Glossario



Piccolo preludio e fuga in re minore, BWV 554

Musica: Johann Sebastian Bach
Organico: organo
Composizione: data sconosciuta
Edizione: Peters, Lipsia, 1852

Attribuzione incerta, composizione forse Johann Tobias Krebs

Guida all'ascolto (nota 1)

E' il secondo della serie degli otto piccoli preludi e fughe.

Giudicando dallo stile parrebbe che Bach avesse scritto queste composizioni dopo aver studiato a fondo le opere di Vivaldi. Vi è infatti molta analogia con i lavori del «Prete rosso»: lo stile della musica da camera, la forma, il procedimento dialogato e l'armonizzazione.

Fernando Germani


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Basilica di Santa Maria in Ara Coeli, 20 aprile 1971

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 19 marzo 2017
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.