Glossario



Sonata in sol maggiore, K 153

Musica: Domenico Scarlatti
Organico: clavicembalo
Composizione: prima del 1752

Guida all'ascolto (nota 1)

La Sonata K. 153 (Vivo), ha un travolgente movimento ternario in cui le movenze aristocratiche della giga barocca sono trasfigurate in un meccanismo implacabile che prelude al moderno scherzo sonatistico, mentre la pagina si colora di effetti percussivi, guizzanti sincopi e accenti patetici.

Raffaele Mellace


(1) Testo tratto dal libretto inserito nel CD allegato al n. 153 della rivista Amadeus

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 6 gennaio 2015
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.