Glossario



Ich ging mit Lust (Contento me ne andavo)

lied in re maggiore per voce e pianoforte

Musica: Gustav Mahler
Testo: Ludwig Achim von Arnim e Clemens Brentano
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1888 - 1891
Prima esecuzione: Stoccarda, Königliches Hoftheater (Kleines Theater), 13 novembre 1907
Edizione: Lieder und Gesänge, vol. II, Schott, Magonza, 1892

Testo (nota 1)

Ich ging mit Lust durch einen grünen Wald

Ich ging mit Lust durch einen grünen Wald,
Ich hört' die Vöglein singen;
sie sangen so jung, sie sangen so alt,
die kleinen Waldvöglein im grünen Wald!
Wie gern hört' ich sie singen!

Nun sing, nun sing, Frau Nachtigall!
Sing du's bei meinem Feinsliebchen:
Komm schier, wenn's finster ist,
wenn niemand auf der Gasse ist,
dann komm zu mir!
Herein will ich dich lassen!

Der Tag verging, die Nacht brach an,
er kam zu Feinsliebchen, Feinsliebchen gegangen.
Er klopft so leis' wohl an den Ring.
«Ei schläfst du oder wachst mein Kind?
Ich hab so lang gestanden!»

[Er schaut der Mond durchs Fensterlein
zum holden, süßen Lieben,
die Nachtigall sang die ganze Nacht.
Du schlaf selig Mägdelein, nimm dich in Acht!
Wo ist dein Herzliebster geblieben?
Contento me ne andavo per un bosco verde

Contento me ne andavo per un bosco verde,
udii gli uccellini cantare;
cantavano motivi cosi giovani, motivi cosi antichi
gli uccellini silvestri nel bosco verde!
Con che piacere li udivo cantare!

Ora canta, ora canta, signor usignolo!
Canta cosi, presso alla casa del mio dolceamato:
Vieni presto quando fa buio,
quando non c'è nessuno per la strada,
allora vieni a trovarmi!
Ti lascerò entrare!

Il giorno passò, la notte scese,
egli andò dalla dolceamata.
Bussò pian piano col picchiotto alla porta:
«Ehi, bambina mia, dormi o sei sveglia?
E tanto che sto qui ad aspettare!»

Contempla dalla finestretta la luna
il dolce, leggiadro amore;
l'usignolo cantò la notte intera.
Attenzione fanciulletta dormigliona!
Che ne è del tuo amato?
(traduzione di G. Cacciapaglia)


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto del Maggio Musicale Fiorentino,
Firenze, Teatro della Pergola, 10 giugno 1988

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 12 giugno 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.