Glossario
Guida all'ascolto
Guarda il video



Sinfonia n. 2 in do minore "Risurrezione"

in cinque tempi per soprano e contralto soli, coro misto ed orchestra

Testo delle parti vocali (nota 1)

Urlicht Luce primigenia
O Ròschen roth!
Der Mensch liegt in gròsster Noth!
Der Mensch liegt in gròsster Pein!
Lieber mòcht'ich in Himmel sein.
Da kam ich auf einem breiten Weg;
Da kam ein Engelein und wollt mich abweisen;
Ach nein! Ich liess mich nicht abweisen.
Ich bin von Gott und will wieder zu Gott!
Der liebe Gott wird mir ein Lichtchen geben,
Wird leuchten mir bis in das ewig selig Leben!
O rossa rosellina!
L'uomo è nella più grande miseria!
L'uomo è nella più grande pena!
Preferirei essere in ciclo.
Allora ho preso una larga strada;
Allora è venuto un angioletto e mi voleva respingere.
Oh no, non mi sono lasciato respingere.
Io sono di Dio e a Dio voglio tornare!
Il buon Dio mi darà un lumicino
che mi farà luce fino all'eterna vita beata!

Die Auferstehung La Resurrezione
Chor und Sopran Coro e Soprano
Aufersteh'n, ja aufersteh'n wirst du, mein Staub,
nach kurzer Ruh!
Unsterblich Leben! Unsterblich
Leben wird Der dich rief, dir geben.
Wieder aufzublùh'n wirst du gesàt!
Der Her der Ernte geht
Und sammelt Garben
Uns ein, die starben!
Risorgerai, si risorgerai, mia polvere,
dopo un breve riposo!
Vita immortale! Immortale
vita ti darà colui che ti chiamò.
Di nuovo sarai seme per rifiorire!
Va il padrone àelraccolto
e raccoglie covoni
di noi che morimmo!
Alt solo Contralto solo
O glaube, mein Herz, O glaube:
es geht dir nichts verloren!
Dein ist, dein, ja dein, was du gesehnt!
Dein, was du geliebt, was du gestritten!
Credi, mio cuore, credi:
nulla andrà perduto per te!
Tuo è, tuo, sì tuo quello a cui anelavi!
Tuo quello che hai amato, per cui hai lottato!
Sopran solo Soprano solo
O glaube: du wardst nicht umsonst geboren!
Hast nicht umsonst gelebt, gelitten!
Credi, non sei nato invano!
Non invano hai vissuto, sofferto!
Chor und Alt Coro e contralto
Was entstanden ist, das muss vergehen!
Was vergangen, aufersteh'n!
Hòr' auf zu beben!
Bereite dich zu leben!
Ciò che è nato deve perire!
Ciò che è passato risorgere!
Smetti di tremare!
Preparati a vivere!
Sopran und Alt solo Soprano e Contralto
O Schmerz! Du Alldurchdringer!
Dir bin ich entrungen!
O Tod! Du Allbezwinger!
Nun bist du bezwungen!
Mit Flugeln die ich mir errungen.
In Liebesstreben werd' ich entschweben
Zum Licht zu dem kein Aug' gedrungen.
Dolore! Tu che tutto pervadi!
io ti sono sfuggito!
Morte! Tu che tutto soggioghi!
Adesso sei tu soggiogata!
Con ali che mi sono conquistato
in brama d'amore mi librerò nell'aria
verso la luce che nessun occhio ha penetrato.
Chor Coro
Mit Flugeln die ich mir errungen,
Werd ich entschweben!
Aufersteh'n, ja aufersteh'n wirst du
mein Herz, in einem Nu!
Was du geschlagen
Zu Gott wird es dich tragen!
Con ali che mi sono conquistato,
mi librerò nell'aria!
Risorgerai, si risorgerai
mio cuore, in un attimo!
Quello per cui hai combattuto
ti porterà a Dio!

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Auditorio di Via della Conciliazione, 21 Novembre 1993

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.