logo



Aleksandr GLAZUNOV
San Pietroburgo, 10 agosto 1865 – Parigi, 21 marzo 1936

Sono riportate in rosso scuro le date che riguardano la vita di Aleksandr Glazunov ed in nero quelle riferite ai suoi lavori

10 08 1865 Nasce a San Pietroburgo il compositore e direttore d'orchestra Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
17 03 1882 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo della Sinfonia n. 1 op. 5 in mi maggiore "Slavijanska" di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
10 07 1886 Il compositore Aleksandr Konstantinovich Glazunov termina a San Pietroburgo la partitura del Preludio sulla canzone popolare spagnola "El pano" (2° movimento "Interlude moderato" del Quartetto per archi n. 3 op. 26 "Slavo" in sol maggiore).
07 11 1887 Il compositore Aleksandr Konstantinovich Glazunov termina a San Pietroburgo la partitura di "Alla mazurka" (3° movimento del Quartetto per archi n. 3 op. 26 "Slavo" in sol maggiore).
05 07 1888 Il compositore Aleksandr Konstantinovich Glazunov termina a San Pietroburgo la partitura della "Danza ucraina" (4° movimento "Finale, Jour de fête slave" del Quartetto per archi n. 3 op. 26 "Slavo" in sol maggiore).
16 06 1889 Prima esecuzione assoluta a Parigi della Sinfonia n. 2 op. 16 in fa diesis minore di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
20 12 1890 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo della Sinfonia n. 3 op. 33 in re maggiore di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
22 12 1890 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo di "Slavleniya" ("Les fanfares") per orchestra di Anatolij Konstantinovich Ljadov e Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
22 01 1894 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo della Sinfonia n. 4 op. 48 in mi bemolle maggiore di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
21 02 1897 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo della Sinfonia n. 6 op. 58 in do minore di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
07 01 1898 Première nel Marijnskij Teatr di San Pietroburgo di "Raymonda" op. 57, balletto in 3 atti e 4 scene di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
29 01 1900 Première nel Teatro dell'Ermitage nel Palazzo d'Inverno di San Pietroburgo di "Ruses d'amour" op. 61, balletto in 1 atto di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
20 02 1900 Première nell'Ermitazhnij Teatr Zimnevo Dvortsa (Teatro dell'Ermitage nel Palazzo d'Inverno) di San Pietroburgo di "Vremena goda" ("Les saisons") op.67, balletto in 1 atto e 4 quadri di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
03 01 1903  Prime esecuzioni assolute nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo di "Iz srednikh vekov" ("Dal Medioevo", suite in mi maggiore op. 79 per orchestra e della Sinfonia n. 7 op. 77 in fa maggiore "Pastoralhnaja" di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
15 02 1905 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo del Concerto op. 82 in la minore per violino e orchestra di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
04 04 1905 Il compositore Aleksandr Konstantinovich Glazunov lascia l'incarico di professore nel Conservatorio di San Pietroburgo.
16 12 1905 Il compositore Aleksandr Konstantinovich Glazunov riprende l'incarico di professore nel Conservatorio di San Pietroburgo.
11 03 1906 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo di "Fantasia russa" op. 86 in la maggiore per orchestra di balalaike di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
22 12 1906 Prima esecuzione assoluta nella Libera Scuola di Musica di San Pietroburgo della Sinfonia n. 8 op. 83 in mi bemolle maggiore di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
27 03 1910 Prima esecuzione assoluta nel Suomen Kansallisteatteri di Helsinki di "Fantasia finlandese" op. 88 in do maggiore per orchestra di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
27 02 1917 Première a Pietrogrado di "Maskarad" ("Un ballo mascherato"), musiche di scena di Aleksandr Konstantinovich Glazunov, per il dramma in 5 atti di Mikhail Jurjevich Lermontov.
11 11 1917 Prima esecuzione assoluta nella Bol'shoj Sal Konservatorii di Pietrogrado del Concerto n. 2 op. 100 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
27 11 1934 Prima esecuzione assoluta a Nykoping (Svezia) del Concerto op.109 in mi bemolle maggiore per sassofono contralto e orchestra di Aleksandr Konstantinovich Glazunov.
21 03 1936 Muore a Neuilly-sur-Seine il compositore e direttore d'orchestra Aleksandr Konstantinovich Glazunov.



Questo testo scritto da Terenzio Sacchi Lodispoto è di proprietà di © LA MUSICA FATTA IN CASA che ne autorizza l'uso, ed è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it
html validator  css validator