Glossario



Das Zügenglöcklein (La campana a morto), op. 80 n. 2, D. 871

Lied per voce e pianoforte

Musica:
Franz Schubert
Testo: Johann Gabriel Seidl
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1826
Edizione: Haslinger, Vienna, 1827
Dedica: J. Witteczek

Testo (nota 1)

Das Zügenglöcklein La campana a morto
Kling die Nacht durch, klinge,
süßen Frieden bringe
dem, für den du tönst!
Kling in weiter Ferne,
so du Pilger gerne
mit der Welt versöhnst.

Aber wer will wandern
zu den lieben andern,
die vorausgewallt?
Zog er gern die Schelle
bebt er an der Schwelle,
wann «Herein» erschallt.

Gilt's dem bösen Sohne,
der noch flucht dem Tone,
weil er heilig ist?
Nein, es klingt so lauter,
wie ein Gottvertrauter
seine Laufbahn schließt.

Aber ist's ein Müder,
den verwaist die Brüder,
dem ein treues Tier
einzig ließ den Glauben
an die Welt nicht rauben,
ruf ihn, Gott, zu Dir!

Ist's der Frohen einer,
der die Freuden reiner
Lieb' und Freundschaft teilt,
gönn' ihm noch die Wonnen
unter dieser Sonnen,
wo er gerne weilt!
Squilla nella notte, squilla,
porta dolce pace
a colui per cui suoni!
Squilla lontano, lontano,
che tu possa rappacificare
col mondo i pellegrini.

Ma chi vuole andare
a raggiungere gli altri cari
che lo hanno preceduto nel pellegrinaggio?
Anche se ha tirato di buon grado il campanello,
trema sulla soglia,
quando risuona l'«avanti».

Suona per il figlio malvagio,
che ancora maledice il rintocco,
perché è santo?
No, squilla con quella purezza,
con cui chi confida in Dio
chiude il corso della sua vita.

Ma se è uno che è stanco,
uno che i fratelli hanno abbandonato,
a cui solo un animale fedele
non ha permesso che gli fosse
rubata la fede nel mondo,
chiamalo, o Signore, a te!

Se è uno dei felici,
che è partecipe delle gioie del puro
amore e della sincera amicizia,
concedigli ancora le delizie
sotto questo sole,
dove dimora volentieri!
(Traduzione di Sergio Sablich)

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto del Maggio Musicale Fiorentino,
Firenze, Teatro Comunale, 13 giugno 1983

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 26 maggio 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.