Glossario



Locus iste

Graduale per coro a cappella

Musica: Anton Bruckner
Organico: coro misto senza accompagnamento
Composizione: 1869
Prima esecuzione: Linz, Große Platz, 29 ottobre 1869
Edizione: Theodor Rättig, Vienna, 1886
Dedica: Oddo Loidol

Guida all'ascolto (nota 1)

Il graduale Locus iste, composto nel 1869, lo stesso anno dell'Ave Maria, è contrassegnato da un penetrante lirismo romantico in tempo Allegro moderato sulle parole "Locus iste a Deo factus est in aestimabile sacramentum irreprehensibilis est".


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia;
Roma, Auditorio di via della Conciliazione, 17 febbraio 1985

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 10 aprile 2013
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.