Glossario



Schlechtes Wetter, op. 69 n. 5

per voce e pianoforte

Musica:
Richard Strauss
Testo: Ludwig Achim von Arnim
Organico: voce, pianoforte
Composizione: Garmisch, 21 giugno 1918
Edizione: A. Furstner, Berlino, 1919
Dedica: Liori Nossal

Testo (nota 1)
SCHLECHTES WETTER

Das ist ein schlechtes Wetter,
es regnet und stürmt und schneit!
ich sitze am Fenster und schaue hinaus in die Dunkelheit.
Da schimmert ein einsamen Lichtchen,
das wandelt langsam fort:
ein Mütterchen mit dem Laternchen,
wankt über die Strasse dort.
Ich glaube, Mehl und Eier
und Butter kaufte sie ein;
sie will einem Kuchen backen für's grosse Töchterlein!
Die liegt zu Haus im Lehnstuhl
und blinzelt schläfrig ins Licht:
die goldenen Locken wallen über das süsse Gesicht.
TEMPO CATTIVO

Quanto è brutto il tempo!
Piove, tempesta e nevica!
Io siedo alla finestra e guardo fuori nella oscurità.
Ed ecco scintillare un lumicino solitario
che adagio si allontana:
è una vecchierella col lanternina
che vacilla attraverso la via.
Io penso che burro, uova e farina
lei sia andata a comprare;
vuoi cuocere una torta per la fìglioletta!
A casa ella giace distesa
sbirciando assonnata la luce
coi rìccioli d'oro che ondeggiano sul dolce visino.

(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia,
Roma, Auditorio di via della Conciliazione, 7 aprile 1990

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 24 ottobre 2013
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it. ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.