Glossario



Marosszéker Tänze (Danze di Marosszék)

Versione per orchestra

Musica:
Zoltán Kodály
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, fagotto, controfagotto, 4 corni, 2 trombe, timpani, tamburo piccolo, piatti, grancassa, archi
Composizione: 1930
Prima esecuzione: Dresda, Semperoper, 28 novembre 1930
Edizione: Universal Edition, Vienna, 1930

Guida all'ascolto (nota 1)

Kodaly compose le Danze di Marosszék, per pianoforte, nel 1927, e le strumentň per orchestra nel 1930. Marosszék č un distretto della Transilvania, famoso per le sue danze popolari fin dal Seicento; e molte di queste danze sono poi sopravvisute fino ai tempi della prima guerra mondiale, spesso come danze cantate. Kodaly se ne servě per questa sua composizione, che ne usa vari motivi disponendoli in una forma che si richiama a quella, eminentemente vocale, delle strofe con refrain: salvo che qui il refrain precede la strofe, contro la consuetudine prevalente. Il brano consiste infatti di una parte principale che si ripete quattro volte, in forma variata; e dopo ogni volta č seguita da altrettanti brani, basati ciascuno su un tema proprio, dunque secondo lo schema ABACADAE.

La versione orchestrale differisce da quella originale per la tonalitŕ (č trasportata mezzo tono sopra) e per un paio di varianti, che amplificano la terza e la quarta strofe.

Le Danze di Marosszék hanno avuto larga fortuna anche sul teatro, e non solo in patria: sulla loro partitura si basa ad esempio l'Intermezzo ungherese di A. M. Milloss (Roma, 1941), il quale giŕ l'aveva utilizzata a Budapest, insieme con quella delle Danze di Galanta, nel balletto Fiaba Kuruc (1935).

Fedele D'Amico


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Auditorio di via della Conciliazione, 22 aprile 1962

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietŕ delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione puň essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 4 febbraio 2015
html validator  css validator


Questo testo č stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed č utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietŕ delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione puň essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.