŕ bella la campagna

Gesang in sol maggiore per trio di voci a cappella
HA 51

Venne contento

Gesang in sol maggiore per duo di voci a cappella
HA 52

Su questo colle erboso

Gesang, in la maggiore, per duo di voci a cappella
HA 53

La pastorell' al prato

Gesang in do maggiore per quartetto di voci a cappella
HA 54

O care selve antiche

Gesang in mi bemolle maggiore per trio di voci a cappella
HA 55

Se lontan ben mio

Gesang in sol maggiore per trio di voci a cappella
HA 56

L'onda che mormora

Gesang in re maggiore per trio di voci a cappella
HA 57

Dona nobis pacem

Lied fugato a quattro voci, in do maggiore
(Op. 122) HA 58

Bundeslied

per due voci d' uomo e coro maschile a cappella da Engelbert Humperdinck
Testo: Johann Wolfgang von Goethe
(WoO 158) HA 59

As I was wandring

Arrangiamento di un lied popolare in re maggiore per voce, pianoforte, violino e violoncello
HA 60

Canone a 4 voci in do maggiore

HA 61

Ahnliches Beispiel (esempio simile)

Canone
HA 62

Canon chromatique (canone cromatico)

HA 63

Ein anders ist's das erste Jarh

Canone a 4 voci, in fa maggiore
HA 64

Schau, wie das Weiberl geht "Schusterkanon"

Canone a tre voci, in si bemolle maggiore
18 battute
HA 65

Cantata del Venerdý Santo

per 4 voci, 3 clarinetti, 3 corni e 3 tromboni
HA 66

Copie di Beethoven dal "Don Giovanni" di Mozart




Questo testo scritto da Terenzio Sacchi Lodispoto Ŕ di proprietÓ di ę LA MUSICA FATTA IN CASA che ne autorizza l'uso, ed Ŕ stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it
html validator  css validator