Glossario



In the Alley

per voce e pianoforte

Musica:
Charles Ives
Testo: Charles Ives
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1896
Prima esecuzione: Danbury, Oheyahtah, 18 gennaio 1940
Edizione: C. E. Ives, Redding, 1922

Testo (nota 1)

IN THE ALLEY

On my way to work one summer day, just off the main
[highway,
Through a window in a alley smiled a lass, her name
[was Sally,
O could it be she smiled on me!
All that day, before my eyes, amidst the busy whirl,
Came the image of that lovely Irish girl,
And hopes would seem to rise, as the clouds rise in the
[skies,
When I thought off her and those beaming eyes.
So that evening, dressed up smart and neat,
I wandered down her street, at the corner of the alley
Was another man with Sally, and my eyes grew dim, She smiles on him, and only on him!
NEL VIALETTO

Mentre andavo al lavoro in un giorno d'estate, proprio
[presso la strada principale,
Attraverso una finestra in un vialetto, sorrideva una
[ragazza, il suo nome era Sally,
O avesse sorriso a me!
Tutto quel giorno, davanti ai miei occhi, in mezzo
[all'attività frenetica,
Ritornava l'immagine di quella amabile fanciulla
[irlandese,
E nacquero in me speranze, come le nuvole sorgono nel
[cielo,
Quando quella sera, agghindato elegantemente e
[accuratemente,
Vagai per la sua strada, all'angolo del vialetto
Vi era un altro uomo con Sally, e i miei occhi si
[offuscarono,
Ella sorride a lui, e solo a lui.
(Traduzione di Luciana Frapiselli)


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Auditorio di via della Conciliazione, 8 aprile 1988

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 5/6/2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.