Glossario



Quintetto in sol minore, op. 39

Musica: Sergej Prokofiev
  1. Tema con variazioni - Moderato
  2. Andante energico
  3. Allegro sostenuto, ma con brio
  4. Adagio pesante
  5. Allegro precipitato, ma non troppo presto. Andantino
Organico: oboe, clarinetto, violino, viola, contrabbasso
Composizione: 1924
Prima esecuzione: Mosca, Sala della Società Filarmonica, 6 marzo 1927
Edizione: Gutheil, Parigi, 1927

Guida all'ascolto (nota 1)

Invitato nel 1924 dalla compagnia di balletti Romanov a scrivere la musica per Le trapèze, un lavoro ispirato alla vita del circo, Prokofief pensò di assolvere il compito creando una composizione di musica da camera in sei tempi per un complesso formato da oboe, clarinetto, violino, viola e contrabbasso. Nacque così il Quintetto op. 39, che è poi rimasto nel repertorio come brano di musica pura (i sei episodi del balletto furono ulteriormente integrati da altri pezzi, inclusi più tardi nella musica del Divertimento op. 43). Il Quintetto è opera tipica del periodo parigino di Prokofief. L'autore stesso lo indica, insieme con la contemporanea Seconda Sinfonia, come «la continuazione della linea che dai Sarcasmi attraverso la Suite scita» e lo pone «tra le più cromatiche delle mie opere», aggiungendo che «tutto ciò è stato composto non senza l'influenza di Parigi». Concepito secondo una tecnica che è stata chiamata «costruttivistica», esso unisce all'intenso cromatismo un complesso gioco di sovrapposizioni armoniche, di audaci effetti strumentali, di aspri sviluppi.

Alberto Pironti


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia;
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 25 novembre 1960

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2013
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.