Glossario



Marcia per banda militare in do maggiore "Zapfenstreich", WoO 20

Musica: Ludwig van Beethoven
Organico: ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 2 corni, 2 trombe, tamburo, triangolo, grancassa, piatti
Composizione: 1809 - 1810
Edizione: Breitkopf & Härtel, Lipsia 1888

Guida all'ascolto (nota 1)

La Marcia «Zapfenstreich» («Ritirata») n. 2 WoO 20 appartiene a una serie di tre, composte tra il 1809 e il 1810, gli anni, a Vienna, del patriottismo antinapoleonico. In questi come negli altri brani per banda militare, tra cui ì'Écossaise WoO 22 e la Polonaise WoO 21, si coglie un Beethoven meno noto, dedito a scrivere brevi pagine funzionali e di circostanza. La struttura, molto semplice, corrisponde a quella dei brani del genere, la cui maggiore attrattiva consiste nel clangore della sonorità e nella strumentazione militare, connotata dalla cospicua presenza delle percussioni (tamburo grande, tamburo militare, triangolo, «cinelli» - cioè piatti - e cappel cinese). Alla Marcia propriamente intesa, Vivace assai, in due parti replicate, seguono un Trio, anch'esso bipartito e la ripresa della Marcia.

Cesare Fertonani


(1) Testo tratto dal libretto inserito nel CD allegato al n. 191 della rivista Amadeus

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 5 maggio 2017
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.