Acciaccatura. Tipo di ornamentazione musicale consistente nella rapida esecuzione di una o più note accessorie (da non confondere con il gruppetto o con il mordente) a ridosso della nota o dell'accordo seguenti. Si segna con notine di croma o di semicroma tagliate obliquamente. Secondo il contesto, può essere eseguita come un veloce scivolamento sulla nota che segue «in tempo», ovvero come una appoggiatura breve, cioè sottraendo una porzione di durata dalla nota seguente.

Talvolta può superare l'ampiezza del tono o del semitono per formare, soprattutto nella musica contemporanea, anche intervalli molto ampi.


Garzantina Musica, Garzanti Libri s.p.a, Milano, 2009