Glossario



Anima mia perdona, SV 80

a cinque voci

Musica:
Claudio Monteverdi
Testo: Giovan Battista Guarini
  1. Anima mia perdona
  2. Che se tu se' il cor mio
Organico: soprano, 2 contralti, tenore, basso
Edizione: Ricciardo Amadino, Venezia, 1603 in Quarto Libro de Madrigali
Dedica: Accademici Intrepidi di Ferrara

Testo (nota 1)

Anima mia perdona (I parte)
 
Anima mia perdona
a chi t'è cruda sol perdona
dove pietosa esser non può
perdona a questa
nei detti e nel sembiante
riggida tua nemica
ma nel cor pietosissima amante.
E se pur hai desìo di vendicarti
deh qual vendett'haver puoi tu maggiore
del tuo proprio dolore.
 
Che se tu se' il cor mio (II parte)

Che se tu se' il cor mio
come se' pur malgrado
del ciel, e de la terra
qual'hor piangi e sospiri
quelle lagrime tue son il mio sangue
quei sospir il mio spirto
e quelle pen'e quel dolor che senti
son miei non tuoi tormenti.


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 1 dicembre 1967

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 29 gennaio 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.