Glossario



Befreit (Liberazione), op. 39 n. 4

per voce e pianoforte

Musica:
Richard Strauss
Testo: Richard Dehmel
Organico: voce, pianoforte
Composizione: Monaco, 2 giugno 1898
Edizione: R. Forberg, Lipsia, 1898
Dedica: Dr. Fritz Sieger

Orchestrato nel 1933

Testo (nota 1)
BEFREIT
 
Du wirst nicht weinen. Leise
wirst du lächeln und wie zur Reise
geb' ich dir Blick und Kuss zurück.
Unsre lieben vier Wände, du hast sie bereitet,
ich habe sie dir zur Welt geweitet;
O Glück!

Dann wirst du heiss mein Hände fassen
und wirst mir deine Seele lassen,
lässt unsern Kindern mich zurück.
Du schenktest mir dein ganzes Leben,
ich will es ihnen wieder geben;
O Glück!

Es wird sehr bald sein, wir wissen's beide,
wir haben einander befreit vom Leide,
so gab' ich dich der Welt zurück.
Dann wirst du mir nur noch im Traum erscheinen
und mich segnen und mit mir weinen;
O Glück!
LIBERAZIONE

Non devi piangere: piano piano
sorriderai e come in viaggio
ti renderò lo sguardo e il bacio,
le nostre quattro pareti
che hai preparato, io le ho allargate per te, come un mondo:
oh, felicità!

Prenderai poi caldamente le mie mani
e mi lascerai la tua anima;
mi lascerai i nostri figli.
Tu mi hai donato tutta la tua vita
ed io la renderò a loro:
oh, felicità!

Arriverà presto il momento, lo sappiamo entrambi,
che saremo l'un l'altro liberati dal dolore:
per questo ti ho restituito al mondo.
Allora mi apparirai soltanto in sogno
a benedirmi e piangere con me:
oh, felicità!
(Traduzione di Luigi Bellingardi)

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 7 dicembre 1979

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 2 dicembre 2016
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.