Glossario



Wenn durch die Piazzetta, op. 25 n. 18

per voce e pianoforte

Musica: Robert Schumann
Testo: Thomas Moore, tradotto da Freiligrath
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1840
Edizione: Kistner, Lipsia, 1840
Dedica: Clara Schumann

Testo (nota 1)

Wenn durch die Piazzetta die Abendluft weht,
dann weisst du, Ninetta, wer wartend hier steht.
Du weisst, wer trotz Schleier und Maske dich kennt,
wie Amor die Venus am Nachtfirmament.

Ein Schifferkleid trag' ich zur selbigen Zeit,
und zitternd dir sag' ich: das Boot liegt bereit!
O komm, wo den Mond noch Wolken umzieh'n,
lass durch die Lagunen, mein Leben, uns flieh'n!
Quando spira nella Piazzetta la brezza serale
tu sai, Ninetta, chi qui ti attende.
Tu sai chi ti riconosce malgrado maschera e velo
come Amore ritrova Venere la notte, nel firmamento.

Intanto io vesto un abito da marinaio
e trepidante ti dico: «La barca è pronta!
Vieni dove le nuvole circondano la luna,
fuggiamo sulla, Laguna, o vita mia!».

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 15 gennaio 1971

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.