Glossario



Sonata per violino e pianoforte n. 23 in re maggiore, K1 306 (K6 300l)

Musica: Wolfgang Amadeus Mozart
  1. Allegro con spirito (re maggiore)
  2. Andante cantabile (sol maggiore)
  3. Allegretto (re maggiore)
Organico: violino, pianoforte
Composizione: Parigi, luglio 1778
Edizione: Sieber, Parigi, 1778
Dedica: Maria Elisabeth, consorte dell’Elettore del Palatinato

Guida all'ascolto (nota 1)

Nel 1777 Mozart rinunciò al mal retribuito ufficio di Konzertmeister del principe di Salisburgo e decise di «andare a cercare fortuna altrove». Partì insieme alla madre per Monaco e, dopo una permanenza di quattro mesi a Mannheim, centro di uno stile strumentale e sinfonico ch'ebbe grande influenza sugli sviluppi della scuola viennese, giunse nella capitale francese dove si trattenne gran parte del 1778. La morte della madre dopo breve malattia e l'annuncio da parte del padre che a Salisburgo l'attendeva un buon contratto, lo indussero, seppure a malincuore, a riprendere la via del ritorno.

Sette sono le Sonate per violino che Mozart compose in parte a Mannheim, in parte a Parigi; tra queste ultime figura la Sonata in re maggiore K. 306. Non entrando nei dettagli strutturali e formali che dimostrerebbero ora il prevalere dello stile tedesco ora di quello parigino, qua la geniale fusione dell'uno e dell'altro, altrove le soluzioni del tutto originali, basti accennare che l'Andante cantabile, assai vicino a quello della Sinfonia detta «la parigina», presenta una condotta più libera e uno sviluppo più ampio delle sonate di Mannheim, non senza accenti drammatici che ci richiamano alla caratterizzazione espressiva, quasi teatrale, di gusto francese. Come pure, nel Finale, si fanno risalire all'influsso del soggiorno parigino l'elegante rifinitura delle idee e il brioso scintillio ch'esse producono nel vivace congiungersi e disgiungersi dei due strumenti,


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Geci, 24 marzo 1961

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 7 agosto 2012
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.