Glossario



Demanten på marssnön (Diamante sulla neve di marzo), op. 36 n. 6

per voce e pianoforte

Musica:
Jean Sibelius
Testo: Josef Julius Wecksell
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1900
Edizione: Breitkopf & Härtel, Lipsia, 1904 - 1905

Testo (nota 1)

Demanten på marssnön Diamante sulla neve di marzo
På drivans snö där glimmar
en diamant så klar.
Ej fanns en tår, en pärla,
som högre skimrat har.

Utav en hemlig längtan
hon blänker himmelskt så:
hon blickar emot solen,
där skön den ses uppgå.

Vid foten av dess stråle
tillbedjande hon står
och kysser den i kärlek
och smälter i en tår.

O, sköna lott att älska
det högsta livet ter,
att stråla i dess solblick
och dö, när skönst den ler!
Sulla coltre di neve scintilla
un diamante così luminoso
che non vi è una lacrima né una perla
che più risplenda.

Da una nostalgia segreta
brilla celestiale
mentre volge lo sguardo verso il sole
che s'innalza nel suo, splendore.

Ai piedi del suo raggio
lei sta in adorazione
baciandolo con amore
e sciogliendosi in una lacrima.

Oh bel destino di amare,
sorte più alta che la vita ti offre
splendere nello sguardo del sole
e morire quando più sorride.
(Traduzioni dallo svedese di Marja-Liisa Murole)


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Auditorio di via della Conciliazione, 12 maggio 2000

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 18 febbraio 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.