Glossario



Wiegenlied (Ninna nanna), op. 98 n. 2, D. 498

Lied per voce e pianoforte

Musica:
Franz Schubert
Testo: autore ignoto
Organico: voce, pianoforte
Composizione: novembre 1816
Edizione: Diabelli, Vienna, 1829

Testo (nota 1)

WIEGENLIED
NINNA NANNA
Schlafe, schlafe holder, süsser Knabe,
Leise wiegt dich deiner Mutter Hand;
Sanfte Ruhe, milde Labe bringt dir schwebend dieses
[Wiegenband.

Schlafe, schlafe in dem Süssen Grabe.
Noch beschützt dich deiner' Mutter Arm.
Alle Wünsche, alle Habe fasst sie liebend, alle
[liebewarm.

Schlafe, schlafe in der Flaumen Schosse,
Noch umtönt dich lauter Liebeston;
Eine Lilie, eine Rose nach dem Schlafe wird sie dir zum
[Lohn.
Dormi, dormi, soave dolce bambino,
piano ti dondola la mano della tua mamma;
beata pace, dolce ristoro ti arreca questo cullare.

Dormi, dormi nella tua placida tomba.
Ancora ti protegge il braccio della tua mamma:
Tutti gli auguri, tutti i beni ella raccoglie
amorosamente, con caldo amore.

Dormi, dormi nel grembo di piume,
ancora ti circonda il suono dell'amore;
dopo il sonno un giglio, una rosa
saranno la tua ricompensa.

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 22 novembre 1968

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 23 ottobre 2015
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.