Glossario



Quartetto per archi n. 5 in fa maggiore, K 158

Musica: Wolfgang Amadeus Mozart 
  1. Allegro (fa maggiore)
  2. Andante un poco Allegretto (la minore)
  3. Tempo di Minuetto (fa maggiore)
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Milano, fine 1772

Guida all'ascolto (nota 1)

Neil Allegro iniziale del Quartetto KV 158 la struttura formale dell'esposizione è quanto mai essenziale: il primo tema è spiritoso e leggero, il secondo ha contorni di piacevole cantabilità, il gruppo cadenzale riutilizza la testa del primo tema. Nello sviluppo, dopo un periodo misterioso in cui gli strumenti eseguono note staccate all'unissono, vengono elaborati l'attacco del primo tema e il gruppo cadenzale. L'Andante un poco allegretto dimostra in modo esplicito l'interesse del giovane Mozart per il contrappunto: tanto il tema principale quanto la chiusa dell'esposizione hanno struttura di canoni all'ottava; il compito di diradare la spettrale malinconia che si cela, qui come nel breve sviluppo, dietro l'apparente oggettività del contrappunto, è affidato alla cordialità del tema secondario. Il finale è un Menuetto.

Cesare Fertonani


(1) Testo tratto dallo speciale della rivista Amadeus, Ottobre 1995


I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 13 agosto 2014
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.