logo



Fanny HENSEL
Amburgo, 14 novembre 1805 – Berlino, 14 maggio 1847

Sono riportate in rosso scuro le date che riguardano la vita di Fanny Hensel ed in nero quelle riferite ai suoi lavori

14 11 1805 Nasce a Amburgo (da Abraham e Lea Salomon) la pianista, contralto e compositrice Fanny Cäcilie Hensel Mendelssohn-Bartholdy
19 07 1824 La compositrice Fanny Mendelssohn-Hensel termina a Berlino la partitura di "Das Heimweh" H-U. 129 in in re minore (vivace ed agitato) per voce e pianoforte, testo di Friedericke Robert.
28 04 1825 La compositrice Fanny Mendelssohn-Hensel termina a Berlino la partitura del duetto "Suleika und Hatem" in mi maggiore (allegretto) per voce e pianoforte, testo di Wolfgang Goethe.
24 08 1825 La compositrice Fanny Mendelssohn-Hensel termina a Berlino la partitura di "Italien" H-U. 157 in sol maggiore (allegro vivace) per voce e pianoforte, testo di Franz Grillparzer.
03 10 1829 Matrimonio a Berlino tra la pianista e compositrice Fanny Cäcilie Mendelssohn-Bartholdy e il pittore W. Hensel.
14 05 1847 Muore a Berlino la pianista, contralto e compositrice Fanny Cäcilie Hensel Mendelssohn-Bartholdy.



Questo testo scritto da Terenzio Sacchi Lodispoto è di proprietà di © LA MUSICA FATTA IN CASA che ne autorizza l'uso, ed è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it
html validator  css validator