Glossario



Des Tages Weihe (La benedizione del giorno), op. 146, D. 763

Cantata per quartetto vocale e pianoforte

Musica:
Franz Schubert
Testo: autore ignoto
Organico: soprano, contralto, tenore, basso, pianoforte
Composizione: Vienna, 22 novembre 1822
Edizione: Diabelli, Vienna, 1842

Guida all'ascolto (nota 1)

Diversamente che nella produzione di Brahms, in quella di Schubert i Lieder a più voci non sono numerosi e tra essi non ci sono veri miracoli (forse perché ogni genio non deve esagerare, e miracoli Schubert ne faceva, più che decine, a centinaia nei Lieder per voce sola, per non dire della musica da camera e sinfonica). In Des Tages Weihe (La benedizione della giornata, all'incirca La preghiera del mattino, del 1822), in un andamento un po' convenzionale, forse nato dalla convenzionalità del testo di autore ignoto, Schubert fissa come concetto centrale il "dankerfulltes Herz", "il cuore colmo di riconoscenza", del secondo verso, che la voce solista ripete alla fine del Lied, con accento commosso, prima del breve postludio.

Franco Serpa

Testo

DES TAGES WEIHE LA BENEDIZIONE DEL GIORNO
Schicksalslenker, blicke nieder
Auf ein dankerfülltes Herz,
Uns belebt die Freude wieder,
Fern entfloh'n ist jeder Schmerz;

Und das Leid, es ist vergessen,
Durch die Nebel strahlt der Glanz
Deiner Grösse unermessen,
Wie aus hellem Sternenkranz.

Liebevoll nahmst du der Leiden
Herben Kelch von Vaters Mund,
Darum ward in Fern und Weiten
Dein' höchste Milde kund.
O guidatore dei destini, guarda giù
su un cuore pieno di gratitudine,
la gioia ci ravviva,
ogni dolore è fuggito lontano;

E la pena è dimenticata,
tra le nebbie risplende la gloria
della tua grandezza incommensurabile,
come da una corona di chiare stelle.

Amorevolmente prendesti l'amaro
calice delle pene dalla bocca del padre,
perciò per ogni dove
è nota la tua suprema clemenza.
(Traduzione di Johannes Streicher)

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Filarmonica Romana,
Roma, Teatro Olimpico, 3 maggio 2001

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 28 febbraio 2015
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.