Glossario



Das Rosenband (La catena di Rose), op. 36 n. 1

per voce e pianoforte

Musica:
Richard Strauss
Testo: Friedrich Gottlieb Klopstock
Organico: voce, pianoforte
Composizione: Marquartenstein 20 marzo 1897
Edizione: J. Aibl, Monaco, s. a.
Dedica: Marie Riemerschmid

Di questo lied esiste anche una versione per voce e orchestra

Testo (nota 1)

DAS ROSENBAND

Im Frühlingsschatten fand ich sie,
da band ich sie mit Rosenbändern:
sie fühlt es nicht und schlummerte.

Ich sah sie an; mein Leben hing
mit diesem Blick an ihrem Leben:
ich fühlt' es wohl und wusst' es nicht.

Doch lispelt' ich ihr sprachlos zu
und rauschte mit den Rosenbändern
 da wachte sie vom Schlummer auf.

Sie sah mich an; ihr Leben hing
mit diesem Blick an meinem Leben
und um uns ward's Elysium.
LA CATENA DI ROSE

La trovai nell'ombra di primavera,
la legai con catene di rose:
lei non se ne accorgeva e sonnecchiava.

La guardai; la mia vita
con questo sguardo era legata alla sua:
lo sentivo ma non lo sapevo.

Le sussurravo senza parlare
e facevo frusciare le catene dì rose:
allora lei dal sonno si svegliò.

E mi guardò; la sua vita
con questo sguardo era legata alla mia
e intorno a noi era l'Eliso.


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 19 novembre 1968

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 22 marzo 2013
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.