Glossario



Corale in la minore per organo

Musica: César Franck
Organico: organo
Composizione: 1890
Edizione: Durand, Parigi, 1892
Dedica: Augusta Holmès

Guida all'ascolto (nota 1)

«L'immagine di un Franck abbottonato fino al mento - scrisse vari anni fa Eduardo Fornarini - come un quacchero o come un prete ibseniano dispensatore di mendaci mistiche teoriche, è tanto lontana dal vero quanto lo è dalla sua musica la comprensione dei detrattori». E così è. In particolar modo, la forma del Corale segna una pausa di grande respiro nelle composizioni franckiane, che qui trovano la somma delle voci nell'impiego organistico. Il «Corale n. 3», oggi in programma, si presenta come una sonata di un solo movimento, ma suddiviso in allegro, andante e finale. Nella prima sezione sono due i temi che si contrappongono e che nel finale trovano una stretta aderenza. L'adagio centrale serve di ponte e di riposo. La figura di Bach non è lontana da questo procedere, specialmente per quello che riguarda l'uso polifonico. Franck scrisse tre «Corali» per organo: in mi maggiore, in si minore e, quello eseguito questa sera, in la minore, dedicato all'Holmès.

Mario Rinaldi


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 10 gennaio 1969

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 21 marzo 2013
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.