logo



Dmitri SHOSTAKOVICH
San Pietroburgo 25.09.1906 – Mosca 9.8.1975
suddiviso per generi musicali

In questa pagina è riportato il catalogo delle composizioni di Dmitri Shostakovich suddiviso per generi musicali.
Per semplificare la consultazione si è cercato di raggruppare i lavori in gruppi omogenei senza rispettare la numerazione del catalogo.
Sono state volutamente omesse le composizioni perdute, i lavori scolastici e le composizioni non finite.

Composizioni per orchestra
Sinfonie

Op.

Anno

Titolo

10 1923
1925

Sinfonia n. 1 in fa minore

  1. Allegretto - Allegro non troppo
  2. Allegro
  3. Lento - Largo
  4. Lento - Allegro molto - Adagio - Largo – Presto
Organico: 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, tromba piccola, 3 tromboni, tuba, timpani, triangolo, tamburo militare, grancassa, piatti, tam-tam, campane, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, 1 luglio 1925
Prima esecuzione: Leningrado, Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 12 maggio 1926
Edizione: Muzgiz, Mosca, Collected Work vol 1
Dedica: Mikhail Vladimirovich Kvadri
Scritta come saggio per il diploma di composizione
14 1927

Sinfonia n. 2 in si maggiore "Ottobre" con coro

Testo: Aleksander Bezimensky
  • Largo - Allegro molto - Meno mosso - Corale finale
Organico: coro misto, ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, sirena, archi
Composizione: estate 1927
Edizione: Muzgiz, Mosca, Collected Work vol 1
Prima esecuzione: Leningrado, 'Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 5 novembre 1927
Commissionata per il ventesimo anniversario della rivoluzione
20 1929

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore "Il primo Maggio" con coro

  • Allegretto
Organico: coro misto, ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, grancassa, tom-tom, glockenspiel, xilofono, archi
Prima esecuzione: Leningrado, Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 21 gennaio 1930
43 1935
1936

Sinfonia n. 4 in do minore

  1. Allegretto poco moderato
  2. Moderato con moto
  3. Largo – Allegro
Organico: 2 ottavini, 4 flauti, 3 oboi, corno inglese, 4 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 3 fagotti, controfagotto, 8 corni, 4 trombe, 3 tromboni, 2 basso tuba, timpani, triangolo, nacchere, wood-block, tamburello, piatti, grancassa, gong, xilofono, glockenspiel, 2 arpe, celesta, archi
Composizione: Leningrado, 26 aprile 1936
Prima esecuzione: Mosca, Sala Bolshoi del Conservatorio, 30 dicembre 1961
47 1937

Sinfonia n. 5 in re minore

  1. Moderato
  2. Allegretto
  3. Largo
  4. Allegro non troppo
Organico: ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo militare, triangolo, piatti, grancassa, tam-tam, xilofono, glockenspiel, 2 arpe, celesta, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, 20 luglio 1937
Prima esecuzione: Leningrado, Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 21 novembre 1937
54 1939

Sinfonia n. 6 in si minore

  1. Largo
  2. Allegro
  3. Presto
Organico: ottavino, 2 flauti, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburello, tamburo militare, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, arpa, celesta, archi
Composizione: Leningrado, ottobre 1939
Prima escuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 5 novembre 1939
60 1941

Sinfonia n. 7 in do maggiore "Leningrado"

  1. Allegretto
  2. Moderato (poco allegretto)
  3. Adagio
  4. Allegro non troppo
Organico: 3 flauti (2 anche flauto contralto, 3 anche ottavino), 2 oboi, corno inglese, 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, 3 tamburi militari, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, 2 arpe, pianoforte, archi
Rinforzo della sezione degli ottoni: 3 trombe, 4 corni, 3 tromboni
Composizione: Kuibyshev, 27 dicembre 1941
Prima esecuzione: Kuibyshev, Palazzo della Cultura, 5 marzo 1942
Dedica: alla città di Leningrado
65 1943

Sinfonia n. 8 in do minore "Sinfonia della vittoria"

  1. Adagio. Allegro non troppo
  2. Allegretto
  3. Allegro non troppo
  4. Largo
  5. Allegretto
Organico: 4 flauti (3 e 4 anche ottavino), 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, archi
Composizione: Ivanovo, 9 settembre 1943
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 4 novembre 1943
Dedica: Yevgeni Alexandrovich Mravinsky
70 1945

Sinfonia n. 9 in mi bemolle maggiore

  1. Allegro
  2. Moderato
  3. Presto
  4. Largo
  5. Allegretto
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo militare, grancassa, piatti, archi
Composizione: Ivanovo, 26 luglio - 30 agosto 1945
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 3 novembre 1945
93 1953

Sinfonia n. 10 in mi minore

  1. Moderato
  2. Allegro
  3. Allegretto
  4. Andante. Allegro
Organico: 3 flauti (2 e 3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, archi
Composizione: Mosca 25 ottobre 1953
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 17 dicembre 1953
103 1957

Sinfonia n. 11 in sol minore "L’anno 1905"

  1. La piazza del palazzo - Adagio
  2. Il 9 gennaio - Allegro. Adagio. Allegro. Adagio
  3. In memoriam - Adagio
  4. Campane a martello - Allegro non troppo
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, xilofono, celesta, 2 o 4 arpe, archi
Composizione: Komarovo, 4 agosto 1957
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 30 ottobre 1957
112 1961

Sinfonia n. 12 in re minore "L’anno 1917"

  1. Pietroburgo rivoluzionaria - Moderato. Allegro
  2. Razliv - Allegro. Adagio
  3. Aurora - Allegro
  4. L’alba dell’umanità - L’istesso tempo
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, archi
Composizione: Mosca, 22 agosto 1961
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 1 ottobre 1961
Dedica: alla memoria di Vladimir Ilyich Lenin
113 1962

Sinfonia n. 13 in si bemolle minore "Babi Yar"

per basso, coro maschile ed orchestra
Testo: Yevgeni Yevtushenko
  1. Babi Yar - Adagio
  2. Humour - Allegretto
  3. Al grande magazzino - Adagio
  4. Paure - Largo
  5. Una carriera - Allegretto
Organico: basso, coro misto, ottavino, 2 flauti, 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (2 anche clarinetto piccolo, 3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, nacchere, woodblock, tamburello, tamburo militare, frusta, grancassa, piatti, campane, tam-tam, glockenspiel, xilofono, 2 o 4 arpe, celesta, pianoforte, archi
Composizione: Mosca, 20 luglio 1962
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 18 dicembre 1962
135 1969

Sinfonia n. 14 in sol minore

per soprano, basso, archi e percussioni
  1. De Profundis - Adagio
    Testo: Federico García Lorca
  2. Malagueña - Allegretto
    Testo: Federico García Lorca
  3. Lorelei - Allegro molto
    Testo: Guillaume Apollinaire
  4. Samoubijca (Il suicida) - Adagio
    Testo: Guillaume Apollinaire
  5. Nacheku (In guardia) - Allegretto
    Testo: Guillaume Apollinaire
  6. Madam, posmotrite! (Signora, guardi!) - Adagio
    Testo: Guillaume Apollinaire
  7. V tjur'me Sant`e (In prigione) - Adagio
    Testo: Guillaume Apollinaire
  8. Otvet zaporozhskikh kazakov konstantinopol'skomu sultanu (La risposta del cosacco Zaporozian al sultano di Costantinopoli) - Allegro
    Testo: Guillaume Apollinaire
  9. Delvig, Delvig! - Andante
    Testo: Vilgelm Kyukhelbeker
  10. Smert' poeta (La morte del poeta) - Largo
    Testo: Rainer Maria Rilke
  11. Zakljuchenie (Conclusione) - Moderato
    Testo: Rainer Maria Rilke
Organico: soprano, basso, timpani, triangolo, tamburello, nacchere, frusta, woodblok, piatti, grancassa, tam-tam, campane, campanacci, glockenspiel, xilofono, vibrafono, celesta, archi
Composizione: Mosca, 2 marzo 1969
Prima esecuzione: Leningrado, Sala Glinka, 29 settembre 1969
Dedica: Benjamin Britten
141 1971

Sinfonia n. 15 in la maggiore

  1. Allegretto
  2. Adagio. Largo. Adagio. Largo
  3. Allegretto
  4. Adagio. Allegretto. Adagio. Allegretto
Organico: ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, frusta, nacchere, woodblok, tom-tom, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, vibrafono, celesta, archi
Composizione: Repino, 29 luglio 1971
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 8 gennaio 1972

Altre composizioni per orchestra

Op.

Anno

Titolo

27a 1931

Bolt (Il bullone)

Suite per orchestra tratta dal balletto
  1. Ouverture: Adagio – Allegro
  2. Il burocrate (Polka): Allegretto
  3. La danza del carrettiere (variazioni): Moderato non troppo
  4. Danza di Kozelkov e dei suoi amici (Tango): Allegretto - Andante – Allegro
  5. Intermezzo: Allegretto
  6. Danza della schiava coloniale
  7. L'uomo che dice sì
  8. Danza generale ed apoteosi (Finale): Presto
Organico: 3 flauti (2 e 3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 6 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, piatti, grancassa, tam-tam, glockenspiel, xilofono, archi
Banda finale: 3 cornette, 2 tromboni, 8 corni
Prima esecuzione, Leningrado, sala Bolshoi della Filarmonica, 17 gennaio 1933
114a 1963

Cinque intermezzi da Katerina Izmailova

per orchestra
  1. Allegretto (intermezzo dalle scene 1 e 2)
  2. Allegro con brio (intermezzo dalle scene 2 e 3)
  3. Largo (intermezzo dalle scene 4 e 5)
  4. Allegretto (intermezzo dalle scene 6 e 7)
  5. Presto (intermezzo dalle scene 7 e 8)
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo e 4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, woodblok, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, 2 arpe, archi
Sezione aggiunta degli ottoni: 4 cornetti, 2 trombe, 6 corni, 2 basso tuba
1970

Intervision

Frammento orchestrale di sei battute per la Televisione sovietica
  • Moderato maestoso
Organico: 2 flauti, ottavino, 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 troboni, basso tuba, timpani, triangolo, piatti, archi
1937

L’Internazionale

Orchestrazione dell'inno

Musica: Pierre de Geyter
Organico: 3 flauti, 3 oboi, 4 clarinetti, 3 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, chimes, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, archi
Prima esecuione: Novosibirsk, 4 ottobre 1941
29a 1930
1932

Ledi Makbet Mtsenskovo Uyesda (Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk)

Suite per orchestra
  1. Allegro con brio
  2. Presto
  3. Allegretto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo, 4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagott), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, woodblock, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, 2 arpe, archi
Sezione aggiunta degli ottoni: 4 cornette, 2 trombe, 6 corni, 2 basso tuba
1960

Novorossiyskiye Kuranty (I rintocchi di Novorossijsk)

per orchestra
  • Moderato
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, celesta, archi
Composizione: Mosca, 1960
Prima esecuzione: Questa composizione è stata registrata a Mosca dalla Radio sovietica il 27 settembre 1960 ed è suonata ogni ora dal carillon delle campane del memoriale di guerra sulla piazza degli Eroi di Novorossiisk
Dedica: agli eroi della grande guerra patriottica
Commissionata dalla città di Novorossiisk
131 1967

Oktyabr (Ottobre)

Poema sinfonico per orchestra
  • Moderato. Allegro
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, archi
Composizione: Foresta di Belovezhskaya, 10 agosto 1967
Prima esecuzione: Mosca, sala grande del Conservatorio, 16 settembre 1967
Composta per il 50° anniversario della Rivoluzione di ottobre
115 1963

Ouverture su temi popolari russi e circassi in do maggiore

  • Moderato – Allegro non troppo – Adagio – Allegro – Presto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, piatti, archi
Composizione: Repino, ottobre 1963
Prima esecuzione: Mosca, sala grande del Conservatorio, 10 ottbre 1963
Scritta in occasione del centenario dell’ingresso volontario del Kirghizistan nello Stato Russo
81 1949

Pesn o lesakh (Il canto delle foreste)

Oratorio per tenore, basso, coro di voci bianche, coro misto ed orchestra
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  1. Quando la guerra finì - Andante
  2. Copriamo la patria di boschi - Allegro
  3. Ricordi del passato - Adagio
  4. I Pionieri piantano gli alberi - Allegretto
  5. I giovani comunisti sono in testa - Allegro con brio
  6. Una passeggiata nel futuro - Adagio
  7. Gloria - Allegro non troppo
Organico: 3 flauti, 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, glockensoiel, 2 arpe, celesta, archi – ottoni supplementari: 6 trombe, 6 tromboni
Composizione: Komarovo, 15 agosto 1949
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 15 novembre 1949
96 1954

Prazdnichnaya uvertyura (Ouverture festiva)

  • Allegretto – Presto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, archi
Ottoni aggiunti (ad libitum): 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni
Prima esecuzione: Mosca, Teatro Bolshoi, 6 novembre 1954
Composta per il 30° anniversario della Rivoluzione di ottobre
44a 1936

Salyut, Ispaniya (Salve, Spagna)

Suite dalla musica di scena per il dramma di Afinogenov
  1. Fanfare
  2. Canto di Rosita
  3. Marcia funebre
  4. Frammento
  5. Marcia
Organico: 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 4 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, glockenspiel archi
1 1919

Scherzo n. 1 in fa diesis minore

  • [Allegretto] – Meno mosso – [Tempo primo]
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, piatti, grancassa, archi
Dedica: al mio maestro Maximilian Oseyevich Steinberg
7 1923
1924

Scherzo n. 2 in mi bemolle maggiore per orchestra

  • Allegro
Organico: ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, 15 ottobre 1924
Prima esecuzione: Leningrado, 11 febbraio 1981
Dedica: a P.B.Ryazanov (insegnante di composizione al conservatorio di Leningrado)
36b 1934
1935

Skaska o Pope i Rabotnike Evo Balde (l racconto del pope e del suo servo Balda)

Suite tratta dalla musica preparata per il cartone animato di Mikhail Tsekhanovsky rimasto incompiuto
  1. Ouverture
  2. La processione degli Oscurantisti
  3. Carosello
  4. Scena nel Bazar
  5. Il sogno della figlia del pope
  6. Finale
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, clarinetto basso, sassofono 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, wood-bloc, tamburo, piatti, grancassa, xilofono, arpa, chitarra, archi
30a 1931

Slatyie Gory (Montagne dorate)

Suite dalla musica del film
  1. Introduzione: Moderato
  2. Valzer: Andante
  3. Fuga: Largo
  4. Intermezzo: Andante
  5. Marcia funebre: Largo
  6. Finale: Largo
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 corni inglesi, 2 clarinetti, clarinetto basso, 3 sassofoni, 2 fagotti, controfagotto, 8 corni, 4 trombe, 4 tromboni, 2 basso tuba, timpani, tamburo, piatti, grancassa, glockenspiel, xilofono, 2 arpe, organo, chitarra havaiana, archi
Prima esecuzione: Mosca, Teatro Bolshoi, autunno 1931
22a 1929
1930

Solotoi Wek (L’età dell’oro)

Suite per orchestra
  1. Introduzione: Allegro non troppo
  2. Adagio
  3. Polka: Allegretto
  4. Danza russa: Allegro
Organico: ottavino, flauto, oboe, corno inglese, clarinetto, clarinetto basso, sassofono, fagotto, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, wood-block, tamburello, tamburo, piatti, grancassa, tam-tam, xilofono, armonium, archi
Prima esecuzione: Leningrado, Teatro Accademico Nazionale d'Opera e Balletto, ex Marijnskij, 19 marzo 1930
19a 1929

Suite da Klop (La cimice)

Suite per orchestra
  1. Marcia - Tempo di Marcia
  2. Galop - Allegro
  3. Foxtrot - Allegro non troppo
  4. Valzer - Andante
  5. Intermezzo - Allegretto
  6. Scena sul boulevard - Allegro moderato
  7. Marcia finale - Giocoso
  8. Il fuoco
Organico: 2 flauti, 2 clarinetti, 2 sassofoni, corno, 2 trombe, trombone, basso tuba, 3 saxhorns, triangolo, tom-tom, tamburo, piatti, grancassa, flexatone, balalaika, chitarra, archi
39a 1934
1935

Svetlyi Rutschey (Il limpido ruscello)

Suite per orchestra
  1. Valzer (Andantino) [No. 38]
  2. Danza popolare russa (Moderato con moto) [No. 12]
  3. Galop (Allegro) [No. 32]
  4. Adagio [No. 29]
  5. Pizzicato (Allegretto) [No. 41]
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, glockenspiel, arpa, archi
Prima esecuzione: Mosca, 11 marzo 1945
3 1921
1922

Tema e variazioni in si bemolle maggiore

  1. Andantino
  2. Piu mosso (Vivace)
  3. Andante
  4. Allegretto
  5. Andante
  6. Allegro
  7. Moderato - Allegro – Moderato
  8. Largo
  9. Allegro
  10. Allegro molto
  11. Appasionato - Finale Allegro – Maestoso
  12. Coda - Presto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, piatti, grancassa, celesta, pianoforte, archi
Dedica: alla memoria del suo insegnante N. Solokov
130 1967

Traurno-Triumfalnaya Prelyudya pamyati geroyev Stalingradskoi bitvy

(Preludio funebre trionfale in memoria degli eroi della battaglia di Stalingrado)

  • Adagio
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, piatti, archi
Rinforzo degli ottoni: 2 o 4 cornette, 3 o 6 trombe, 6 o 12 corni, 2 o 4 basso tuba
Prima esecuzione: Mosca, 24 ottobre 1967

Strumento solista e orchestra

Op.

Anno

Titolo

35 1933

Concerto per pianoforte n. 1 in do minore

per pianoforte, tromba ed orchestra d'archi
  1. Allegro moderato
  2. Lento
  3. Moderato
  4. Allegro con brio
Organico: pianoforte, tromba, archi
Composizione: Leningrado, 20 luglio 1933
Prima esecuzione: Leningrado, nell'Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 15 ottobre 1933
Edizione: Muzgiz, 1934
102 1957

Concerto per pianoforte n. 2 in fa maggiore

  1. Allegro
  2. Andante
  3. Allegro
Organico: pianoforte solista, ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, timpani, tamburo militare, archi
Composizione: 5 febbraio 1957
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 10 maggio 1957
Dedica: Maxim Dmitrievich Shostakovich
77 1947
1948

Concerto per violino n. 1 in la minore

  1. Notturno: Moderato
  2. Scherzo: Allegro
  3. Passacaglia: Andante. Cadenza
  4. Burlesca: Allegro con brio
Organico: violino solista, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, basso tuba, timpani, tam-tam, xilofono, 2 arpe, celesta, archi
Composizione: Mosca, 24 marzo 1948
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 29 ottobre 1955
Dedica: David Fyodorovich Oistrakh
La prima edizione portava il numero di op. 99
129 1967

Concerto per violino n. 2 in do diesis minore

  1. Moderato
  2. Adagio
  3. Adagio – Allegro
Organico: ottavino, flauto 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, timpani, tom-tom, archi
Composizione: Repino, 18 maggio 1967
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 26 ottobre 1967
Dedica: David Fyodorovich Oistrakh
107 1959

Concerto per violoncello n. 1 in mi bemolle maggiore

  1. Allegretto
  2. Moderato
  3. Cadenza
  4. Allegro con moto
Organico: violoncello solista, 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti (2 anche controfagotto), corno, timpani, celesta, archi
Composizione: Komarovo, 1 settembre 1959
Prima esecuzione: Leningrado, Sala della Filarmonica, 4 ottobre 1959
Dedica: Mstislav Leopoldovich Rostropovich
126 1963

Concerto per violoncello n. 2 in sol maggiore

  1. Largo
  2. Allegretto
  3. Allegretto
Organico: 2 flauti (2 anche ottvino), 2 oboi, 2 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 2 corni, timpani, frusta, woodblok, tom-tom, tamburello, tamburo, grancassa, xilofono, 2 arpe, archi
Composizione: Repino, 27 aprile 1966
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 25 Settembre 1966
Dedica: Mstislav Leopoldovich Rostropovich

Musica per banda militare

Op.

Anno

Titolo

1941

Marcia da parata in re bemolle maggiore

per banda militare
  • Allegro non troppo
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 4 flauti (4 anche clarinetto piccolo), 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, 2 basso tuba, tamburo, grancassa, piatti, 2 cornette, 6 corni
Composizione: Kuibyshev, 1941
139 1970

Marcia per la Milizia sovietica

per banda militare
Organico: flauto, 3 clarinetti, 3 corni, 2 trombe, 2 cornette, 2 corni contralto, 3 corni tenore, 3 corni baritono, 3 tromboni, 2 basso tuba, triangolo, tamburo militare, grancassa, piatti
Composizione: Mosca, Ottobre 1970
Prima esecuzione: Mosca, 9 novembre 1970
Dedica: Mikhail Mik­hailovich Zoshchenko

Musica da camera
Pianoforte solo

Op.

Anno

Titolo

13 1927

Aforizmy (Aforismi)

dieci pezzi per pianoforte
  1. Recitativo
  2. Serenata
  3. Notturno
  4. Elegia
  5. Marcia funebre
  6. Studio
  7. Danza della morte
  8. Canone
  9. Leggenda
  10. Ninnananna
Organico: pianoforte
Composizione: Leningrado, 7 aprile 1927
Prima esecuzione: Leningrado, Autunno 1927
Dedica: Boleslav Leopoldovich Yavorsky
1919
1921

Cinque preludi per pianoforte

  1. Preludio in la minore - Allegro moderato e scherzando (op. 2 n. 5)
  2. Preludio in sol maggiore - Andante (op. 2 n. 2)
  3. Preludio in mi minore - Allegro moderato
  4. Preludio in re bemolle maggiore - Moderato (op. 2 n. 7)
  5. Preludio in fa minore - Andantino (op. 2 n. 6)
Organico: pianoforte
Inseriti in una collezione di 24 Preludi scritti in collaborazione con i compagni di conservatorio Feldt e Klements
94 1953

Concertino in la minore

per due pianoforti
  • Adagio - Allegretto - Allegro
Organico: 2 pianoforti
Composizione: Mosca, 1953
Prima esecuzione: Mosca, sala piccola del Conservatorio, 8 novembre 1954
Dedica: Maxim Dmitryievich Shostakovich
69 1944
1945

Detskaya tetrad (Quaderno per bambini)

Sette pezzi per pianoforte
  1. Marcia - Tempo di marcia
  2. Valzer - Tempo di valse
  3. L’orso - Allegretto
  4. Storia buffa - Allegro
  5. Storia triste - Adagio
  6. Bambola meccanica - Allegretto
  7. Compleanno - Moderato
Organico: pianoforte
Composizione: Mosca, 6 dicembre 1944 (i numeri 1 – 6), 30 maggio 1945 (il numero 7)
Prima esecuzione: Mosca, dicembre 1945
1916

Il soldato

Organico: pianoforte
1917

Marcia funebre

Organico: pianoforte
Dedica: in memoria degli eroi morti nella rivoluzione di Ottobre
1920

Murzilka per pianoforte

  • Allegretto
Organico: pianoforte
12 1926

Sonata per pianoforte n. 1 "Ottobre"

  • Allegro - Lento - Allegro
Organico: pianoforte
Composizione: Leningrado, 20 ottobre 1926
Prima esecuzione: Leningrado, nell'Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 12 dicembre 1926
61 1943

Sonata per pianoforte n. 2 in si minore

  1. Allegretto
  2. Largo
  3. Moderato (con moto) – Allegretto con moto – Adagio – Moderato
Organico: pianoforte
Composizione: Arkhangelskoye, 17 marzo 1943G
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 6 giugno 1943
Dedica: alla memoria di Leonid Vladimirovich Nikolayev
6 1922

Suite in fa diesis minore per due pianoforti

  1. Preludio in fa diesis minore - Andantino
  2. Danza fantastica in la minore - Allegro vivo
  3. Notturno in re maggiore - Andante
  4. Finale in fa diesis minore - Adagio. Allegro molto
Organico: 2 pianoforti
Composizione: Leningrado, marzo 1922
Prima esecuzione: Mosca, Malyj Sal Konservatorii im.P.I.Ciajkovskogo (Sala Piccola del Conservatorio "Ciajkovskij"), 20 marzo 1925
Dedica: in ricordo del fratello D.B. Shostakovich
1919
1920

Tre brani per pianoforte

  1. Minuetto (Allegretto)
  2. Preludio (Lento, ma non troppo)
  3. Intermezzo (Allegretto) [Autografo incompleto]
Organico: pianoforte
L’Intermezzo è incompleto
5 1920

Tri fantasticheskikh tantsa (Tre danze fantastiche)

  1. Marcia in do maggiore - Allegretto
  2. Valzer in sol maggiore - Andantino
  3. Polka in do maggiore - Allegretto
Organico: pianoforte
Composizione: 4 dicembre 1920
Prima esecuzione: Mosca, Malyj Sal Konservatorii im.P.I.Ciajkovskogo (Sala Piccola del Conservatorio "Ciajkovskij"), 20 marzo 1925
Dedica: J.Z. Schwartz compagno del corso di pianoforte
1957

Undici variazioni su un tema di Glinka

per pianoforte
Omaggio a Mikhail Glinka nel centenario della sua morte
Composizione congiunta di Eugen Kapp (n. 1), Visarion Shebalin (n. 2 e 3), Andrei Eshpai (n. 4), Rodion Shchedrin (n. 5), Georgi Sviridov (n. 6), Yuri Levitin (n. 7), Dmitri Kabalevsky (n. 10) e Dmitri Shostakovich (n. 8, 9 e 11)
  1. Moderato maestoso
  2. Allegro
  3. Andante assai
  4. Moderato assai
  5. Allegretto giocoso
  6. Alla marcia
  7. Allegro risoluto
  8. Adagio
  9. Allegretto
  10. Allegro molto energico
  11. Moderato maestoso
Organico: pianoforte
34 1932
1933

Ventiquattro preludi

per pianoforte
  1. Do maggiore: Moderato
  2. La minore: allegretto
  3. Sol maggiore: Andante
  4. Mi minore: Moderato
  5. Re maggiore: Allegro vivace
  6. Si minore: Allegretto
  7. La maggiore: Andante
  8. Fa diesis minore: Allegretto
  9. Mi maggiore: Presto
  10. Do diesis minore: Moderato non troppo
  11. Si maggiore: Allegretto
  12. Sol diesis minore: Allegro non troppo
  13. Fa diesis maggiore: Moderato
  14. Mi bemolle minore: Adagio
  15. Re bemolle maggiore: Allegretto
  16. Si bemolle minore: Andantino
  17. La bemolle maggiore: Largo
  18. Fa minore: Allegretto
  19. Mi bemolle maggiore: Andantino
  20. Do minore: Allegretto furioso
  21. Si bemolle maggiore: Allegro poco moderato
  22. Sol minore: Adagio
  23. Fa maggiore: Moderato
  24. Re minore: Allegretto
Organico: pianoforte
Composizione: Leningrado, 2 marzo 1933
Prima esecuzione: Mosca, Sala del Conservatorio Malyi, 24 maggio 1933
87 1950
1951

Ventiquattro preludi e fughe

per pianoforte
  1. Do maggiore a quattro voci (Moderato – Moderato)
  2. La minore a tre voci (Allegro – Allegretto)
  3. Sol maggiore a tre voci (Moderato non troppo - Allegro molto)
  4. Mi minore a quattro voci (Andante – Adagio)
  5. Re maggiore a tre voci (Allegretto – Allegretto)
  6. Si minore a quattro voci (Allegretto – Moderato)
  7. La maggiore a tre voci (Allegro poco moderato – Allegretto)
  8. Fa diesis minore a tre voci (Allegretto – Andante)
  9. Mi maggiore a due voci (Moderato non troppo – Allegro)
  10. Do diesis minore a quattro voci (Allegro – Moderato)
  11. Si maggiore a tre voci (Allegro – Allegro)
  12. Sol diesis minore a quattro voci (Andante – Allegro)
  13. Fa diesis maggiore a cinque voci (Moderato con moto – Adagio)
  14. Mi bemolle minore a tre voci (Adagio - Allegro non troppo)
  15. Re bomolle maggiore a quattro voci (Allegretto - Allegro molto)
  16. Si bemolle minore a tre voci (Andante – Adagio)
  17. La bemolle maggiore a quattro voci (Allegretto – Allegretto)
  18. Fa minore a quattro voci (Moderato - Moderato con moto)
  19. Mi bemolle maggiore a tre voci (Allegretto - Moderato con moto)
  20. Do minore a quattro voci (Adagio – Moderato)
  21. Si bemolle maggiore a tre voci (Allegro - Allegro non troppo)
  22. Sol minore a quattro voci (Moderato non troppo – Moderato)
  23. Fa maggiore a tre voci (Adagio - Moderato con moto)
  24. Re minore a quattro voci (Andante – Moderato)
Organico: pianoforte
Composizione: Mosca 25 febbraio 1951
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 23 e 24 dicembre 1952
1949

Vesyoly marsh (Marcia festiva) in re maggiore

per due pianoforti
  • Allegretto
Organico: 2 pianoforti
Composizione: Mosca, maggio 1949
Dedica: Maxim Dmitrievich Shostakovich

Strumento e pianoforte

Op.

Anno

Titolo

1934

Moderato per violoncello e pianoforte

  • Moderato
Organico: violoncello, pianoforte
Fino al 1986 considerata parte dell’op. 40
40 1934

Sonata in re minore per violoncello e pianoforte

  1. Allegro non troppo
  2. Allegro
  3. Largo
  4. Allegro
Organico: violoncello, pianoforte
Composizione: 19 settembre 1934
Prima esecuzione: Leningrado, Malyj Sal Konservatorii (Sala Piccola del Conservatorio), 25 dicembre 1934
Dedica: a V. Kubatsky (violoncellista)
134 1968

Sonata in sol maggiore per violino e pianoforte

  1. Andante
  2. Allegretto
  3. Largo
Organico: violino, pianoforte
Composizione: Shukovka, 23 ottobre 1968
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 3 maggio 1969
Dedica: David Fyodorovich Oistrakh
147 1975

Sonata per viola e pianoforte

  1. Aria (o Novello): Moderato
  2. Scherzo: Allegretto
  3. In ricordo del grande Beethoven: Adagio
Organico: viola, pianoforte
Prima esecuzione: Leningrado, Glinka Sal, 1 ottobre 1975
Dedica: Fjodor Druijnin, viola del Quartetto Beethoven
9 1923
1924

Tre brani per violoncello e pianoforte

  1. Fantasia (fa diesis minore)
    Dedica: alla sorella Zoya
  2. Preludio (la minore)
    Dedica: al critico V.M. Bogdanov-Berezovsky
  3. Scherzo (do maggiore)
    Dedica: al poeta V.I. Kurchavov
Organico: violoncello, pianoforte
Prima esecuzione: Mosca, Sala del Conservatorio, 2 marzo 1925
Un quarto brano è andato perduto

Trii, quartetti, quintetti e doppi quartetti

Op.

Anno

Titolo

1931

Due brani per quartetto d’archi

  1. Elegia: Adagio (Da: Lady Macbeth: aria di Katerina, atto 1, scena 3)
  2. Polka: Allegretto (Da: L’età dell’oro op. 22a n. 3)
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Batumi, 1 novembre 1931
Dedica: al Jean Vuillaume Quartet
11 1924
1925

Due pezzi per ottetto d’archi (o orchestra d’archi)

  1. Preludio - Adagio (re minore)
  2. Scherzo - Allegro molto - Moderato – Allegro (sol minore)
Organico: 4 violini, 2 viole, 2 violoncelli (doppio quartetto – le parti vengono aumentate per l’orchestra d’archi)
Prima esecuzione: Mosca, Stanislavsky Art Theatre Mozart Hall, 9 gennaio 1927
49 1938

Quartetto per archi n. 1 in do maggiore "Primavera"

  1. Moderato
  2. Moderato
  3. Allegro molto
  4. Allegro
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Leningrado, 17 luglio 1938
Prima esecuzione: Leningrado, Sala piccola del Conservatorio, 10 ottobre 1938
68 1944

Quartetto per archi n. 2 in la maggiore

  1. Overture: Moderato con moto
  2. Recitativo e romanza: Adagio
  3. Valzer: Allegro
  4. Tema e variazioni: Adagio - Moderato con moto – Allegretto
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Prima esecuzione: Lenigrado, Sala grande della Filarmonica, 14 novembre 1944
Dedica: V.Y. Shebalin
73 1946

Quartetto per archi n. 3 in fa maggiore

  1. Allegretto
  2. Moderato con moto
  3. Allegro non troppo
  4. Adagio
  5. Moderato
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Komarovo, 2 agosto 1946
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 16 dicembre 1946
Dedica: Quartetto Beethoven
83 1949

Quartetto per archi n. 4 in do maggiore

  1. Allegretto
  2. Andantino
  3. Allegretto
  4. Allegretto
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Mosca, 27 dicembre 1949
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 3 dicembre 1953
Dedica: alla memoria di Pyotr Vladimirovich Vilyams
92 1952

Quartetto per archi n. 5 in si bemolle maggiore

  1. Allegro non troppo
  2. Andante
  3. Moderato. Allegro
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Mosca, 1 novembre 1952
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 13 novembre 1953
Dedica: Al Quartetto Beethoven
101 1956

Quartetto per archi n. 6 in sol maggiore

  1. Allegretto
  2. Moderato con moto
  3. Lento
  4. Lento. Allegretto. Andante. Lento
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Komarovo, 31 agosto 1956
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerti Glinka, 7 ottobre 1956
108 1959

Quartetto per archi n. 7 in fa diesis minore

  1. Allegretto
  2. Lento
  3. Allegro
Composizione: Mosca, marzo 1960
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerti Glinka, 15 maggio 1960
Dedica: alla memoria di Vasilievna Shostakovich
110 1960

Quartetto per archi n. 8 in do minore

  1. Largo
  2. Allegro molto
  3. Allegretto
  4. Largo
  5. Largo
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Dresda, 14 luglio 1960
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 2 ottobre 1960
Dedica: in memoria delle vittime del fascismo e della guerra
117 1963
1964

Quartetto per archi n. 9 in mi bemolle maggiore

  1. Moderato con moto
  2. Adagio
  3. Allegretto
  4. Adagio
  5. Allegro
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Mosca, 28 maggio 1964
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 20 novembre 1964
Dedica: Irina Antonovna Shostakovich
118 1964

Quartetto per archi n. 10 in la bemolle maggiore

  1. Andante
  2. Allegretto furioso
  3. Adagio
  4. Allegretto
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Dilizhan, 20 luglio 1964
Prima esecuzione: Mosca, sala piccola del Conservatorio, 20 novembre 1964
Dedica: Moisei Samuilovich Vainberg
122 1966

Quartetto per archi n. 11 in fa minore

  1. Introduzione - Andantino
  2. Scherzo - Allegretto
  3. Recitativo - Adagio
  4. Studio - Allegro
  5. Humoresque - Allegro
  6. Elegia - Adagio
  7. Finale - Moderato
Composizione: Mosca, 30 gennaio 1966
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 28 maggio 1966
Dedica: alla memoria di Vasili Petrovich Shirinsky
133 1968

Quartetto per archi n. 12 in re bemolle maggiore

  1. Moderato
  2. Allegretto. Adagio. Allegretto
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Repino, 11 marzo 1968
Prima esecuzione: Mosca, sala piccola del Conservatorio, 14 settembre 1968
Dedica: Dmitri Mikhailovich Tsyganov
138 1969
1970

Quartetto per archi n. 13 in si bemolle minore

  • Adagio – Doppio movimento – Tempo I
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Kurgan, 10 agosto 1970
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 13 dicembre 1970
Dedica: Vadim Vasilievich Borisovsky
142 1973

Quartetto per archi n. 14 in fa diesis maggiore

  1. Allegretto
  2. Adagio
  3. Allegretto
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Mosca, 23 aprile 1973
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 12 novembre 1973
Dedica: Sergei Petrovich Shirinsky
144 1974

Quartetto per archi n. 15 in mi bemolle minore

  1. Elegia - Adagio
  2. Serenata - Adagio
  3. Intermezzo - Adagio
  4. Notturno - Adagio
  5. Marcia funebre - Adagio
  6. Epilogo - Adagio
Organico: 2 violini, viola, violoncello
Composizione: Mosca, 17 maggio 1974
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 15 novembre 1974
57 1940

Quintetto per pianoforte in sol minore

  1. Preludio: Lento - Poco piu mosso - Lento
  2. Fuga: Adagio
  3. Scherzo: Allegretto
  4. Intermezzo: Lento
  5. Finale: Allegretto
Organico: pianoforte, 2 violini, viola, violoncello
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 13 settembre 1940
Scritto per il Quartetto Beethoven
8 1923

Trio per pianoforte n. 1 in do minore

  • Andante - Allegro - Moderato – Allegro
Organico: pianoforte, violino, violoncello
Prima esecuzione: Leningrado, Harlequinade Cinema, 25 ottobre 1923
Dedica: Tatyana Ivanovna Glivenko
67 1944

Trio per pianoforte n. 2 in mi minore

  1. Andante – Moderato
  2. Allegro con brio
  3. Largo
  4. Allegretto
Organico: pianoforte, violino, violoncello
Composizione: Ivanovo, 13 agosto 1944
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 14 novembre 1944
Dedica: alla memoria di Ivan Ivanovich Sollertinsky

Altra musica da camera

Op.

Anno

Titolo

42 1935

Cinque frammenti per piccola orchestra

  1. Moderato
  2. Andante
  3. Largo
  4. Moderato
  5. Allegretto
Organico: flauto, ottavino, oboe, corno inglese, clarinetto, clerinetto basso, fagotto, controfagotto, 2 corni, tromba, trombone, basso tuba, tamburo, arpa, archi
Composizione: 9 giugno 1935
Prima esecuzione: Leningrado, 26 aprile 1965
35 1933

Concerto per pianoforte n. 1 in do minore

per pianoforte, tromba ed orchestra d'archi
  1. Allegro moderato
  2. Lento
  3. Moderato
  4. Allegro con brio
Organico: pianoforte, tromba, archi
Composizione: Leningrado, 20 luglio 1933
Prima esecuzione: Leningrado, nell'Opernaja Studija Konservatorii (Filarmonica), 15 ottobre 1933
Edizione: Muzgiz, 1934
32a 1932

Gamlet (Amleto)

Suite per piccola orchestra
  1. Introduzione e perlustrazione notturna: Allegro non troppo
  2. Marcia funebre: Adagio
  3. Fanfara e danza: Allegro
  4. Caccia: Allegro
  5. Pantomima degli attori: Presto
  6. Processione: Moderato
  7. Pantomima musicale: Allegro
  8. Il banchetto: Allegro
  9. Canto di Ofelia: Allegro
  10. Ninnananna: Andantino
  11. Requiem: Adagio
  12. Torneo: Allegro
  13. Marcia di Fortebraccio: Allegretto
Organico: flauto, oboe, clarinetto, fagotto, 2 corni, 2 trombe, trombone, basso tuba, timpani, percussioni, archi
29b 1930
1932

Ledi Makbet Mtsenskovo Uyesda (Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk)

Passacaglia per organo da un intermezzo dell'opera
Organico: organo
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 17 gennaio 1933
1934

Suite per Orchestra Jazz n. 1

  1. Valzer - Moderato
  2. Polka - Allegretto
  3. Foxtrot - Moderato
Organico: 3 sassofoni, 2 trombe, trombone, wood-block, tamburo, piatti, glockenspiel, xilofono, banjo, chitarra hawaiana, pianoforte, violino, contrabbbasso
Composizione: Leningrado, febbraio 1934
Prima esecuzione: Leningrado, 24 marzo 1934
Edizione: Fondo Musicale USSR, 1941
Inizialmente catalogato come op. 38
1938

Suite per orchestra jazz n. 2

  1. Marcia: Allegramente, Tempo di Marcia
  2. Danza: Presto
  3. Danza: Allegretto scherzando
  4. Piccola Polka: Allegretto
  5. Valzer lirico: Allegretto
  6. Valzer: Tempo di Valzer
  7. Valzer: Allegretto poco moderato
  8. Finale: Allegro moderato
Prima esecuzione: Mosca, Moscow Radio, 28 novembre 1938
Perduto, esistono delle ricostruzioni basate su appunti di Shostakovich

Canto
Voce e pianoforte

Op.

Anno

Titolo

1948

Antiformalisticheski rayok (Antiformalistico rayok)

per bassi, coro misto, pianoforte e voce narrante
Testo: Dmitri Shostakovich (integrando il materiale con discorsi di Stalin, Zdanov, e Dmitri Sepilov)

Personaggi:

  • Presidente (basso)
  • S. Yedinitsyn (basso)
  • A. Dvoikin (basso)
  • T. Troikin (basso)
  • Funzionari di musica (coro misto)
Organico: bassi, coro misto, pianoforte
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 25 settembre 1989
1954

Byli potselui (Furono baci)

Canzone per basso e pianoforte
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
Organico: basso, pianoforte
91 1952

Chetyre Monologa (Quattro monologhi)

per basso e pianoforte
Testo: Aleksandr Sergeyevich Pushkin
  1. Otryvok (Frammento) - Andante
  2. Chto v imeni tebe mojom? (Cosa significa per te il mio nome?) - Allegro
  3. Vo glubine sibirskikh rud (Nelle profondità delle miniere siberiane) - Adagio
  4. Proshchan'je (Addio) - Allegretto
Organico: basso, pianoforte
Prima esecuzione: Leningrado, Sala della Filarmonica, 18 settembre 1978
Composizione: Mosca, 8 ottobre 1952
146 1974

Chetyrjokh stikhotvorenijakh kapitana Lebjadkina (Quattro poesie sul capitano Lebyadkin)

per basso e pianoforte
Testo: Fyodor Dostoyevsky da “I demoni”
  1. Ljubov' Kapitana Lebjadkina (L’amore del capitano Lebyadkin) – Allegretto
  2. Tarakan (Il pidocchio) – Moderato
  3. Bal v polzu guvernantok (Il ballo di beneficenza della governatoressa) – Allegretto
  4. Svetlaja lichnost' (Un’anima pura) - Allegretto
Organico: basso, pianoforte
Composizione: Mosca, 23 agosto 1974
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 10 maggio 1975
1944

Chornoye more (Il mar nero)

Canto per basso, coro maschile, e pianoforte
Testo: Sergei Alymov e N. Verkhovsky
  • Allegro moderato
Organico: basso, coro maschile, pianoforte
98 1954

Cinque romanze (Canzoni dei nostri giorni)

per basso e pianoforte
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  1. Il giorno del nostro primo incontro - Moderato con moto
  2. Il giorno della dichiarazione d’amore - Allegretto
  3. Il giorno del piccolo litigio - Adagio
  4. Il giorno della felicità - Allegro
  5. Il giorno dei ricordi - Allegretto
Organico: basso, pianoforte
Composizione: Komarovo, 1 settembre 1954
Prima esecuzione: Kiev, Sala della Filarmonica, 16 maggio 1956
121 1965

Cinque romanze su testi dal periodico Krokodil per basso e pianoforte

Testo: da lettere dei lettori pubblicate sul n. 24 del 30 agosto 1965 della rivista satirica Krokodil
  1. Sobstvennoruchnoe pokasanye (Di proprio pugno) – Moderato
  2. Trudno ispolnimoe zhelane (Un desiderio difficile da realizzare) – Moderato
  3. Blagorosumie (Buon senso) – Largo
  4. Irinka I pastukh (Irinka ed il pastore) – Allegro
  5. Chresmerny vostorg (Eccessivo entusiasmo) - Moderato
Composizione: 4 settembre 1965
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 28 maggio 1966
1951

Dieci canti popolari russi

  1. Ci fu un fulmine improvviso su Mosca (Ne spesha)
    Testo: Shatrov
    Organico: basso, coro maschile, pianoforte
  2. Oltre i monti, oltre la vallata (Bystro)
    Testo: Alexei Mashistov
    Organico: tenore, coro misto, pianoforte
  3. Dietro una selva di lance e spade (V tempie marsha)
    Testo: tradizionale russo
    Organico: basso, coro misto e pianoforte
  4. Le notti oscure, notti tempestose (Umerenno)
    Testo: tradizionale russo
    Organico: basso, coro misto, pianoforte
  5. Il canto del cuculo (Umerenno)
    Testo: tradizionale russo
    Organico: contralto, coro misto, pianoforte
  6. La scheggia (Medlenno)
    Testo: tradizionale russo
    Organico: contralto, coro misto, pianoforte
  7. Boschetto di abeti, mio boschetto di abeti (Bystro)
    Testo: tradizionale russo
    Organico: soprano, coro femminile, pianoforte
  8. Nel giardino verde del mio caro padre - Medlenno [Adagio]
    Testo: tradizionale russo
    Organico: coro misto, pianoforte
  9. Io dissi alla mia bella - Medlenno [Adagio]
    Testo: tradizionale russo
    Organico: soprano, coro misto, pianoforte
  10. Cosa sono i canti (He skoro)
    Testo: Mezhevich
    Organico: basso, coro misto e pianoforte
Organico: sopprano, contralto, tenore, basso, coro, pianoforte
Composizione: Mosca, luglio 1951
Prima esecuzione: Magnitogorsk, 18 ottobre 1971
84 1950

Dva romansa na slova M. Yu. Lermontova (Due romanze da poesie di Mikhail Lermontov)

per voce e pianoforte
  1. Ballada (Ballata) - Moderato
  2. Utro na Kavkaze (Un mattino nel Caucaso) - Moderato con moto
Organico: voce, pianoforte
Composizione: Komarovo, 26 luglio 1950
Prima esecuzione: Duisburg, 2 ottobre 1984
81a 1949

Il cammino verso il futuro

Riduzione per tenore e pianoforte da Il canto delle foreste, op. 81 n. 6

Organico: tenore, pianoforte
Per i dettagli vedi op. 81 n. 6 del 1949
100 1956

Ispanskije Pesni (Canzoni spagnole)

Arrangiamenti di canzoni popolari per mezzosoprano e pianoforte
  1. Proshchaj, Grenada! (Addio, Granada!) - Largo
  2. Zvjozdochki (Piccole stelle) - Allegro
  3. Pervaja vstrecha (Primo appuntamento) - Largo
  4. Ronda (Girotondo) - Allegretto
  5. Chernookaja (Occhi neri) - Allegretto
  6. Son (Sogno) – Barcarola - Allegretto
Organico: mezzosoprano, pianoforte
Composizione: Komarovo, 20 settembre 1956
Prima esecuzione: Leningrado, 1956
79 1948

Iz yevreiskoi narodnoi poezii (Da poesie popolari ebraiche)

Ciclo di canzoni per soprano, contralto, tenore e pianoforte
  1. Pianto per un bimbo morto (soprano, contralto) - Moderato
  2. Mamma e zia premurose (soprano, contralto) - Allegretto
  3. Ninnananna (contralto) - Andante
  4. Prima di una lunga separazione (soprano, tenore) - Adagio
  5. Avvertimento (soprano) - Allegretto
  6. Il padre abbandonato (contralto, tenore) - Moderato
  7. Canto sulla miseria (tenore) - Allegro
  8. Inverno (tenore, soprano, contralto) - Adagio
  9. Una bella vita (tenore) - Allegretto
  10. Canto della fanciulla (soprano) - Allegretto
  11. Felicità (contralto, soprano, tenore) - Allegretto
Organico: soprano, contralto, tenore, pianoforte
Composizione: Mosca, 24 ottobre 1948
Prima esecuzione: Leningrado, Sala piccola della Filarmonica, 15 gennaio 1955
1941

Klyatva Narkomu (La promessa al commissario del popolo)

Canzone per basso, coro e pianoforte
Testo: Vissarion Sayanov
  • Moderato
Organico: basso, coro, pianoforte
Composizione: Leningrado, 12 – 14 luglio 1941
1933

Madrigale

per tenore e pianoforte
Organico: tenore, pianoforte
Prima esecuzione: Leningrado 1977
1950
circa

Marsh storonnikov mira (Marcia dei campioni della pace)

per tenore, coro e pianoforte
Testo: Konstantin Simonov
  • Marziale
Organico: tenore, coro misto, pianoforte
1950

Nasha pesnya (La nostra canzone)

per basso, coro misto e pianoforte
  • Moderato maestoso
Organico: basso, coro misto, pianoforte
1941

Pesnya gvardeiskoi divisii (Canto per il reggimento delle Guardie)

Canto di marcia per basso, coro misto e pianoforte per il Corpo dei volontari del teatro di Leningrado
Testo: Lev Rakhmilevich
  • Allegro comodo
Organico: basso, coro misto, pianoforte
Composizione: Leningrado, 14 luglio 1941
Prima esecuzione: 1941
123 1966

Prefazione all'edizione completa dei miei lavori e una breve riflessione a proposito di questa prefazione

per basso e pianoforte
Testo: Dmitri Shostakovich
  • Allegretto
Organico: basso, pianoforte
Composizione: 2 marzo 1966
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 28 maggio 1966
86 1950
1951

Quattro canzoni su versi di Yevgeni Dolmatovsky

per voce acuta e pianoforte
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  1. La Patria sente, la Patria sa - Festivo
  2. Salvami - Moderato
  3. Lui mi ama, lui non mi ama - Allegretto
  4. Dormi, mio bello (ninnananna) - Moderato
Organico: voce, pianoforte
Composizione: Mosca, 1951
Prima esecuzione: rimasta famosa l’interpretazione del n. 1 fatta dallo spazio dal cosmonauta Yuri Gagarin; viene utilizzata come sigla della radio russa
46 1936

Quattro romanze su versi di Pushkin per basso e pianoforte

  1. Vozrozhdenije (Rinascita) - Moderato
  2. Junoshu, gor'ko rydaja (Ad un giovane, che piange amaramente) - Allegretto
  3. Predchuvstvije (Presentimento) - Allegro
  4. Stancy (Strofe) - Adagio
Organico: basso, pianoforte
Composizione: Leningrado, 2 gennaio 1937
Prima esecuzione: Mosca, Sala del Museo Politecnico, 8 dicembre 1940
In commemorazione del 100° anniversario della morte di Pushkin
109 1960

Satiri - Kartinki Proshlovo (Satire - Ritratti del passato)

Cinque romanze per soprano e pianoforte
Testo: Sasha Chorny (sopranome di Alexander Glikberg)
  1. Kritiku (Ad un critico) – Moderato
  2. Probuzhdenije vesny (Risveglio di Primavera) - Moderato. Allegro
  3. Potomki (Discendenti) - Moderato .Allegro molto
  4. Nedorazumenije (Malinteso) – Moderato
  5. Krejcerova Sonata (Sonata a Kreutzer) - Adagio. Allegretto
Organico: soprano, pianoforte
Composizione: 19 Giugno 1960
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 22 febbraio 1961
Dedica: Galina Pavlovna Vishnevskaya
62 1942

Sei romanze su testi di poeti inglesi

per basso e pianoforte
  1. Synu (Per un figlio) - Largo
    Testo: Sir Walter Raleigh (tradotto da Boris Pasternak)
    Dedica: Levon Tadevosovich Atovmyan
  2. V poljakh pod snegom i dozhdjom (I campi sotto la neve e cantando sotto la pioggia) - Moderato
    Testo: Robert Burns (tradotto da Samuil Marshak)
    Dedica: Nina Vasilievna Shosta­kovic
  3. Makferson pered kazn'ju (McPherson prima della sua esecuzione) - Allegretto
    Testo: Robert Burns (tradotto da Samuil Marshak)
    Dedica: Isaac Davidovich Glikman
  4. Dzhenni (Jenny) - Moderato
    Testo: Robert Burns (tradotto da Samuil Marshak)
    Dedica: Yuri Vasilievich Sviridov
  5. Sonnet LXVI (Stanco di tutto questo) - Lento
    Testo: William Shakespeare (tradotto da Boris Pasternak)
    Dedica: Ivan Ivanovich Sollertinsky
  6. Korolevskij pokhod (La campagna del re) - Allegretto
    Testo: tradizionale canto infantile (tradotto da Samuil Marshak)
    Dedica: Vissarion Yakovlevich Shebalin
Organico: basso, pianoforte
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 6 Giugno 1943
Composizione: Kuibyshev, 25 ottobre 1942
1972

Serenade

Arrangiamento da la “Leggenda da Valacca” per soprano, mezzo-soprano, violino e pianoforte
Musica: Gaetano Braga
Testo: M. Marcello, tradotto in russo da Gorchakova
Organico: soprano, mezzosoprano, violino, pianoforte
Composizione: settembre 1972
143 1973

Shest' stikhotvorenii Marini Cvetajevoj (Sei poesie di Marina Tsvetayeva)

Suite per contralto e pianoforte
  1. Moji stikhi (Ai miei versi) – Largo
  2. Otkuda takaja nezhnost'? (Da dove questa tenerezza?)  - Allegretto
  3. Dialog Gamleta s sovest'ju (Dialogo tra Amleto e la sua coscienza) – Largo
  4. Po`et i Car' (Poeta e Zar) - Moderato
  5. Net, byl baraban (No, il tamburo rulla...) – Allegretto
  6. Anne Akhmatovoj (Ad Anna Achmatova) - Largo
Organico: contralto, pianoforte
Composizione: Pyarn (Estonia), 7 agosto 1973
Prima esecuzione: Leningrado Sala grande della Filarmonica, 30 ottobre 1973
Dedica: Irina Petrovna Bogachova
145 1974

Suite su versi di Michelangelo Buonarroti

Versione per basso e pianoforte

Traduzione: in russo di Abram Efros. I titoli sono stati aggiunti da Shostakovich
  1. Verità (Sonetto III per il papa Giulio II) – Adagio
  2. Mattino (Sonetto XX) – Allegretto
  3. Amore (Sonetto XXV) – Allegretto
  4. Separazione (Madrigale ‘Com’ arò dunche ardire’) – Moderato
  5. Rabbia (Sonetto IV su Roma durante il pontificato di Giulio II) - Allegro non troppo
  6. Dante (Sonetto I su Dante Alighieri) – Moderato
  7. Verso l’esilio (Sonetto II su Dante Alighieri) – Largo
  8. Creazione (Sonetto LXI sulla morte di Vittoria Colonna) – Moderato
  9. Notte (Dialogo tra Giovanni Strozzi e lo Scultore) – Andante
  10. Morte (Sonetto LXIX) – Adagio
  11. Immortalità (Epitaffio per Cecchino Bracci Fiorentino) - Allegretto
Organico: basso, pianoforte
Composizione: 31 luglio 1974
Prima esecuzione: Leningrado, Sala da concerto Glinka, 23 dicembre 1974
Dedica: Irina Antonovna Shostakovich
1941

Ventisette romanze e canzoni

Arrangiamenti per i concerti di voce e pianoforte sulla linea del fronte di Leningrado
  1. Trinklied (Ludwig van Beethoven, da op. 108 n. 13)
  2. Habanera (Georges Bizet, dalla "Carmen", Atto I)
  3. Pastorale (Jean-Baptiste Weckerlin)
  4. Serenata di Arlecchino (Ruggiero Leoncavallo, da "I Pagliacci", Atto II)
  5. Canzone di Shepherd (Gioachino Rossini, da "Guglielmo Tell")
  6. Canzone gitana (Alexei Versovsky)
  7. Da dove apparve? (Semyon Gulak-Artemovsky, Duetto di Odarka e Karas da "Un cosacco oltre il Danubio", Atto I)
  8. Sul serio, lo dirò alla mamma (Alexander Gurilyov)
  9. Il piccolo Sarafan (Alexander Gurilyov)
  10. Cosa c'è di bello nella nostra strada (Alexander Dargomyzhsky)
  11. Storia comica (Alexander Dargomyzhsky)
  12. Granada (Alexander Dargomyzhsky)
  13. Stato febbrile (Alexander Dargomyzhsky)
  14. Gopak (Modest Musorgsky)
  15. Parasya’s Dumka (Modest Musorgsky, da "La fiera di Sorocinskij", Atto III)
  16. Aria di Khivrya (Modest Musorgsky, da "La fiera di Sorocinskij", Atto II)
  17. Canzone del mercante vichingo (NiKolai  Rimsky-Korsakov, da "Sadko", Scena 4)
  18. Sono seduto su una piccola roccia (Mikhail Ippolitov-Ivanov)
  19. Canzone di Shchors (Matvei Blanter)
  20. Canzone del mare (Isaak Dunayevsky)
  21. Canzone di Anyuta (Isaak Dunayevsky)
  22. Vento, canta per noi (Isaak Dunayevsky)
  23. Oh, è buono (Isaak Dunayevsky)
  24. Non toccarci! (Georgi Milyutin)
  25. Quella non è una nuvola tempestosa (Dmitri e Daniil Pokrass)
  26. Addio (Daniil Pokrass)
  27. La canzone di una ragazza (David Pritsker)
Organico: voce, pianoforte, eccetto il n. 1 che prevede anche un violoncello
Composizione: 12 - 14 luglio 1941
Prime esecuzioni: Autunno 1941
128 1967

Vyesna, Vyesna (Salta, salta)

Canzone per basso e pianoforte
Testo: Alexander Pushkin (da ‘Yevgeni Onegin’)
  • (Andante)
Organico: basso, pianoforte
Prima esecuzione: Leningrado, novembre 1979
1944

Zazdravnaya pesnya o rodine (A TOAST TO OUR MOTHERLAND)


Canto per tenore, coro misto e pianoforte
Testo: Iosif Utkin
  • Presto
Organico: tenore, coro misto, pianoforte

Voce con accompagnamento orchestrale

Op.

Anno

Titolo

127 1967

7 Stikhi Aleksandr Bloka (Sette romanze da poesie di Alexander Blok)

Suite per soprano, violino, violoncello e pianoforte
  1. Pesnja Ofelii (Canzone di Ofelia) – Moderato - per soprano e violoncello
  2. Gamajun ptica veshchaja (Gamayun, uccello profeta) - Adagio - per soprano e pianoforte
    ispirato da un quadro di Viktor Vasnetsov
  3. My byli vmeste (Eravamo insieme) - Allegretto - per soprano e violino
  4. Gorod spit (La città dorme) - Largo - per soprano, violoncello e pianoforte
  5. Burja (Tempesta) - Allegro - per per soprano, violino e pianoforte
  6. Tajnyje znaki (Segni segreti) - Largo - per soprano, violino e violoncello
  7. Muzyka (Musica) - Largo - per soprano, violino, violoncello e pianoforte
Organico: soprano, violino, violoncello, pianoforte
Composizione: 3 febbraio 1967
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 23 ottobre 1967
Dedica: Galina Pavlovna Vishnevskaya
1939

Dubinushka (Manganello)

Arrangiamento di un canto popolare per basso ed orchestra
Testo: Vasili Bogdanov
Organico: 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, archi
4 1922

Due favole di Krilov

per mezzosoprano, coro femminile ed orchestra
Testo: Ivan Krilov
  1. Strekoza i Muravej (La cicala e la formica) - Con moto
  2. Osjol i Solovej (L’asino e l’usignolo) – Moderato
Organico: mezzosoprano, coro femminile, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, bassotuba, timpani, celesta, arpa, archi
Prima esecuzione: Tallin, Estonia Concert Hall, 2 febbraio 1977
1929
circa

Ei, ukhnem! (HEY, LET’S BANG!)

Arrangiamento di una canzone dei battellieri del Volga per basso ed orchestra
Organico: basso, orchestra
79a 1948

Iz yevreiskoi narodnoi poezii (Da poesie popolari ebraiche)

Ciclo di canzoni per soprano, contralto, tenore ed orchestra
  1. Pianto per un bimbo morto (soprano, contralto) - Moderato
  2. Mamma e zia premurose (soprano, contralto) - Allegretto
  3. Ninnananna (contralto) - Andante
  4. Prima di una lunga separazione (soprano, tenore) - Adagio
  5. Avvertimento (soprano) - Allegretto
  6. Il padre abbandonato (contralto, tenore) - Moderato
  7. Canto sulla miseria (tenore) - Allegro
  8. Inverno (tenore, soprano, contralto) - Adagio
  9. Una bella vita (tenore) - Allegretto
  10. Canto della fanciulla (soprano) - Allegretto
  11. Felicità (contralto, soprano, tenore) - Allegretto
Organico: soprano, contralto, tenore, 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi (2 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, timpani, tamburello, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, 2 o 3 arpe, archi
Prima esecuzione: Gorky, Secondo festival di musica contemporanea, 19 febbraio 1964
119 1964

Kazn Stepana Razina (L’esecuzione di Stefano Razin)

Poema sinfonico per basso, coro misto ed orchestra
Testo: Yevgeni Yevtushenko
  • Moderato non troppo. Poco meno mosso. Andante. Adagio. Moderato. Allegro. Allegro. Adagio. Moderato
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (4 anche clarinetto piccolo e clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, frusta, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, xilofono, 2 arpe, celesta, pianoforte, archi
Composizione: 14 settembre 1964
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 28 dicembre 1964
15a 1928

Nos (Il naso)

Suite per tenore, baritono ed orchestra
  1. Ouverture - Allegro
  2. Aria di Kovalyov dalla scena  5 - Largo con moto
  3. Interludio con percussioni dalla scena 3 - Allegro molto
  4. Interludio dalla scena 6 - Adagio
  5. Aria di Ivan dalla scena 6 - Allegretto
  6. Monologo di Kovalyov dalla scena 6 - Andante
  7. Galop dalla scena 3 - Allegro
Organico: tenore, baritono, flauto (anche ottavino), oboe (anche corno inglese), clarinetto (anche clarinetto basso), fagotto (anche controfagotto), corno, tromba, trombone, trianogolo, tamburo, castagnette, tom-tom, rattle, piatti, grancassa, gong, campane tubolari, glockenspiel, xilofono, 2 arpe, 2 balaiche, pianoforte, archi in formazione ridotta
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 25 novembre 1928
1943

Otto canti popolari inglesi ed americani

per basso ed orchestra da camera
  1. La moglie del marinaio [Nevesta moryaka] - Allegretto
    Testo: William Julius Mickle tradotto in russo da Segei Bolotin
  2. John Anderson - Largo, espressivo [Medlenno, vyrazitelno]
    Testo: Robert Burns tradotto in russo da Segei Bolotin
  3. Billy Boy - Scherzando [Veselo]
    Testo: Northumbrian capstan shanty tradotto in russo da Tatyana Sikorskaya
  4. Il frassino e la quercia [O, moi yasen i dub] - Moderato
    Testo: aria inglese tradotto in russo da Segei Bolotin
  5. Servi il re Artù [Slugi Korolya Artura] - Scherzando [Veselo]
    Testo: ‘Three Sons of Rogues’ tradotto in russo da Tatyana Sikorskaya
  6. Attraversando il campo di segale [Vidno, rozhyu shla] - Moderato
    Testo: Robert Burns tradotto in russo da Samuil Marshak
  7. Girotondo [Vesenni khorovod] - Allegro
    Testo: ‘Come Lasses and Lads’ tradotto in russo da Tatyana Sikorskaya
  8. Quando Johnny viene a casa marciando [K nam Dzhonni pridyot opyat] - Allegretto
    Testo: Patrick Sarsfield Gilmore tradotto in russo da Segei Bolotin
Organico: basso, 2 flauti, 2 oboi (2 anche corno inglese), 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, tromba, timpani, triangolo, tamburo, glockenspiel, arpa, archi
Composizione: 12 maggio 1943
Prima esecuzione: Mosca, 6 marzo 1944
74 1947

Poema o rodine (Poema sulla patria)

Cantata patriottica per mezzosoprano, tenore, 2 baritoni, basso, coro misto ed orchestra
  • Allegretto. Allegro. Allegro molto. Moderato
Organico: mezzosoprano, tenore, 2 baritoni, basso, coro misto, 3 flauti (3 anche ottavino, 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, glockenspiel, xilofono, arpa, archi
Rinforzo degli ottoni: 3 trombe, 3 tromboni
Composizione: Mosca 1947
Prima esecuzione: 19 maggio 1956
62a 1943

Sei romanze su testi di poeti inglesi

Versione per basso ed orchestra sinfonica

Organico: basso, 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 2 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 2 fagotti, contro fagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, grancassa, piatti, xilofono, 2 arpe, celesta, archi
Vedi i dettagli a op. 62 del 1942 ed a op. 140 del 1971 la versione per basso ed orchestra da camera
140 1971

Sei romanze su testi di poeti inglesi

Versione per basso ed orchestra da camera di op. 62
  1. Synu (A suo figlio) - Largo
  2. V poljakh pod snegom i dozhdjom (Nei campi sotto la neve e la pioggia) - Moderato
  3. Makferson pered kazn'ju (McPherson prima dell'esecuzione) - Allegretto
  4. Dzhenni (Jenny) - Moderato
  5. Sonnet LXVI (Stanco di tutto questo) - Lento
  6. Korolevskij pokhod (La campagna militare del re) - Allegretto
Organico: flauto (anche ottavino), fagotto, 2 corni, timpani, triangolo, piatti, campane, celesta, archi
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 30 novembre 1973
Per dettagli vedi op. 62 del 1942
21 1928
1932

Shest' romansov na slova japonskikh po`etov (Sei romanze su testi di poeti giapponesi)

per tenore ed orchestra
  1. Ljubov' (Amore) - Andante
  2. Pered samoubijstvom (Prima del suicidio) - Adagio
  3. Neskromnyj vzgljad (Uno sguardo indiscreto) - Allegretto
  4. V pervyj i v poslednij raz (La prima e l’ultima volta) - Andante
  5. Beznadjozhnaja ljubov' (Amore senza speranza) - Adagio
  6. Smert' (Morte) - Largo
Organico: tenore, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 4 clarinetti (4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, 2 arpe, archi
Prima esecuzione: Leningrado, Sala dei Concerti, 24 aprile 1966
Dedica: alla fidanzata N. V. Varzar
143a 1973

Shest' stikhotvorenii Marini Cvetajevoj (Sei poesie di Marina Tsvetayeva)

Versione per contralto e piccola orchestra
  1. Moji stikhi (Ai miei versi) – Largo
  2. Otkuda takaja nezhnost'? (Da dove questa tenerezza?)  - Allegretto
  3. Dialog Gamleta s sovest'ju (Dialogo tra Amleto e la sua coscienza) – Largo
  4. Po`et i Car' (Poeta e Zar) - Moderato
  5. Net, byl baraban (No, il tamburo rulla...) – Allegretto
  6. Anne Akhmatovoj (Ad Anna Achmatova) - Largo
Organico: contralto, 2 flauti,2 fagotti, 2 corni, timpani, tamburo, campane, xilofono, celesta, archi
Composizione: Repino,9 gennaio 1974
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 6 giugno 1974
1939

Suite su temi finlandesi

Sette arrangiamenti di canti popolari finlandesi per soprano, tenore ed orchestra da camera
  1. I giorni di festa sono per giovanotti come questi - Energico
  2. Il cielo è blu e bianco - Giocoso
  3. Io vado fuori nel boschetto in una notte d’estate - Lento non troppo
  4. Le ragazze del villaggio - Andante
  5. La fragola è una bacca rossa - Moderato, tempo giusto
  6. Se io fossi libero - Allegretto
  7. Il mio amato è bello - Allegretto
Organico: soprano (nei numeri 2 , 4, 6 e 7), tenore (nei numeri 4, 5, 6 e 7), flauto, oboe, clarinetto, tromba, triangolo, tamburello, tamburo, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, 3 dicembre 1939
Prima esecuzione: Kaustinen (Finlandia), 1 settembre 2001
Commissionata dal Dipartimento Politico del Distretto Militare di Leningrado
145a 1974

Suite su versi di Michelangelo Buonarroti

Versione per basso ed orchestra

Traduzione: in russo di Abram Efros. I titoli sono stati aggiunti da Shostakovich
  1. Verità (Sonetto III per il papa Giulio II) – Adagio
  2. Mattino (Sonetto XX) – Allegretto
  3. Amore (Sonetto XXV) – Allegretto
  4. Separazione (Madrigale ‘Com’ arò dunche ardire’) – Moderato
  5. Rabbia (Sonetto IV su Roma durante il pontificato di Giulio II) - Allegro non troppo
  6. Dante (Sonetto I su Dante Alighieri) – Moderato
  7. Verso l’esilio (Sonetto II su Dante Alighieri) – Largo
  8. Creazione (Sonetto LXI sulla morte di Vittoria Colonna) – Moderato
  9. Notte (Dialogo tra Giovanni Strozzi e lo Scultore) – Andante
  10. Morte (Sonetto LXIX) – Adagio
  11. Immortalità (Epitaffio per Cecchino Bracci Fiorentino) - Allegretto
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti (2 anche controfagotto), 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, frusta, woodblok, tamburo, grancassa, tam-tam, campane, glockenspiel, xilofono, vibrafono, arpa, celesta, pianoforte, archi
Composizione: 5 novembre 1974
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 12 ottobre 1975
46a 1936

Tre romanze su versi di Pushkin per basso e pianoforte

Trascrizione per basso ed orchestra da camera di tre brani dell’op. 46
  1. Rinascita - Moderato
  2. Gelosia - Allegretto
  3. Presentimento - Allegro
Organico: basso, clarinetto (anche clarinetto basso), arpa, archi
Prima esecuzione: Mosca 15 dicembre 1940
72 1945

Vesna pobednaya (Primavera vittoriosa)

Due canzoni con orchestra per lo spettacolo di canto e ballo "Vittoria di primavera"
Testo: Mikhail Svetlov
  1. Lampioni (per tenore ed orchestra) - Allegretto
  2. Ninnananna (per soprano, coro femminile ed orchestra) - Andante
Organico: soprano, tenore, coro femminile, 2 flauti ( 2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, glockenspiel, archi
Composizione: Mosca, 1945
Prima esecuzione: Mosca, Dzerzhinsky Central Club, 8 maggio 1946

Composizioni per coro
Coro senza accompagnamento

Op.

Anno

Titolo

104 1957

Arrangiamento di due canti popolari russi

Per coro misto a cappella
  1. Sderzhanno, netoroplivo (Venti che ritornano) - Ritenuto, non rapido
  2. Bystro, veselo (In che modo mio marito mi colpì crudelmente) - Presto, scherzando
Organico: coro misto a cappella
Composizione: Mosca, 1957
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 24 novembre 1957
88 1951

Dieci poemi

su testi di poeti rivoluzionari della fine del dicianovesimo secolo e dell’inizio del ventesimo
per coro misto a cappella e coro di voci bianche (nei n. 9 e 10)
  1. Compagni, proseguiamo con coraggio - Moderato con moto
    Testo: Leonid Radin
  2. Uno dei tanti - Andantino
    Testo: Yevgeni Tarasov
  3. Per le strade! - Allegro molto - Testo: autore ignoto
  4. Incontro durante la deportazione - Andante
    Testo: Alexei Gmyrev
  5. Per i giustiziati - Adagio
    Testo: Alexei Gmyrev
  6. Il 9 gennaio - Moderato
    Testo: Arkadi Kots
  7. Le ultime raffiche - Andante
    Testo: Yevgeni Tarasov
  8. Sono i vincitori - Allegro
    Testo: Alexei Gmyrev
  9. Canto di maggio - Moderato
    Testo: Arkadi Kots
  10. Canto - Andante con moto
    Testo: Walt Whitman tradotto in russo da Vladimir Tan-Bogoraz
Organico: coro misto, coro di voci bianche
Composizione: Mosca, Primavera, 1951
Prima esecuzione: Mosca, sala grande del Conservatorio, 10 ottobre 1951
1945

V grozakh okrepla Rossiya rodnaya (La nostra patria Russa ha preso forza dalle tempeste)

Canto per coro a cappella
Testo: S. Shchipachov
Organico: coro misto senza accompagnamento
136 1970

Vyernost (Lealtà)

Otto ballate per coro maschile senza accompagnamento
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  1. Kak v nesapamyatnom gody (Come in quei tempi immemorabili) – Moderato
  2. Lyudi verili v plamya (Gli uomini credevano nella fiamma) – Allegretto
  3. Velikoe imya (Quel gran nome) – Allegretto
  4. Revoluyutsii snamya (Sono sempre meno numerosi) – Allegretto
  5. Trudny poisk krassoty (Un'ombra in quel giorno sereno) - Allegro non troppo
  6. Ya vsyo o nyom khochu usnat (Voglio sapere tutto di lui) – Adagio
  7. Tak vot kakie lyudi byli (Tali erano loro) – Andante
  8. Na vstrechakh yunykh pokolenniy (Incontro delle nuove generazioni) - Allegretto
Organico: coro maschile senza accompagnamento
Composizione: Repino, 13 febbraio 1970
Prima esecuzione: Tallin, Sala da concerto dell’Estonia, 5 dicembre 1970
Dedica: Gustav Gustavovich Ernesaks

Composizioni per soli, coro ed orchestra

Op.

Anno

Titolo

124 1962

Due corali

Arrangiamento per coro misto ed orchestra di due canti di Alexander Davidenko dall’oratorio "La strada di ottobre"
  1. Alla decima versta
    Testo: P. Ediet
  2. Tumulto nella strada
    Testo: M. Shorin
Organico: 3 flauti, 3 oboi (3 anche corno inglese, 3 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo,  piatti, tam-tam, archi
Composizione: Mosca, agosto 1963
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 24 febbraio 1964
1948

Inno a Mosca

per coro e pianoforte
Testo: Ilya Frenkel
Organico: coro misto, pianoforte
90 1952

Nad rodinoi nashei solntse siyayet (Il sole splende sulla nostra patria)

Cantata patriottica per coro di voci bianche, coro misto ed orchestra
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  • Moderato con moto. Allegro. Moderato con moto. Andante maestoso. Allegretto con moto. Andante maestoso. Allegro non troppo. Allegro. Andante
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, 2 arpe, archi
Rinforzo degli ottoni: 3 trombe, 3 tromboni
Composizione: 29 settembre 1952
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 6 novembre 1952
1943

Slavsya, Otchizna Sovetov (Gloria alla nostra Patria Sovietica)

Canzone per coro misto e pianoforte
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  • Moderato
Organico: coro misto, pianoforte
Composizione: Mosca, 2 luglio 1943
Prima esecuzione: Soviet All-Union Radio Broadcast, febbraio 1978
80a 1948

Suite da Vstrecha na EIbe (Incontro sull’Elba)

per coro misto ed orchestra
Testo: Yevgeni Dolmatovsky
  1. Preludio
  2. Nostalgia di casa
  3. La partenza di Dietrich
  4. Nella zona americana
  5. Nella città vecchia
  6. Canzone di marcia
  7. Conclusione
  8. Canto della pace
Organico: coro misto, 2 flauti, oboe, 4 clarinetti, sassofono, fagotto, 3 corni, 2 trombe, 2 tromboni, basso tuba, timpani, percussioni, pianoforte, archi
99a 1956

Suite dal film Pervy Eshelon (Primo scaglione)

per coro ed orchestra
Testo: Sergei Vasiliev (numeri 3 e 9)
  1. Ouverture - Allegretto poco moderato
  2. Il treno - Allegro molto
  3. Canto dei giovani - Allegretto
  4. Il campo - Allegro molto
  5. Paesaggio serale - Andantino
  6. Il fuggiasco - Allegro
  7. Intermezzo - Allegretto
  8. Valzer - Allegro poco moderato
  9. Canto di ragazze - Moderato
  10. Il fuoco - Allegro
  11. Il calore di casa - Allegro
Organico: coro misto, 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 3 sassofoni, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, vibrafono, arpa, celesta, pianoforte, archi
81b 1949

Tra i campi della fattoria collettiva

Riduzione per coro di voci bianche, coro misto e pianoforte da Il canto delle foreste, op. 81 n. 7

Organico: coro di voci bianche, coro misto, pianoforte
Per i dettagli vedi op. 81 n. 7 del 1949
1957

Tre corali per il quarantesimo anniversario della rivoluzione d’ottobre

per coro e pianoforte
  1. L’alba di ottobre - Grave
    Testo: Vladimir Kharitonov
  2. Noi conserviamo le albe di ottobre nei nostri cuori - Maestoso
    Testo: Valentin Sidorov
  3. Cantiamo la gloria della nostra Patria - Maestoso
    Testo: Valentin Sidorov
Organico: coro misto, pianoforte

Musica per il teatro
Balletti

Op.

Anno

Titolo

27 1930
1931

Bolt (Il bullone)

Balletto in tre atti
Libretto: V. Smirnov

Personaggi:

  • Olga, segretaria del locale Komsomol
  • Boris, caposquadra
  • Il direttore della fabbrica
  • Capo ingegnere
  • Lyonka Tippler, teppista
  • Ivan Corkscrew, Fyodor Beer and Manka Luck, amici di Lyonka
  • Goshka, un ragazzo
  • Kozelkov, un chierico volgare
  • Charles, Ston e Toff, amici di Kozelkov
  • Heavenly, il Pope
  • Vestry, il sacrestano
  • Busy Lizzy ed Aspidistra, donne delle pulizie
  • Leaven, il barista
  • Un Uzbeco, un Russo ed un Georgiano, membri del Komsomol
  • Due membri del corpo di cavalleria Budyonny, un soldato dell'Armata Rossa ed un marinaio della Flotta Rossa.
  • Caratteristi del concerto amatoriale: Absentee, Drunkard, Malingerer, Job-Changer, Careerist, Bungler, Bureaucrat, Blacksmith. Caratteristi del concerto di propaganda: Giovane ragazza estetica, Yes-Man, ragazza slava, carrettiere.
  • Operai, tecnici, membri del Komsomol e dei Giovani Pionieri, pellegrini, solato dell'Armata Rossa, mugnaie, motociclisti, Soldato di fanteria, soldato di artiglieria

  1. Ouverture (Adagio – Allegro)

Atto I

  1. I ginnasti (Moderato)
  2. Inizio del lavoro (Allegretto)
  3. Lyonka il bevitore (Al lavoro dopo la baldoria) (Adagio)
  4. Mimica dell'installazione delle macchine (Allegro)
  5. Mimica del capo squadra, dei tecnici e dei lavoratori (Allegro non troppo)
  6. Ingresso di Kozelkov (Moderato)
  7. Danza mimica delle donne delle pulizie (Si mette in ordine l'officina) (Allegro)
  8. L'arrivo dei lavoratori (Allegretto)
  9. I sabotatori (Intermezzo) (Allegretto)
  10. Il burocrate (Allegretto)
  11. Il fabbro (Allegretto)
  12. Arrivo dei membri del Komsomol e danza dei giovani pionieri (Allegro)
  13. La commissione dell'officina (Prima danza delle macchine) (Allegro)
  14. Danza mimica dei teppisti (Bevuta) (Adagio)
  15. Danza mimica dei teppisti e dei lavoratori (L'indignazione dei lavoratori) (Adagio)
  16. L'officina al lavoro (Seconda danza delle macchine) (Allegro)

Atto II

  1. Introduzione. Scena con il sacrestano, Goshka, le mendicanti, il Pope e giovani pionieri (Andantino)
  2. Mimica e danza del Pope (Adagio)
  3. Arrivo dei pellegrini (Andantino)
  4. Danza dei membri del Komsomol (Allegro)
  5. Danza di Kozelkov (Andantino)
  6. Danza delle mendicanti (Andantino)
  7. Danza di Goshka (Allegro)
  8. Danza dei membri del Komsomol, danza del sacrestano, scena con i pellegrini (Allegro)
  9. Danza dei teppisti (Largo)
  10. Mimica dei teppisti e scena con Lyonka ed il Pope (Andante)
  11. Mimica di Kozelkov, Boris ed Olga (Allegro)
  12. Danza di Kozelkov e dei suoi amici (Allegretto)

Atto III

  1. Intermezzo (Lento)
  2. Finisce la giornata lavorativa (Allegro)
  3. Scena con il bullone (Andante)
  4. Marcia (Allegretto)
  5. Conferenza per il disarmo navale (Allegretto)
  6. Danza della giovane ragazza estetica (Allegro)
  7. Lo Yes-Man (Andantino)
  8. Danza delle mugnaie (Allegro)
  9. Danza del carrettiere (Moderato non troppo)
  10. Danza della ragazza slava (Andante)
  11. Danza dei membri del Komsomol (Allegro)
  12. L'esibizione del complotto (Il racconto di Goshka) (Andantino)
  13. danze dell'Armata Rossa (Allegretto)
  14. Danza conclusiva ed apoteosi (Allegro)
Organico: 3 flauti, 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti, 6 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, piatti, grancassa, gong, glockenspiel, xilofono, arpa, archi
Prima rappresentazione: Leningrado, Gosudarstvennij Akademicjeskij Teatr Opery i Baljety (GATOB, Teatro Accademico Nazionale d'Opera e Balletto, ex-Marijnskij), 8 aprile 1931
22 1929
1930

Solotoi Wek (L’età dell’oro)

Balletto in tre atti
Libretto: A. Ivanovsky

Personaggi:

  • Direttore di una esposizione dell’industria
  • Diva, una ballerina
  • Un fascista
  • Il capo della polizia
  • Il capo della squadra sovietica di calcio
  • Una ragazza del Komsomol Sovietico
  • Una ragazza del Komsomol Occidentale
  • Un uomo nero
  • Un uomo bianco
  • Un arbitro, rappresentante di una società di box

Azione:

  1. Ouverture (Allegro non troppo)

Atto I

Scena 1

  1. Sfilata degli ospiti d'onore (Allegretto)
  2. Visita alle vetrine dell'esposizione (Allegro vivace)
  3. Illustrazione della Importante Esposizione. Comparsa della Squadra di Calcio Sovietica (Allegretto)
  4. Rappresentante mago della pubblicità. Danza di un Indiano (Allegro)
  5. Il pugilato è una trovata pubblicitaria (Moderato non troppo)
  6. Scandalo durante l'incontro di pugilato. Arrivo della polizia (Moderato)

Scena 2

  1. Danza del "Giovane dorato" (Allegro)
  2. Danza di Diva (Adagio)
  3. Comparsa della Squadra di Calcio Sovietica e variazioni di Diva (Andantino)
  4. Danza Sovietica Dance (Allegro)
  5. Diva chiede al capitano della Squadra di Calcio di ballare con lei (Allegretto)
  6. Danza e scena di Diva e del Fascista (Andantino)
  7. Danza dell'uomo nero con due giocatori della Squadra di calcio (Allegro)
  8. Il presunto terrorista (‘La mano di Mosca’) (Andantino)
  9. Confusione generale. Imbarazzo dei Fascisti (Adagio)
  10. Un raro caso di isteria collettiva (Allegretto)
  11. Conversazione tra il direttore dell'Esposizione ed il Fascista (Andante)
  12. Foxtrot ... Foxtrot ... Foxtrot ... (Allegro non troppo)

Atto II

Scena 3

  1. Mimica degli agenti provocatori, provocazione ed arresto (Gallop) (Allegro)

Scena 4

  1. Corteo dei lavoratori alla stadio. Danza dei Giovani Pionieri. Giochi sportivi (Allegretto)
  2. Incontro di calcio (Allegro)
  3. Intermezzo "Ognuno si diverte a modo suo" (Andantino)
  4. Danza delle ragazze del Komsomol Occidentale e di quattro sportivi (Andantino)
  5. Gare sportive. Danza degli sportivi (Allegro)
  6. Scena ed uscita della Squadra Sovietica (Allegro)

Atto III

  1. Intermezzo (Allegro)

Scena 5

  1. Chechotka (Tap-Dance) "Lustro le scarpe al più importante" (Allegretto)
  2. Tango (Largo)
  3. Polka ‘Once upon a Time in Geneva’ (Allegretto)
  4. The Touching Meeting of the Classes with a Certain Degree of Fakeness (Presto)
  5. Ingresso di Diva e del Fascista. Danza (Allegro)
  6. Can-can (Allegro vivace)

Scena 6

  1. Preludio (Adagio)
  2. Scena della liberazione dei prigionieri (Adagio)
  3. Completa scoperta della cospirazione. I borghesi nel panico (Allegro)
  4. Danza finale di solidarietà (Allegro con brio)
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, (2 anche corno inglese), 3 clarinetti (2 anche clarinetto piccolo, 3 anche clarinetto basso), 2 sassofoni, 2 fagotti, (2 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, flicorno baritono, timpani, triangolo, wood-block, tamburello, tambuto, piatti, grancassa, tam-tam, xilofono, armonium, archi
Prima rappresentazione: Leningrado, Teatro Accademico Nazionale d'Opera e Balletto, ex-Marijnskij, 26 ottobre 1930
39 1934
1935

Svetlyi Rutschey (Il limpido ruscello)

Balletto in tre atti
Libretto: di F. Lopukhov and A. Piotrovsky

Personaggi:

  • Zina, intrattenitrice
  • Pyotr, suo marito, studente di agronomia
  • Ballerina classica
  • Ballerino classico
  • Un anziano signore
  • Una signora di aspetto giovanile, sua moglie
  • Gavrilych, ispettore della qualità
  • Galya, studentessa
  • Montanaro
  • Uzbeco
  • Un uomo di Kuban
  • Una mungitrice
  • Un trattorista
  • Una concertista
  • Giovani, altri ballerini, contadini

Azione:

  1. Ouverture (Allegro)

Atto I

Scena 1

  1. Adagio. Zina e Pyotr (Adagio – Allegro – Allegro vivo)
  2. Marcia (Allegretto)
  3. Incontro con due amici (Allegretto)
  4. Danza d'esame (Allegretto – Tempo di mazurka)
  5. Marcia (Allegretto)
  6. Scena e valzer d'intermezzo (Allegretto)

Scena 2

  1. La celebrazione (Allegro)
  2. Danza russa (Allegro [vivace])
  3. Ciaccona (Andantino [Allegretto])
  4. Danza delle ragazze (Allegro)
  5. Danza della mungitrice e del trattorista (Moderato con moto)
  6. Valzer della ballerina (Tempo di valse)
  7. Danza comica (Galya and the concertista) (Allegro [moderato])
  8. Danza del montanaro e dell'uomo di Kuban (Presto [Allegro vivace])
  9. Partenza (Allegro)
  10. la gelosia di Zina (Allegretto)
  11. Rivelazione del mestiere di Zina (Allegretto – [Tempo di mazurka])
  12. Il complotto (Allegro)

Atto II

Scena 3

  1. Invito ad un appuntamento (Adagio)
  2. Scena di travestimento (Allegro)
  3. Arrivo di Galya e della concertista (Andantino)
  4. Tango (Allegro – Andante – Allegro)
  5. Scherzi alla coppia di anziani (Allegretto)
  6. Adagio. Arrivo all'appuntamento
  7. Valzer. Variazioni dei ballerini travestiti da donna (Allegretto)
  8. Variazione della ballerina vestita con gli abiti del suo compagno (Allegro [Allegretto])
  9. Coda (Allegro)
  10. Pyotr e Zina vestiti da ballerine (Adagio)
  11. Danza dei cospiratori [Moderato]
  12. Variazione di Zina (Presto – Moderato [Vivo – Allegro])
  13. Coda (Allegro)
  14. Una rappresentazione danzata "L'assassinio" (Allegretto poco moderato)
  15. Variazione su "la signora assassinata" (Allegro)
  16. Finale Coda (Presto)

Atto III

Scena 4

  1. Intermezzo "Swings" (Allegro molto)
  2. Marcia "Festa della mietitura" (Tempo di marcia)
  3. Valzer (Andantino)
  4. Scena della rivelazione (Andantino – [Adagio] – Presto)
  5. Variazioni dei ballerini (Allegro [molto])
  6. Variazioni delle ballerine (Allegretto)
  7. Variazioni di Zina (Allegro)
  8. Coda (Presto)
  9. Danza finale (Allegro)
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, glockenspiel, arpa, archi
Prima rappresentazione: Leningrado, Malyi Gosudarstvennij Akademicjeskij Opernij Teatr ("MALEGOT", Piccolo Teatro Accademico Nazionale d'Opera), 4 aprile, 1935

Opere liriche

Op.

Anno

Titolo

1942

Igroki (I giocatori)

Opera tratta da una storia di Nikolai Gogol
Libretto: Dmitri Shostakovich
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 flauti (3 anche clarinetto piccolo, 4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche contofagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, castagnette, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, xilofono, balalaika, 2 arpe, pianoforte, archi
Composizione: Kuibyshev, Giugno 1942
Prima rappresentazione in concerto: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 18 settembre 1978
Incompleta
114 1956
1963

Katerina Izmailova

Opera in quattro atti

Revisione di "Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk"

Organico: 3 flauti (2 anche ottavino, 3 anche ottavino e flauto contralto), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, woodblock, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, celesta, 2 arpe, archi
Sulla scena: 4 cornette, 2 trombe, 6 corni, 2 basso tuba
Composizione: Mosca, 13 gennaio 1963
Prima rappresentazione: Mosca, Stanislavsky and Nemirovich-Danchenko Theatre, 8 gennaio 1963
Dedica: Nina Vasilievna Shostakovich
Per i dettagli vedi op. 29 del 1930
29 1930
1932

Ledi Makbet Mtsenskovo Uyesda (Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk)

Opera in quattro atti e nove quadri
Libretto: libretto proprio e di Alexander Prejs, dal racconto omonimo di Nikolaij Leskov
Organico: 2 ottavini, 3 flauti, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 3 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, tamburo militare, grancassa, piatti, tam-tam, xilofono, glockenspiel, 2 arpe, celesta, organo, archi
Composizione: Leningrado, 17 dicembre 1932
Prima rappresentazione: Leningrado, Malyi Gosudarstvennij Akademicjeskij Opernij Teatr ("MALEGOT", Piccolo Teatro Accademico Nazionale d'Opera), 22 gennaio 1934
Dedica: alla fidanzata N.V. Varzar
105 1957
1958

Moscow Cheryomushki (Mosca, quartiere Cheryomushki)

Commedia musicale in tre atti
Libretto: Vladimir Mass e Mikhail Chervinsky

Personaggi:

  • Alexander Petrovich Bubentsov (baritono)
  • Masha, sua moglie (soprano)
  • Semyon Semyonovich Baburov (tenore)
  • Lidochka, sua figlia (soprano)
  • Boris Koretsky (baritono)
  • Fyodor Mikhailovich Drebednyov (baritono)
  • Sergey Glushkov, autista di Drebednyov (tenore)
  • Lyusya (soprano)
  • Fyodor Mikhailovich Drebednyov (baritono)
  • Vava, sua moglie (soprano)
  • Afanasy Ivanovich Ba­rabashkin (baritono)
  • Kurochkin (tenore)
  • Kurochkina (soprano)
  • Mylkin (basso)
  • Mylkina (soprano)
  • Una signora nervosa (mezzosoprano)
  • Un marito (tenore)
  • Una moglie (soprano)
  • Un vicino (basso)
  • Una vicina (mezzosoprano)
  • Muratori ed inquilini (coro)

  1. Ouverture – Prologue (Allegretto)

Atto I

Quadro 1 "Non tocchi!"
  1. Bubentsov ed il coro dei visitatori (Moderato con moto)
  2. Duetto tra Masha e Bubentsov (Allegretto)
  3. Pantomima [Allegretto]
  4. Aria di Boris (Andantino)
  5. Serenata di Boris (Allegretto)
  6. Canzone di Lidochka (Allegro non troppo)
  7. Una passeggiata per Mosca (Allegretto)
  8. Duetto di Vava e Drebnyov (Andantino – Presto)
  9. Fine della passeggiata per Mosca
  10. Quadro 2 "Scrivi il tuo indirizzo!"
  11. Riunione degli inquilini (Allegretto)
  12. Canzone di Glushkov nel boschetto di Marina (Moderato – Allegro)
  13. Canzone di Baburov dal vicolo "Tyoply" [caldo] (Moderato)
  14. Canzone su Cheryomushki (Allegretto)
  15. Scena di Barabashkin con gli inquilini (Allegretto)
  16. Canzone di Boris (Andantino)
  17. Scena di Drebednyov e Barabashkin con gli inquilini (Allegretto)
  18. Finale dell'Atto I(Allegretto)

Atto II

  1. Distico di Barabashkin (Allegretto)
Quadro 3 "Atterraggio del volo"
  1. Duetto di Lidochka e Boris (Andante)
  2. Duetto di Lyusya e Sergey (Moderato non troppo)
  3. Distico di Barabashkin e Drebednyov (Allegretto)
  4. Duetto di Lidochka e Boris (Moderato)
  5. Scena (Lidochka, Baburov, Barabashkin, Drebenyov) (Allegretto)
  6. Canzone di Lyusya e dei muratori (Allegretto)
Quadro 4 "Un minaccioso colpo alla porta"
  1. Duetto di Masha e Bubentsov (Allegretto)
  2. Polka (Allegretto)
  3. Canzone di Cheryomushki (Allegretto)
  4. Balletto (Andantino)
  5. Apoteosi (Presto)
  6. Finale dell'Atto II(Moderato)

Atto III

  1. Intermezzo (Allegretto)
  2. Scena (Allegretto)
Quadro 5 "Le ore magiche"
  1. Canzone di Lidochka (Moderato)
  2. Valzer "Fiori" (Allegretto)
  3. Canzonetta di Barabashkin (Allegretto)
  4. Duetto di Lidochka e Boris (Allegretto)
  5. Canzonetta di Glushkov (Moderato non troppo)
  6. Scena di Barabashkin (Allegretto)
  7. Finale (Allegretto)

Luogo dell’azione:

Čerjomuški quartiere a sud-ovest di Mosca nel 1950

Sinossi:

Atto I:

La vecchia casa dove Sasha, Lidochka e suo padre vivono sta crollando. Di conseguenza, a Sasha e sua moglie Masha, così come a Lidochka e suo padre, sono concessi degli appartamenti di recente costruzione nel quartiere Čerjomuški. Il gruppo  guidato da Sergei, che ha avuto informazioni su Čerjomuški dalla sua mezza fidanzata Liusia che lavorava lì, e da Boris, che si è innamorato di Lidochka. Purtroppo, quando arrivano, il gestore dell’immobile Barabashkin non è disposto a consegnare le chiavi, limitando l'accesso a molti degli appartamenti.

Atto II

Poiché Barabashkin non darà le chiavi, Boris utilizza abilmente una gru da costruzione per sollevare Lidochka e suo padre nel loro nuovo appartamento attraverso la loro finestra. Mentre si stanno stabilendo nella loro nuova casa, Drebednov e Barabashkin irrompono improvvisamente attraverso un buco nel muro dall’appartamento adiacente. I nuovi occupanti vengono espulsi, ma le intenzioni Barabashkin vengono scoperte. Egli ha rifiutato di dare a Lidochka ed a suo padre le chiavi in modo che Drebednov, che ha assegnato l'appartamento adiacente alla sua ragazza, potrebbe farle un piacere illegale prendendo due appartamenti ed unendosi a loro rendere sistemazione più lussuosa. In questo modo, il vecchio libertino ha cercato di assicurarsi la devozione di Vava. Dopo che le intenzioni di Drebednov sono svelate, Sasha e Masha organizzano una festa nel loro appartamento cogliendo l’occasione per accordarsi con i buoni vicini per sconfiggere Drebednov e Barabashkin.

Atto III:

Boris pensa di sfruttare la sua vecchia relazione con Vava facendo l'amore con lei in modo che Drebednov li veda, in modo di scombinare il suo progetto. Tuttavia, la sua idea subdola è bocciata dai suoi amici idealisti, che cercano una soluzione meno realistica. Liusia aiuta gli inquilini a creare un giardino magico, con una panchina, dove i burocrati si sentano soli e si dicano la verità. Di conseguenza, Drebednov e Barabashkin confessano i loro crimini e sono vinti. Tutti vivono felici e contenti.

Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, castagnette, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, arpa, archi
Prima rappresentazione: Mosca, Teatro d’operetta Mayakovsky, 24 gennaio 1959
15 1927
1928

Nos (Il naso)

Opera satirica in tre atti da Gogol
Libretto: Yevgeni Zamyatin, Georgi lonin, Alexander Preis e Dmitri Shostakovich
Organico: flauto (anche ottavino), oboe (anche corno inglese), clarinetto (anche clarinetto basso), fagotto (anche controfagotto), corno, tromba, trombone, trianogolo, tamburo, castagnette, tom-tom, rattle, piatti, grancassa, gong, campane tubolari, glockenspiel, xilofono, 2 arpe, 2 balaiche, pianoforte, archi in formazione ridotta
Composizione: Leningrado, 24 Giugno 1928
Prima rappresentazione scenica: Leningrado, Malyi Gosudarstvennij Akademicjeskij Opernij Teatr ("MALEGOT", Piccolo Teatro Accademico Nazionale d'Opera), 18 gennaio 1930
1944

Skripka Rotshilda (Il violino di Rothschild)

Opera in un atto da un racconto di Anton Chekhov
Libretto e musica: Veniamin Fleishman

Personaggi:

  • Iakov Matveievich Ivanov (sopranominato Bronze), fabbricante di casse da morto e violinista (baritono)
  • Rothschild, flautista e violinista (tenore)
  • Moses Ilyich Chakhkes, becchino (tenore)
  • Marfa, moglie di Ivanov (mezzosoprano)

Luogo dell’azione:

Una piccola città della Russia

Sinossi:

C’è un matrimonio nella casa di un mercante. Un gruppo di musicisti locali suonano nella strada, ma scoppia una lite tra di loro. Il fabbricante di casse da morto, Ivanov (noto come 'Bronza'), accusa il giovane Rothschild di rovinare la musica ma gli altri si rivoltano contro di lui e alla fine, con disgusto, Bronza ripone il suo violino e va a casa. Rimasto solo, Bronza lamenta la sua povertà e la mancanza di rispetto che gli altri gli mostrano. Sua moglie Marfa torna dal fiume con un secchio d'acqua e crolla dalla stanchezza. Mentre gli altri musicisti entrano nella casa del mercante, Rothschild, resta sulla strada a suonare il flauto. Marta, a letto, ricorda Bronza la loro piccola figlia dai capelli biondi morta da cinquant'anni, quando era ancora un bambina. Bronza capisce che dovrà fare una bara per sua moglie prima della fine della giornata. Ricompaiono musicisti e suonano una danza vivace. Mandano Rothschild per convincere Bronza ad uscire per unirsi a loro, ma Bronza lo caccia fuori della casa. Bambini in strada inseguono il giovane musicista, urlando: Ebreo! Ebreo! In un lungo monologo, Bronza si rammarica per la sua vita grama, per la distruzione dei boschi attorno alla città, e per i suoi maltrattamenti alla moglie ed a Rothschild. Guardando il suo violino, spera che dopo la sua morte potrà 'cantare nuove canzoni di felicità', per lui visto che non può portarlo nella sua tomba. Rothschild ritorna ancora una volta per implorare Bronza ad uscire e ad unirsi ai musicisti. Invece il vecchio fabbricante di casse da morto gli dà il suo violino e il giovane ebreo comincia a suonare.

Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, arpa, archi
Composizione: Mosca, 5 febbraio 1944?
Prima esecuzione in concerto: Mosca, Sala dell’Unione dei Compositori, 20 Giugno 1960
Completamento ed orchestrazione dell’opera rimasta incompiuta, del suo allievo Veniamin Fleishman che è rimasto ucciso nel settembre 1941 durante l’assedio di Leningrado

Musiche di scena

Op.

Anno

Titolo

23 1929

Due brani per l’opera "Armer Columbus" di Edwin Dressel

  1. Intermezzo in do minore (Overture)
  2. Finale in do maggiore - Moderato - Andantino – Allegro
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), ottavino, 2 onoi, corno inglese, 2 clarinetti, clarinetto piccolo, clarinetto basso, 3 fagotti, controfagotto, 4 corni, 4 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tom-tom, castagnette, tamburo, piatti, grancassa, gong, xilofono, archi
Prima rappresentazione: Leningrado, Malyi Opera Theatre, 14 marzo 1929
32 1931
1932

Gamlet (Amleto)

Musica di scena per la tragedia di Shakespeare

Atto I

  1. Introduction and Night Watch
  2. The Shepherd’s Pipe (Moderato)
  3. Funeral March (Adagio)
  4. Exit of the King and Queen (Allegro)
  5. Banquet Music (Allegretto)
  6. Flourish and Dance Music
  7. Finale of Act 1 (Allegro)

Atto II

  1. Hamlet with the Boys (Allegro)
  2. Ophelia and Polonius’ Galop (Allegro)
  3. Hamlet’s Scene with Rosencrantz (Allegretto)
  4. The Actors’ Arrival (Allegro)
  5. Polonius’ Exit with Rosencrantz and Guildenstern (Allegretto)
  6. Rosencrantz and Guildenstern’s Dialogue (Allegretto)
  7. The Hunt (Allegro assai)
  8. Finale of Act 2 (Repetition of the last eleven bars from ‘The Hunt’)

Atto III

  1. Music to the Spectacle
    1. Tuning of the Instruments
    2. Introduction (Adagio)
    3. Love Scene of the Player-King and Player-Queen (Andantino)
    4. The Poisoner’s Appearance (Allegro)
    5. Poisoning Music (Adagio)
    6. The Poisoner’s Exit (Andante)
    7. Scene after the Poisoner’s Exit (Andantino)
  2. Entry of the Guests
  3. Scene with Flute (Allegro)
  4. Episode after the Flute Scene (Presto)
  5. Pantomime
  6. Hamlet Dragging out Polonius’ Corpse (Allegretto)

Atto IV

  1. The King Distracts the Queen (Allegro)
  2. The Combat (Allegro)
  3. The King is Being Dragged out (Allegro)
  4. The King’s [Claudius’] Monologue (Andante)
  5. Fortinbras’ Fanfares
    1. (Allegro)
    2. (Allegro)
    3. (Allegro)
  6. Banquet
  7. Can-can
  8. Ophelia’s Song

Atto V

  1. Lullaby
  2. Requiem
  3. Tournament
  4. Flourish [Allegro non troppo]
  5. Heavy Combat (Allegro)
  6. Slack Combat (Allegro)
  7. The Tournament’s End (Allegretto)
  8. Fortinbras’ March
Organico: mezzosoprano, baritono, attore, attrice, flauto, ottavino, oboe, clarinetto, fagotto, 2 corni, 2 trombe, trombone, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, grancassa, piatti, gong, archi
Prima rappresentazione: Mosca, Bakhtangov Teatr, 19 maggio 1932
19 1929

Klop (La cimice)

Musica di scena per la commedia di Vladimir Vladimirovich Mayakovsky
  1. Marcia - Tempo di Marcia
  2. Galop – Allegro
  3. Foxtrot - Allegro non troppo
  4. Foxtrot (Matrimonio) – Allegretto
  5. Scena del matrimonio – Allegro
  6. Valzer – Andante
  7. Danza – Foxtrot
  8. Intermezzo sinfonico
  9. Incendio – Vivo
  10. Coro dei pompieri – Marziale
  11. Scena sul boulevard - Allegretto moderato
  12. Marcia dei pionieri – Allegretto
  13. Marcia degli anziani della città - Tempo di marcia
  14. Ostentazione – Allegro
  15. Valzer – Moderato
  16. Marcia finale – Giocoso
Organico: 2 flauti, 2 clarinetti, 2 sassofoni, corno, 2 trombe, trombone, basso tuba, 3 saxhorns, triangolo, tom-tom, tamburo, piatti, grancassa, flexatone, balalaika, chitarra, archi
Prima rappresentazione: Mosca, Meyerhold Theatre, 13 febbraio 1929
58a 1940

Korol Lir (Re Lear)

Musica di scena per la tragedia di William Shakespeare per mezzosoprano, baritono ed orchestra
Traduzione in russo: Mikhail Kuzmin, Anna Radlova e Samuil Marsha
  1. Introduzione e ballata di Cordelia - Andante
  2. Ritorno dalla caccia - Allegretto
  3. Dieci canzoni del pazzo
  1. Lui che decide … - Allegro [basata sul motivo di "Jingle Bells"]
  2. I folli non hanno mai grazia nell'anno - Allegretto
  3. Quello che ha non è ne crosta ne mollica - Allegro
  4. Il passero della siepe alimenta il cuculo a lungo - Moderato
  5. Padri indossano quegli stracci … - Allegretto)
  6. Quando i preti sono più parole che fatti - Presto
  7. Una volpe quando uno l'ha presa - Moderato
  8. Il pezzo burlesco che albergherà … - Moderato
  9. Lui che è poco intelligente - Allegretto
  10. Quel signore che serve e cerca per guadagno - Moderato
  1. Finale dell'atto I - Andante
  2. E' arrivata la tempesta - Andante
  3. Scena nella steppa - Moderato
  4. L'accecamento di Gloster - Moderato
  5. Il campo militare - Andante
  6. Marcia - Allegretto poco moderato
  7. Fanfare I-V - Allegro
Organico: flauto, ottavino, oboe, clarinetto, 2 fagotti, 2 corni, 2 trombe, trombone, basso tuba, timpani, triangolo, woodblock, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, pianoforte, archi
Prima rappresentazione: Leningrado, Teatro Gorki Bolshoi, 24 marzo 1941
28 1931

Prav, Britaniya (Domina, Britannia!)

Musica di scena per il lavoro di Piotrovsky
  1. L’Internazionale - Allegro - Meno mosso
  2. Marcia della fanteria - Allegretto
  3. Lungo la strada sovietica - Allegro non troppo
  4. Protesta - Allegro
  5. Alza bandiera - Allegretto
  6. Il fruscio delle bandiere - Allegro
Organico: coro misto, flauto (anche ottavino), clarinetto basso, fagotto, corno, 2 trombe, trombone, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, grancassa, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, aprile 1931
Prima rappresentazione: Leningrado, Malyi Gosudarstvennij Akademicjeskij Opernij Teatr ("MALEGOT", Piccolo Teatro Accademico Nazionale d'Opera), 9 maggio 1931
63 1942

Rodnoi Leningrad (Leningrado città natale)

Suite per lo spettacolo Otchizna (Patria) dell’NKVD (Polizia segreta)
Testo: Sergei Alymov
  1. Overture Ottobre 1917 - Moderato non troppo
  2. Canto per la vittoria di ottobre - Allegretto
  3. Canto della gioventù - Moderato. Allegro con brio
  4. Ode a Leningrado - Moderato
Organico: tenore, bassi solisti, coro misto, 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 3 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, balalaika, pianoforte, archi
Composizione: Kuibyshev, 20 agosto 1942
Prima esecuzione: Mosca, Dzherzhinsky Central Club, 15 ottobre 1942
Scritto come tributo al coraggio dei cittadini di Leningrado
66 1944

Russkaya reka (Fiume russo)

Musica di scena per uno spettacolo di intrattenimento
  1. Marcia (Allegretto)
  2. Football (Presto)
  3. La battaglia di Stalingrado (Moderato – Allegro)
  4. Valzer
  5. Canto finale (Moderato)
Organico: coro misto, flauto, ottavino, oboe, 2 clarinetti, fagotto, 2 corni, 3 trombe, 2 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, piatti, archi
Composizione: Mosca, 17 dicembre 1944
Prima esecuzione: Mosca, Dzerzhinsky Central Club, 17 aprile 1945
44 1936

Salyut, Ispaniya (Salve, Spagna)

Musica di scena per il dramma di Afinogenov sulla guerra civile spagnola
Composizione: Leningrado, 7 novembre 1936
Prima rappresentazione: Leningrado, Teatro Pushkin, 23 novembre 1936
Quasi interamente perduto
37 1933
1934

Tschelovetscheskaya Komediya (La commedia umana)

Musica di scena per la commedia tratta da Balzac
Testo: adattato da Pavel Sukhotin
  1. Introduzione - Moderato
  2. Overture - Moderato
  3. Canzone degli studenti - Allegretto
  4. Valzer - Allegro bravura [per pianoforte]
  5. Elegia - Moderato [per pianoforte]
  6. Marcia - Allegretto
  7. Allegra Parigi - Allegretto
  8. Il teatro - Allegro con brio
  9. Tema di Parigi - Andantino
  10. Parigi spietata - Moderato
  11. Gavotta [con Trio] - Allegretto
  12. Prosperità - Allegro molto
  13. Panorama di Parigi - Andantino
  14. Panico al mercato - Presto
  15. Organetto - Andantino
  16. La sponda della Senna - Andantino
  17. Scrigno di diamanti - Allegro
  18. Marcia della polizia - Allegretto
  19. Prosperità - Allegro
  20. Sarabanda - Moderato
  21. Scandalo - Allegro molto
  22. Episodio] (per pianoforte) - Allegretto
Organico: flauto, oboe, clarinetto, fagotto, 2 corni, 2 trombe, trombone, flicorno, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, piatti, pianoforte, archi
Prima rappresentazione: Mosca, Vakhtangov Theatre, 1 aprile 1934
24 1929

Vystrel (Lo sparo)

Musica di scena per una commedia di A.Bezïmenskij
  1. Romanza di Dundee [per tenore] - Allegro moderato
  2. Coro - Moderato
  3. Episodio n. 4 - Con moto
  4. Ingresso del capo dipartimento [solo ottoni] - Marziale
  5. Ingresso dei segretari [balalaikas] - Tempo ad libitum
  6. Episodio n. 9 - Allegro
  7. Episodio n. 10 - Allegro
  8. Episodio n. 11 - Allegretto
Organico: coro misto (strillato), flauto, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone, basso tuba, woodblock, rattle, tamburo, piatti, grancassa, pianoforte, violini
Prima rappresentazione: Leningrado, Malyi Gosudarstvennij Akademicjeskij Opernij Teatr ("MALEGOT", Piccolo Teatro Accademico Nazionale d'Opera), 14 dicembre 1929
La composizione è perduta, resta solo l’episodio n. 9 che abbiamo qui citato

Musica per il cinema

Op.

Anno

Titolo

116 1963

Amleto

Musica per il film in due parti
Testo: William Shakespeare tradotto in russo da Boris Pasternak
Regia: Grigori Kozintsev
Organico: 3 flauti ( 3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, frusta, tamburello, tamburo, grancassa, tam-tam, xilofono, arpa, celesta, pianoforte, archi
Prima proiezione: Mosca, 24 aprile 1964
38 1934

Amore e odio (Lyubov i Nenavist)

Musica per il film
Registi: Albert Gendelshtein e P. Kolomytsev
Prima proiezione: 3 marzo 1935
Shostakovich ne ha poi tratto una suite per orchestra jazz
85 1950

Belinsky

Musica per il film
Regia: Grigori Kozintsev
Composizione: Mosca, 1950
Prima proiezione: 4 giugno 1953
111 1960

Pyat dnei – Pyat nochei (Cinque giorni – cinque notti)

Musica per il film
Regia: Lev Arnshtam
  1. Introduzione
  2. (senza titolo)
  3. Incontro sulla strada con i liberatori
  4. ‘It was Nearly Half an Hour Ago’
  5. (senza titolo)
  6. (senza titolo)
  7. Soliloquio di Paolo (Adagio)
  8. Madonna
  9. Fuga in soffitta
  10. Incontro di Caterina e Paolo (Allegro)
  11. Scena notturna (Andante)
  12. Il sogno di caterina (Moderato)
  13. Solitudine
  14. Frau Rank’s Parting with the Pictures – Alarm
  15. Finale
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, arpa, pianoforte, organo, archi
Prima proiezione: 23 novembre 1961
71 1945

Prostye lyudi (Gente semplice)

Musica per il film
Regia: Grigori Kozintsev and Leonid Trauberg
  1. Ouverture
  2. Processione
  3. Partenza
  4. Sogno
  5. Finale
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, archi
Composizione: Mosca, 1945
Prima proiezione: 25 agosto 1956
51 1938

Gli amici (Druzya)

Musica per il film
Regia: Lev Arnstamm
Prima proiezione: 1 ottobre 1938
48 1937

I giorni di Volociapevsk (Volotschayevskiye Dni)

Musica per il film
Regia: G. ed S. Vassiliev
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, grancassa, archi
Prima proiezione: 20 gennaio 1938
Restano quattro frammenti per coro maschile ed orchestra
95 1954

Pesnya velikikh rek (Il canto dei grandi fiumi)

Musica per il film documentario
Regia: Joris Ivens
  1. [Introduzione] - Allegro
  2. Canto dell’unità - Allegro non troppo
    Testo: Bertolt Brecht (il numero 2) tradotto da Semyon Kirsanov
  3. Prologo
  4. Episodio di accusa - Adagio
  5. ‘K.K.K.’ [=Klu Klux Klan] - Allegro
  6. Sud Africa - Allegro
  7. Bambini - Moderato
  8. Lavoro pesante - Moderato
Organico: basso, coro misto, 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, tam-tam, arpa, archi
Composizione: Mosca, 1954
Prima proiezione: novembre 1954
33 1932

Il passante (Vstretschnyi)

Musica per il film
Regia: L. Arnstam
  1. Presto
  2. Andante
  3. Andante
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 2 trombe, 2 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, glockenspiel, 2 xilofoni, 2 arpe, archi
Prima proiezione: Leningrado, 7 novembre 1932
La partitura completa è andata perduta, restano solo questi tre frammenti
137 1970

Il re Lear

Musica per il film in due parti
Testo: William Shakespeare tradotto in russo da Boris Pasternak
Regia: Grigori Kozintsev
Organico: coro misto, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 3 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo), 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburello, tamburo, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, arpa, archi
Composizione: Repino, 27 luglio 1970
Prima proiezione: 4 febbraio 1971
97 1955

Il tafano (Ovod)

Musica per il film
Regia: Alexander Faintsimmer
  1. [n. 1] Ouverture (Moderato con moto)
  2. [n. 2] La rupe (Moderato)
  3. [n. 3] Gioventù (Allegretto moderato)
  4. [n. 5] Confessione (Andante)
  5. [n. 7] Box on the Ear (Andante con moto)
  6. [n. 8] Risata (Andante – Adagio)
  7. [n. 9] Canna d’organo (Allegretto)
  8. [n. 10] Servizio divino (Andante)
  9. [n. 12] Uscendo dalla cattedrale (Moderato)
  10. [n. 13] Controdanza (Moderato con moto)
  11. [n. 14] Galop (Presto)
  12. [n. 15] Chitarre (Andantino)
  13. [n. 16] La piazza del mercato (Presto)
  14. [n. 17] Fuggire (Adagio)
  15. [n. 18] Il passaggio di Montanelli (Moderato)
  16. [n. 19] Finale (Moderato con moto)
  17. [n. 20] Gli austriaci (Allegro non troppo)
  18. [n. 22] Il fiume (Allegro)
  19. [n. 23] La stanza di Gemma (Moderato con moto)

I numeri omessi (4, 6, 11, e 21) non contengono musica

Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, 2 chitarre, arpa, organo, archi
Composizione: Mosca, 1955
Prima proiezione: 12 aprile 1955
80 1948

Incontro sull’Elba (Vstrecha na EIbe)

Musica per il film
Regia: Grigori Ale­xandrvo
Organico: tenore, coro misto, 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, piatti, tam-tam, celesta, pianoforte, archi
Composizione: Mosca, 1948
Prima proiezione: 16 marzo 1949
106 1958
1959

Khovanshchina

Revisione ed orchestrazione per la versione cinematografica
Libretto e musica: Modest Musorgsky
Regia: Vera Stroyeva

Personaggi:

  • Principe Ivan Khovanskij, Comandante degli strielzi (basso)
  • Principe Andrei Khovanskij, Suo figlio (tenore)
  • Principe Vasili Golitsyn (baritono)
  • Shaklovity, Boiardo (baritono)
  • Dosifei (Capo dei Vecchi credenti) (basso)
  • Marfa, Vecchia credente (mezzosoprano)
  • Susanna, Vecchia credente (soprano)
  • Lo scrivano (tenore)
  • Emma, Ragazza del quartiere tedesco (soprano)
  • Kuzka. Moschettiere degli strielzi (baritono)
  • Tre strielzi (due bassi, un tenore)
  • Varsonofiev, Confidente di Golitsyn (basso)
  • Streshnev, Giovane araldo (tenore)
  • Moschettieri, Vecchi Credenti, cameriere in Attesa, Schiavi persiano, guardie del corpo di Pietro il Grande, il Popolo

Sinossi:

Atto I:

Mosca. Piazza Rossa. Il boiardo Shaklovity detta allo scrivano una lettera per lo Zar, con la quale lo avverte di una rivolta del principe Khovanskij, capo della guardia degli strielzi, e dei Vecchi credenti (o raskol'niki). Sopraggiunge Ivan Khovanskij, che dichiara alla folla di porsi come difensore dello Zar dal tradimento dei boiardi ribelli. Intanto suo figlio Andrei insidia con la violenza Emma, una ragazza tedesca, ma viene scacciato da Marfa, una Vecchia credente. Il giovane minaccia di uccidere Emma, ma glielo impedisce l'arrivo di Dosifei, capo dei Vecchi credenti. Marfa si allontana con Emma.

Atto II:

Padiglione estivo del Principe Vasili Golitsyn. Marfa gli predice il futuro, annunciandogli perdita di potere, esilio e povertà. Quando la donna se ne va, Golitsyn ordina ai servitori di ucciderla, affinché nessuno venga a sapere delle sue future disgrazie. Appare Ivan Khovanskij, il quale si lamenta con Golitsyn delle sue mene con i boiardi. La lite fra i due è placata da Dosifei, che cerca di convincerli a collaborare nella difesa delle antiche tradizioni ortodosse. Golitsyn si oppone con decisione. Riappare Marfa, che è stata salvata dalle guardie dello Zar ed è seguita da Shaklovity, il quale informa i presenti che lo stesso Zar ha saputo della congiura dei Khovanskji e l'ha denunciata con una pubblica affissione, definendola appunto una kovancina.

Atto III:

Quartiere degli strielzi, dietro il Cremlino, a sud della Moscova. Marfa canta il proprio amore per Andrei Khovanskij, preconizzando la sua morte tra le fiamme insieme alla donna con cui lui l'ha tradita. Susanna, un'altra Vecchia credente, la sente di nascosto e la rimprovera aspramente. Interviene Dosifei, che la scaccia. Marfa ammette con lui di essere innamorata di Andrei. Sopraggiunge Shaklovity, che medita amaramente sulla patria in pericolo e chiede aiuto a Dio, che inviti un uomo capace di salvarla. Compaiono gli strilezi, ubriachi, inseguiti dalle mogli infuriate. La situazione è placata da Kuzka con una canzone sulla calunnia. Arriva agitatissimo lo scrivano, il quale annuncia che il quartiere degli strielzi è stato assalito e preso dagli ulani coni soldati dello Zar. Gli strielzi, sollecitati da Kuzka, chiedono a Khovanskji di mettersi alla loro guida, ma il principe si rifiuta: basta con le lotte fratricide, si obbedisca al volere di Pietro il Grande.

Atto IV, Quadro primo:

Ricca sala da pranzo di Ivan Khovanskij. Mentre il principe pranza, le contadine intonano un malinconico canto d'amore. Ivan chiede qualcosa di più allegro ed è molto contento della nuova canzone. Tuttavia sopravviene un domestico di Golitsyn, che gli annuncia un grave pericolo. Il principe lo ignora e lo fa frustare, poi chiede alle donne altri canti e danze, ma compare Shaklovity, il quale lo informa di una convocazione presso la Zarina. Dopo qualche incertezza, Khovanskij accetta, ma mentre si avvia un sicario lo pugnala. Shaklovity si china sul suo corpo e ripete l'ultimo verso dell'ultima canzone: "Gloria al bianco cigno. Ladu-Ladu".

Atto IV, Quadro secondo:

Mosca, Piazza Rossa, davanti alla Cattedrale di San Basilio. Golitsyn è condotto in esilio. Dosifei piange la disfatta dei cospiratori. Sui Vecchi credenti incombe la minaccia dello sterminio. Andrej accusa Marfa di avergli sottratto Emma, ma la donna lo placa e gli offre un nascondiglio tra i Vecchi credenti. Andrei cerca di chiamare gli strielzi alla riscossa, ma è troppo tardi: essi sono già condotti al patibolo. Ma Pietro, tramite un emissario, annuncia loro il perdono. Si torni a casa e si preghi Iddio.

Atto V:

Una foresta vicino a Mosca; l'eremo dei raskol'niki. I Vecchi credenti si preparano a immolarsi in massa nel fuoco. Dosifei prega e li guida prima verso l'eremo e poi, in candide vesti e reggendo ceri accesi, verso il rogo. Mentre si sentono le trombe dei soldati inviati da Pietro per lo sterminio, su di esso salgono anche Marfa e Andrei, dopo essersi abbracciati e dopo che la donna ha appiccato il fuoco con il suo cero.

Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, glockenspiel, 2 o 4 arpe, celesta, pianoforte, archi
Composizione: Mosca, 26 aprile 1959
Prima proiezione: 23 maggio 1959
Prima rappresentazione in teatro: Leningrado, Teatro Kiriv, 25 novembre 1960
Questa versione viene normalmente utilizzata per la rappresentazione dell’opera in sostituzione di quella originale di Rimsky-Korsakov
89 1951

L’indimenticabile anno 1919 (Nezabyvayemyi 1919 god)

Musica per il film
Regia:Mikhail Chiaureli
Composizione: Mosca, 1951
Prima proiezione: 3 maggio 1952
53 1938

L'uomo con il fucile (Chelovek s ruzhyom)

Musica per il film
Regia: Nikolai Pogodin e Sergei Yutkevich
  1. Ouverture: Allegretto
  2. Ottobre: Allegro moderato
  3. Il palazzo di Smol: Presto. Allegretto
  4. Finale: Moderato
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, archi
Sezione aggiunta degli ottoni: 2 cornette, 2 trombe, 8 corni
Prima proiezione: 1 novembre 1938
82 1949

La caduta di Berlino (Padeniye Berlina)

Musica per il film
Regia: Mikhail Chiaureli
Organico: coro di voci bianche, 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, 2 arpe, archi
Prima proiezione: 21 gennaio 1950
75 1947
1948

La giovane guardia (Molodaya gvardiya)

Musica per il film in due parti da un romanzo di Alexander Fadeyev
Regia: Sergei Gerasimov
Prime proiezioni: 11 ottobre 1948 (Parte I), 25 Ottobre 1948 (Parte II)
41a 1934
1935

Le amiche (Podrugi)

Musica per il film
Regia: L. Arnshtamm
Prima proiezione: 19 febbraio 1936
59 1940

Le avventure di Korzinkina (Priklyucheniya Korzinkinoi)

Musica per il film
Regia: Klimenti Mints
  1. Overture (Allegretto)
  2. Marcia (Allegretto)
  3. L’inseguimento (Presto)
  4. Musica al ristorante (Moderato non troppo)
  5. Finale (Andantino)
Organico: coro misto, 3 flauti, (3 anche ottavino), 2 oboi, 3 clarinetti )(3 anche clarinetto piccolo), 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 2 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, xilofono, arpa, pianoforte (il n. 3 è per pianoforte solo a quattro mani), archi
Prima proiezione: 11 novembre 1940
56 1939

Lo sciocco topolino (Skazka o glupom myshonke)

Musica destinata al cartone animato per otto cantanti e piccola orchestra

Personaggi:

  • La signora Topa (soprano)
  • La signora Gatta (soprano)
  • La zia Anatra (mezzosoprano)
  • Il cavallo (tenore)
  • La signora Maiala (baritono o contralto)
  • Il rospo (basso)
  • Polkan, il cane (basso)
  • Il piccolo topo (parte recitante)
  • Il luccio (parte muta)
  • Voce narrante
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi (2 anche corno inglese), 2 clarinetti (2 anche clarinetto basso), 2 fagotti (2 anche controfagotto), 4 corni, 2 trombe, 2 tromboni, timpani, triangolo, wood-blok, tamburello, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, xilofono, celesta, arpa, archi
Prima proiezione: 13 settembre 1940
78 1948

Michurin

Musica per il film
Regia: Alexander Dovzhenko
  1. [No. 3] Ricordo - Moderato molto. Allegro. Adagio
  2. [No. 5] Giardino d’Inverno - Adagio
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, 2 arpe, archi
Composizione: Mosca, 1948
Prima proiezione: 1 gennaio 1949
Restano solo le partiture dei n. 3 e 5 del film
30 1931

Montagne dorate (Slatyie Gory)

Musica per il film
Regia: Yutkevich
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino) 3 oboi (3 anche corno inglese), 3 clarinetti (3 anche clarinetto basso), 3 sassofoni, 3 fagotti (3 anche controfagotto), 8 corni, 4 trombe, 4 tromboni, 2 basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, xilofono, chitarra havaiana, 2 arpe, organo, archi
Prima proiezione: Leningrado, Khudozhestvenny (Artistic) Cinema, 6 novembre 1931
La partitura della musica del film è perduta
105a 1957
1958

Moscow Cheryomushki

Musica per il film (basata sulla commedia musicale ‘Moscow Cheryomushki’)
Regia: Ger­bert Rappaport
Prima proiezione: 30 dicembre 1962
18 1928
1929

Nuova Babilonia (Novyi Vavilon)

Musica per il film muto per grande orchestra
Regia: Gregori Kozintsev e Leonid Trauberg
  1. Paris
  2. Largo
  3. Andante
  4. Allegretto – Allegro moderato
  5. Adagio – Allegro marcato – Allegretto – Scherzando – Andante
  6. Andante – Allegro – Andante – Adagio – Allegro – Andante
Organico: flauto, oboe, clarinetto, fagotto, 2 corni, tromba, trombone, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, tom-tom, piatti, grancassa, xilofono, pianoforte, archi
Composizione: Leningrado, 19 febbraio 1929
Prima proiezione: Mosca, 18 marzo 1929
Edizione: Parigi, Le chant du Monde, 1975 (tranne i numeri 1 e 8 che sono perduti)
Partitura ricostruita da O. Hadare and J. Webber
76 1947

Pirogov

Musica per il film
Regia: Grigori Kozintsev
Composizione, Mosca 1947
Prima proiezione: 16 dicembre 1947
99 1955
1956

Primo scaglione (Pervy Eshelon)

Musica per il film
Regia: Mikhail Kalatozov
Composizione: Mosca, 1955 – 1956
Prima proiezione: 29 aprile, 1956
132 1967

Sofia Perovskaya

Musica per il film
Regia: Lev Arnshtam
Organico: coro femminile diviso, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, piatti, campane, xilofono, arpa, celesta, pianoforte, archi
Composizione: novembre 1967
Prima proiezione: 6 maggio 1968
26 1930
1931

Sola (Odna)

Musica per il film
Regia: G. Kosintsev e L. Trauberg

I numeri tra parentesi quadre indicano la scena del film

Parte I

  1. [No. 4] Marcia. La strada (Allegro)
  2. [No. 7] Galop ‘Sarà una vita meravigliosa’ (Allegro)
  3. [No. 9] Coro finale ‘Ostansya’ (Andante)

Parte II

  1. Marcia (Allegretto)

Parte III

  1. [No. 1] Altai (Andantino)
  2. [No. 1a] La steppa di Altai (Andante)
  3. [No. 2] Altai (Adagio)
  4. [No. 3] Kuzmina nella capanna (Largo – [Allegro])
  5. [No. 6] Organetto (Andantino)

Parte IV

  1. [No. 1] (Allegro)
  2. [No. 2] Il Bey porta il bambino al pascolo delle pecore (Largo)
  3. [No. 3] [Largo]
  4. [No. 7] Il capo del villaggio sovietico si sveglia dal sonno (Adagio)
  5. [No. 8] L'arrivo di Kuzmina (Allegro)
  6. [No. 9] Il capo del villaggio sovietico beve il tè con sua moglie (Allegretto)

Parte V

  1. [No. 1] (Adagio)
  2. [No. 2] (Adagio)
  3. [No. 3] (Allegro)
  4. [No. 4] (Moderato)

Parte VI

  1. [No. 2] (Allegretto)
  2. [No. 2a] La tormenta di neve (Presto)
  3. [No. 3] (Largo)
  4. Finale (Largo)

Parte VII

  1. [No. 3] L'aeroplano (Allegro)
  2. [No. 4] [Allegro]
  3. [No. 5] (Adagio)
  4. [No. 6] (Andante)
  5. [No. 8] (Andante)
  6. [No. 18] (Allegro)
Organico: coro misto con soprano e tenore soli, 3 flauti ( 3 anche ottavino), 3 oboi, (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo, 4 anche claruinetto basso), 3 fagotti (3 anche controfagotto), 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo,  piatti, grancassa, xilofono, arpa, archi
Prima proiezione: Leningrado, Cinema Splendid Palace, 10 ottobre 1931
Trilogia di Massimo
41 1934
1935

La giovinezza di Massimo (Yunost Maksima)

Parte prima della trilogia di Massimo

Musica per il film
Regia: G. Kosintsev e L. Trauberg
Organico: soprano, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, xilofono, pianoforte, archi
Prima proiezione: 27 gennaio 1935
45 1936
1937

Il ritorno di Massimo (Vosvraschtscheniye Maksima)

Parte seconda della trilogia di Massimo

Musica per il film
Regia: G. Kosintsev e L. Trauberg
  1. Introduzione
  2. Un pallone azzurro
  3. Quattordicesimo anno - trascorre! (Allegro)
  4. Marcia (Marziale maestoso)
  5. Occhi affascinanti (Tempo di valzer)
  6. Allegro con brio
  7. Valzer (Allegro molto)
  8. Polka (Allegro)
  9. Allegretto
  10. Valzer
  11. Valzer (Allegro)
  12. Assalto (Allegro [con brio])
  13. Moderato
  14. Dimostrazione (Allegro)
  15. Marcia funebre (Maestoso)
  16. Finale (Allegretto)
  1. Moderato con moto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 3 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, grancassa, piatti, glockenspiel, xilofono, arpa, celesta, pianoforte, archi
Banda aggiunta: voce sola, coro misto, 8 corni, 2 cornette, 2 trombe a pistoni, 7 domra, 6 balalaika, chitarra, bayan
Prima proiezione: 23 maggio 1937
50 1938

Il quartiere di Vyborg (Vyborgskaya Storona)

Parte terza della trilogia di Massimo

Musica per il film
Regia: Grigori Kosintsev e Leonid Trauberg
Organico: 2 flauti, ottavino, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 4 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, grancassa, gong, archi
Prima proiezione: 2 febbraio 1939
120 1964

Un anno, una vita (God kak zhizn)

Musica per il film
Regia: Grigori Roshal
Composizione: Mosca, giugno 1965
Prima proiezione: 1965
52 1938

Un cittadino importante (Veliki grazhdanin) (Parte prima)

Musica per il film
Regia: Friedrich Ermler
Prima proiezione: 13 febbraio 1938
55 1938
1939

Un cittadino importante (Veliki grazhdanin) (Parte seconda)

Musica per il film
Regia: Friedrich Ermler
Prima proiezione: 27 novembre 1939
64 1943
1944

Zoya (Chi è costei?)

Musica per il film
Regia: Lev Arnshtam
Organico: coro misto, 2 flauti, ottavino, 2 oboi, corbo inglese, 3 clarinetti, clarinetto piccolo, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 5 trombe, 5 tromboni, 2 basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, glockenspiel, xilofono, 2 arpe, archi
Composizione: Mosca, Giugno 1944
Prima proiezione: 22 novembre 1944

Altre composizioni
Riduzioni

Op.

Anno

Titolo

35b 1933

Concerto per pianoforte n. 1 in do minore

Riduzione per due pianoforti

Organico: 2 pianoforti
77a 1956

Concerto per violino ed orchestra n. 1 in la minore

Riduzione per violino e due pianoforti

Organico: violino, 2 pianoforti
126a 1966

Concerto per violoncello n. 2 in sol maggiore

Riduzione per violoncello e pianoforte

  1. Largo
  2. Allegretto
  3. Allegretto
Organico: violoncello, pianoforte
99b 1956

Due canzoni dal film Pervy Eshelon (Primo scaglione)

Riduzione per voce e pianoforte

  1. Canto dei giovani - Allegretto (Per coro misto)
  1. Una tenera ragazza - Moderato (Per coro femminile)
Organico, coro, pianoforte
4a 1922

Due favole di Krilov

Riduzione per soprano e pianoforte

Testo: Ivan Krilov
  1. Strekoza i Muravej  (La cicala e la formica) - Con moto
  2. Osjol i Solovej  (L’asino e l’usignolo) – Moderato
Organico: mezzosoprano, pianoforte
1940

Korol Lir (Re Lear)

Musica di scena per la tragedia di William Shakespeare

Riduzione per pianoforte di tre brani

  1. Ritornando dalla caccia - Allegretto
  1. Scena nella Steppa - Moderato
  1. Marcia - Allegretto poco moderato
Organico: pianoforte
15b 1928

Nos (Il naso)

Riduzione per pianoforte

Organico: pianoforte
131a 1967

Oktyabr (Ottobre)

Riduzione per pianoforte a quattro mani

  • Moderato. Allegro
Organico: pianoforte
22b 1935

Polka da Solotoi Wek (L’età dell’oro)

Riduzione per pianoforte di op. 22a n. 3

Organico: pianoforte
22c 1962

Polka da Solotoi Wek (L’età dell’oro)

Riduzione per pianoforte a quattro mani di op. 22a n. 3

Organico: pianoforte a quattro mani
87a 1951

Preludio e fuga in re bemolle maggiore

Riduzione per pianoforte a quattro mani dell’op. 87 n.15

Organico: pianoforte
73a 1946

Quartetto per archi n. 3 in fa maggiore

Riduzione per due pianoforti

  1. Allegretto
  2. Moderato con moto
  3. Allegro non troppo
  4. Adagio
  5. Moderato
Organico: 2 pianoforti
83a 1949

Quartetto per archi n. 4 in do maggiore

Riduzione per due pianoforti

Organico: 2 pianoforti
138a 1970

Quartetto per archi n. 13 in si bemolle minore

Riduzione per pianoforte

  • Adagio – Doppio movimento – Tempo I
Organico: pianoforte
7a 1923
1924

Scherzo n. 2 in mi bemolle maggiore

Riduzione per pianoforte dell’ op. 7

  • Allegro
Organico: pianoforte
21a 1928
1932

Shest' romansov na slova japonskikh po`etov (Sei romanze su testi di poeti giapponesi)

Riduzione per tenore e pianoforte

Organico: tenore, pianoforte
14a 1927

Sinfonia n. 2 in si maggiore "Ottobre"

Riduzione per voci e pianoforte dell’ op. 14

Organico: voci, pianoforte
20a 1929

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore "Il primo maggio" con coro

Riduzione per voce e pianoforte

Organico: voce, pianoforte
43a 1935
1936

Sinfonia n. 4 in do minore

Riduzione per due pianoforti (o pianoforte a quattro mani)

  1. Allegretto poco moderato
  2. Moderato con moto
  3. Largo – Allegro
Organico: 2 pianoforti
47a 1937

Sinfonia n. 5 in re minore

Riduzione per pianoforte del secondo movimento

  • Scherzo: Allegretto
Organico: pianoforte
70 1945

Sinfonia n. 9 in mi bemolle maggiore

Riduzione per pianoforte a quattro mani

  1. Allegro
  2. Moderato
  3. Presto
  4. Largo
  5. Allegretto
Organico: pianoforte
Prima esecuzione: Mosca, Sala della Filarmonica, 4 settembre 1945
93a 1953

Sinfonia n. 10 in mi minore

Riduzione per pianoforte a quattro mani
  1. Moderato
  2. Allegro
  3. Allegretto
  4. Andante. Allegro
Organico: pianoforte
103a 1957

Sinfonia n. 11 in sol minore "L’anno 1905"

Riduzione per pianoforte

  1. La piazza del palazzo - Adagio
  2. Il 9 gennaio - Allegro. Adagio. Allegro. Adagio
  3. In memoriam - Adagio
  4. Campane a martello - Allegro non troppo
Organico: pianoforte
112a 1961

Sinfonia n. 12 in re minore "L’anno 1917"

Riduzione per pianoforte a quattro mani
  1. Pietroburgo rivoluzionaria - Moderato – Allegro
  2. Razliv - Allegro. Adagio
  3. Aurora - Allegro
  4. L’alba dell’umanità - L’istesso tempo
Organico: pianoforte
113a 1962

Sinfonia n. 13 in si bemolle minore "Babi Yar"

Riduzione per due pianoforti

  1. Babi Yar - Adagio
  2. Humour - Allegretto
  3. Al grande magazzino - Adagio
  4. Paure - Largo
  5. Una carriera - Allegretto
Organico: 2 pianoforti
141a 1972

Sinfonia n. 15 in la maggiore

Riduzione per due pianoforti

  1. Allegretto
  2. Adagio. Largo. Adagio. Largo
  3. Allegretto
  4. Adagio. Allegretto. Adagio. Allegretto
Organico: 2 pianoforti
Composizione: 4 gennaio 1972
19b 1929

Suite da Klop (La cimice) per orchestra

Riduzione per pianoforte

  1. Marcia: Tempo di Marcia
  2. Galop: Allegro
  3. Foxtrot: Allegro non troppo
  4. Valzer: Andante
  5. Intermezzo: Allegretto
  6. Scena nel giardino pubblico: Allegro moderato
  7. Marcia finale: Giocoso
Organico: pianoforte
I numeri 1 – 5 sono stati scritti dal compositore ed i numeri 6 e 7 da Lev Solin
1954

Tarantella

Riduzione per due pianoforti dello Scherzo tratto dal film L’indimenticabile anno 1919

Organico: 2 pianoforti
Prima esecuzione: Mosca, Sala piccola del Conservatorio, 8 novembre 1954
3a 1921
1922

Tema e variazioni in si bemolle maggiore

Riduzione per pianoforte dell'op. 3

Organico: pianoforte
33a 1956

Tre canzoni dal film Vstretschnyi (Il passante)

Riduzone per voce e pianoforte

  1. Il canto del prossimo treno
  2. Pena e lamento del mio cuore
  3. Incontriamo questo mattino (Canto dei giovani lavoratori)
Organico: voce, pianoforte
82a 1949

Una bella giornata

Riduzione per coro di voci bianche e pianoforte di un brano tratto dal film "La caduta di Berlino", op. 82

Testo: Y. Dolmatovsky
  • Allegretto
Organico: coro di voci bianche, pianoforte
31a 1931

Uslovno Ubityi (Morte presunta)

Riduzione per pianoforte di cinque brani

  1. La campagna
  2. Polka. Il volo degli angeli
  3. I giocolieri
  4. Danza
  5. Baccanali
Organico: pianoforte

Trascrizioni da altri compositori

Op.

Anno

Titolo

58 1939
1940

Boris Godunov

Riorchestrazione dell’opera in quattro atti di Modest Musorgsky
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 3 oboi (3 anche corno inglese), 4 clarinetti (3 anche clarinetto piccolo, 4 anche clarinetto basso), 3 fagotti (3 anche contro fagotto), 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, triangolo, tamburo, grancassa, piatti, tam-tam, campane, glockenspiel, xilofono, 2 o 4 arpe, celesta, pianoforte, archi
Sulla scena: 3 o 4 trombe, 4 cornette, 6 corni, balalaika, domra
Composizione: Gaspra, 10 maggio 1940
Prima rappresentazione: Leningrado, Teatro Kirov, 4 novembre 1959
1952
1953

Canti della Grecia

Arrangiamento per voce e pianoforte
  1. Avanti! (Canto della resistenza greca) - Andante quasi largo
    Musica: A. Xenos
    Testo: K. Palamas tradotto in russo da Tatyana Sikorskaya
  2. Pentozalis - Allegretto quasi Allegro
    Testo: canto tradizionale tradotto in russo da Sergei Bolotin
  3. Zolongo - Allegro vivo
    Testo: canto tradizionale tradotto in russo da Tatyana Sikorskaya
  4. Inno dell’ELAS (Armata di liberazione del popolo greco)
    Musica: A. Tzakonas tradotto in russo da Sergei Bolotin
Organico: voce, pianoforte
1975

Canzone della pulce

Arrangiamento per basso ed orchestra del n. 3 delle Sei canzoni op. 75 di Ludwig van Beethoven
Testo: Johann Wolfgang von Goethe (dal Faust) tradotto in russo da Alexander Strugovchikov
  • C’era una volta un re - Poco allegretto
Organico: basso, 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 2 corni, archi
Composizione: gennaio 1975
Prima esecuzione: Leningrado, Sala grande della Filarmonica, 1 aprile 1975
1962

Pesni i pljaski smerti (Canzoni e balli di morte)

Orchestrazione di un gruppo di canzoni di Musorgsky
Musica: Modest Musorgsky
Testo: Conte Arseni Golenishchev-Kutuzov
  1. Ninnananna - Lento doloroso
  2. Serenata - Moderato
  3. Trepak - Lento assai tranquillo
  4. Il gran maresciallo - Vivo – alla guerra
Organico: voce sola, 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti (2 anche clarinetto basso), 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, tam-tam, arpa, archi
Composizione: Solotcho, 31 luglio 1962
Prima esecuzione: Gorky, 12 novembre 1962
Dedica: Galina Pavlovna Vishnevskaya
125 1963

Concerto per violoncello ed orchestra in la minore

Riorchestrazione del concerto op. 125 di Robert Scumann
  1. Nicht zu schnell
  2. Langsam
  3. Sehr lebhaft
Organico: violoncello solista, 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, timpani, arpa, archi
Composizione: Dilizhan, luglio 1963
Prima esecuzione: Mosca, Sala grande del Conservatorio, 5 ottobre 1963
Dedica: Mstislav Leopoldovich Rostropovich
1969

Concerto per violoncello ed orchestra

Riorchestrazione di un concerto di Boris Tishchenko
Organico: 3 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, campane, archi
17 1928

Due brani di Scarlatti per orchestra di fiati

Orchestrazione delle sonate per clavicembalo L. 413 e L. 375
  1. Pastorale - Allegro non tanto
  2. Capriccio - Presto
Organico: 3 flauti (3 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 2 corni, 2 trombe, trombone, timpani
Prima esecuzione: Mosca, Sala Bolshoi del Conservatorio, 25 novembre 1928
1921

Ja v grote zhdal tebja (Ti ho atteso nella grotta)

Orchestrazione del brano
Testo: Apollon Nikolayevich Maykov
Musica: Nikolai Rimsky-Korsakov
Organico: soprano, orchestra
1920
circa

Marcia funebre in fa maggiore

Trascrizione per orchestra
Musica: Schubert
1941
circa

Polka in fa diesis minore

Arrangiamento per due arpe di un brano per pianoforte di Mili Balakirev
  • Allegretto – Scherzando
Organico: 2 arpe o ensemble di arpe
Commissionato dall’arpista Vera Dulova
1949

Sinfonia n. 3 "liturgica"

Arrangiamento per pianoforte a quattro mani
Musica: Arthur Honegger
Organico: pianoforte
1920
circa

Sonata per pianoforte n. 8 in do minore “Patetica”

Orchestrazione del secondo movimento
Musica: Ludwig van Beethoven
  • Adagio cantabile
  1920
circa

Sonata per pianoforte n. 32 in do minore op. 111

Orchestrazione del primo movimento
Musica: Ludwig van Beethoven
  • Maestoso
25a 1930

Symphony of Psalms

Riduzione per due pianoforti
Musica: Igor Strawinsky
Organico: 2 pianoforti
16 1928

Tahiti-Trot per orchestra

Trascrizione del foxtrot "Tea for two" dal musical "No-no Nanette" di V. Youmans
  • Moderato
Organico: orchestra
Composizione: Leningrado, 1 ottobre 1927
Prima esecuzione: Mosca, Sala Bolshoi del Conservatorio, 25 novembre 1928
Dedica: al direttore d’orchestra N. Malko
1952

Tantsy kukol (Danze per ragazze)

Trascrizione per pianoforte
  1. Valzer lirico - Moderato
  2. Gavotta - Tranquillo, semplice
  3. Romanza - Moderato, espressivo
  4. Polka - Scherzando, non troppo presto
  5. Valzer-Scherzo ("Petite Ballerina") - Animato, ma non troppo presto
  6. Valzer dell’organetto - Allegro non troppo
  7. Danza - Scherzando, ma non troppo presto
Organico: pianoforte
Composizione: Mosca, 1952
Questi brani sono tratti dal balletto "Il bullone" op. 27 (il numero 5), dalla musica di scena per "La commedia umana" op. 37 (il numero 2) e dal balletto "Il limpido ruscello" op. 39 (i numeri 1, 3, 4, e 7)
1941

Vergnügungszug (Treno del divertimento)

Orchestrazione della Polka-Galop, op. 281 di Johann Strauss II per il balletto "Der Zigeunerbaron" (Il barone vagabondo)
Organico: 2 flauti (2 anche ottavino), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 2 corni, 2 trombe, 3 tromboni, timpani, triangolo, tamburello, tamburo, piatti, archi
Prima esecuzione: Leningrado, Maly Opera Theatre, 22 febbraio 1941
1941

Wiener blut (Sangue viennese)

Orchestrazione dell’operetta di Johann Strauss II
Testo: traduzione in russo di V. Tipot
Prima rappresentazione: Leningrado, Maly Opera Theatre, 1941



Questo testo scritto da Terenzio Sacchi Lodispoto è di proprietà di © LA MUSICA FATTA IN CASA che ne autorizza l'uso, ed è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it
html validator  css validator