Prokofiev - Son, op. 104 n. 9

Son (Sogno), op. 104 n. 9

per voce e pianoforte

Musica: Sergej Prokofiev (1891 - 1953)
Testo: tradizionale
Organico: voce, pianoforte
Composizione: 1944
Edizione: Muzfond, Mosca, 1945
Testo (nota 1)

SOGNO

Sogno mio caro,
sogno mio felice,
ah, torna indietro o sogno,
fammi felice,
ricordami almeno una volta.
E' partito lontano il mio amico,
ah, m'ha dimenticato di sicuro,
non mi scrive,
e non mi manda a salutare.
Sogno mio caro,
sogno felice.
(1) Testo tratto dal programma di sala del Concerto dell'Accademia di Santa Cecilia;
Roma, Sala Accademica di via dei Greci, 11 dicembre 1981


I testi riportati in questa pagina sono tratti, prevalentemente, da programmi di sala di concerti e sono di proprietà delle Istituzioni o degli Editori riportati in calce alle note.
Ogni successiva diffusione può essere fatta solo previa autorizzazione da richiedere direttamente agli aventi diritto.


Ultimo aggiornamento 23 giugno 2016