Glossario



Quartetto in sol maggiore, TWV 43:G6

Musica: Georg Philipp Telemann
  1. Allegro
  2. Grave (mi minore)
  3. Allegro
Organico: flauto a becco, oboe, violino, basso continuo
Composizione: data sconosciuta

Guida all'ascolto (nota 1)

Tra i musicisti tedeschi del primo Settecento, Georg Philipp Telemann fu uno dei più fecondi ed apprezzati. Autore di migliaia di composizioni di ogni genere, scrisse fra l'altro una serie di Sonate a quattro per strumenti a fiato o a corda, che erano normalmente affidate a cinque esecutori, realizzando il clavicembalo il basso numerato raddoppiato da un violoncello o da un fagotto. Di questa serie fa parte il lavoro in programma, dal quale una edizione a cura di Waldemar Woehl è stata stampata a Francoforte nel 1939. Esso è in tre movimenti: un vivace Allegro dal ritmo continuo, un Grave in minore avente la forma di una sarabanda elegiaca, un Allegro finale di un piglio franco e tieciso alla Vivaldi.

Alberto Pironti


(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia,
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 25 marzo 1960

I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.

Ultimo aggiornamento 12 aprile 2017
html validator  css validator


Questo testo è stato prelevato sul sito http://www.flaminioonline.it ed è utilizzabile esclusivamente per fini di consultazione e di studio.
Le guide all'ascolto sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note e quindi ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.