Glossario



Sonata per violino e pianoforte n. 3 in la minore

Musica: Robert Schumann
  1. Ziemlich langsam (la minore)
  2. Lebhaft (re minore)
  3. Intermezzo - Bewegt, doch nicht zu schnell (fa maggiore)
  4. Finale - Markiertes, ziemlich lebhaftes Tempo (la minore)
Organico: violino, pianoforte
Composizione: Düsseldorf, 31 ottobre 1853
Edizione: Schott, Londra, 1956

Il terzo e il quarto tempo provengono dalla F.A.E. Sonate composta con Brahms e Dietrich

Guida all'ascolto (nota 1)

«Schumann, in un momento d'allegria, ci suggerì che avremmo dovuto comporre insieme una sonata per violino e pianoforte. Joachim avrebbe dovuto poi indovinare il compositore di ciascun movimento»; sono le parole con le quali Johannes Brahms ricorda la nascita della F.A.E. Sonate, scritta tra il 15 e il 28 ottobre 1853 insieme a Robert Schumann e ad Albert Dietrich (un allievo di Schumann) per l'amico violinista Joseph Joachim. Schumann compose il secondo (Intermezzo) e il quarto movimento, terminandoli rispettivamente il 22 e il 23 ottobre 1853. Dietrich scrisse il primo movimento, un Allegro piuttosto convenzionale, e Brahms lo Scherzo centrale.

Ai due movimenti già esistenti, Schumann aggiunse poi il primo e il secondo, costruendo così la sua terza Sonata, in la minore, che presenta molti aspetti in comune con la seconda: l'enfatica introduzione, il continuo passaggio da minore a maggiore e l'impeto appassionato del materiale tematico. La pagina più interessante dell'intero lavoro è senza dubbio l'Intermezzo, mirabile esempio di melodia schumanniana, calda, appassionata e nostalgica a un tempo.

Alessandro De Bei


(1) Testo tratto dal libretto inserito nel CD allegato al n. 238 della rivista Amadeus

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2015
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.