Glossario



L'usignolo, op. 60 n. 4

per soprano e pianoforte

Musica:
Petr Ilic Cajkovskij
Testo: Aleksandr Sergeevich Pushkin
Organico: soprano, pianoforte
Composizione: Frolovskoje, 31 agosto - 20 settembre 1886
Edizione: Jurgenson, Mosca, 1887
Dedica: Marija FŰdorovna, sposa di Alessandro III

Testo (nota 1)

Usignolo mio, piccolo usignolo! Uccellino dei boschi!
Tu, uccelletto, hai tre canzoni immutabili;
io, giovinetto, ho tre immensi dispiaceri!
Questo Ŕ il primo: a me, giovinetto, han dato presto moglie;
E il secondo: il mio cavallo morello si Ŕ sfiancato;
Ed ecco il terzo: gente malvagia mi ha separato dalla mia bella.
Scavatemi una tomba
In un campo, in un vasto campo,
Sopra il mio capo piantate
fiorellini scarlatti,
E ai miei piedi fate scorrere
Acqua fresca di sorgente.
Belle fanciulle vi passeranno accanto,
E intrecceranno coroncine di fiori;
E i vecchi che vi passeranno accanto
Si potranno dissetare con l'acqua.


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Filarmonica Romana,
Roma, Teatro Olimpico, 20 gennaio 1990

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietÓ delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione pu˛ essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 20 luglio 2013
html validator  css validator


Questo testo Ŕ stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed Ŕ utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietÓ delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione pu˛ essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.